Corte conti: rimborsi illegittimi le per missioni, condannati carabinieri - Live Sicilia

Corte conti: rimborsi illegittimi le per missioni, condannati carabinieri

Si tratta di due militari peloritani.
IL CASO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – I giudici della Corte dei Conti sezione giurisdizionale d’appello per la Regione Siciliana hanno confermato la condanna a due carabinieri messinesi Fabio Pietroburgo e Felice Giaconia a risarcire l’amministrazione statale con 8 mila euro ciascuno. La Procura contabile contestava ai militari l’indebita percezione di indennità e rimborsi per missioni corrisposti sulla base delle false dichiarazioni che i militari avrebbero reso nei cosiddetti fogli di viaggio tra il mese di giugno 2012 e aprile 2013 nello svolgimento della funzione di delegati dell’organismo di rappresentanza “Cobar” Sicilia per la categoria dei marescialli e degli appuntati.


0 Commenti Condividi

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *