Palermo, morto per Covid lo chef palermitano Salvo D'Antoni - Live Sicilia

Palermo, morto per Covid lo chef palermitano Salvo D’Antoni

Aveva 48 anni
IL LUTTO
di
1 Commenti Condividi

E’ morto a 48 anni lo chef palermitano Salvo D’Antoni, molto apprezzato sia in città che in provincia per la sua esperienza. Esperienza che era frutto di una vita di viaggi e lavoro nel mondo della ristorazione, dagli Stati Uniti alla Francia, fino alla Spagna e poi in varie città italiane. Lo chef aveva contratto il Covid. Decine i messaggi sui social che lo ricordano, parole di dolore, ma anche aneddoti legati alla sua attività e al suo lavoro che svolgeva con immenso amore, sempre con il sorriso sulle labbra.

‘La passione non ha limiti’

Lui stesso, accanto ad una sua foto in cucina, scriveva “la passione non ha limiti”. E adesso sono in tanti a dedicargli una frase, un ricordo, a poche ore dalla triste notizia. “Non riesco ancora a crederci – scrive l’amico Sergio – le vere amicizie non hanno mai fine né età. ..ed oggi questo maledetto covid mi porta via un fratello e con lui un pezzo del mio cuore. Nemmeno la morte può impedirmi di volerti bene e sono sicuro che con la tua allegria e la tua musica farai ridere e ballare tutti gli angeli del paradiso”.

L’ultimo saluto

“Sentite condoglianze per la perdita di un amico e chef, maledetto Covid, Salvo D’Antoni è tornato alla casa del Padre. Un saluto di vicinanza alla sua famiglia, dalla delegazione Puglia ristoworld Italy … ciao amico che sicuramente da lassù sarai presente in noi”. Ristoworld è l’associazione nazionale di cui D’Antoni era delegato per la sezione Palermo e provincia.Il funerale si terrà nella chiesa parrocchiale Mater Dei di Valdesi, a Mondello, il 24 dicembre alle 9.30, come annunciano i familiari su Facebook.

CONTINUA A LEGGERE SU LIVESICILIA


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Scrivere se fosse vaccinato o meno no, eh? Già, fosse stato non vaccinato lo avreste scritto a caratteri cubitali nel titolo. Ad ogni modo, riposi in pace

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.