Sport e spettacoli, ok del Cts alle riaperture: le discoteche restano chiuse - Live Sicilia

Sport e spettacoli, ok del Cts alle riaperture: le discoteche restano chiuse

Dagli scienziati il parere favorevole ad aumentare i limiti della capienza massima. Non affrontato il tema delle sale da ballo che restano inattive
CORONAVIRUS
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Sport e spettacoli, dal Cts arriva l’ok per aumentare i limiti di capienza massima. Sono arrivate ieri in serata, al termine di una riunione durata quasi tre ore, le attese aperture del Cts per lo sport e lo spettacolo: la capienza negli stadi e nei luoghi all’aperto può passare dall’attuale 50% al 75%; nei palazzetti e nei luoghi al chiuso si sale al 50% dall’attuale 25%. Per quanto riguarda cinema, teatri e sale concerti si passa al 100% all’aperto ed all’80% al chiuso.

Nessuna restrizione per i musei, ma organizzare i flussi per garantire il distanziamento. Tutti dovranno essere muniti di Green pass. La parola adesso passa al governo che dovrà stabilire tempi e modi di applicazione delle indicazioni degli scienziati. Il Consiglio dei ministri dovrebbe riunirsi domani.

Il leader della Lega Matteo Salvini ha salutato con soddisfazione il parere del Cts ma dai microfoni della Rai Lombardia ha rilanciato chiedendo di “riaprire tutto per tutti”. Salvini chiede che si affronti anche il nodo delle sale da ballo e delle discoteche ancora fuori dalle deroghe alle restrizioni vigenti ormai da parecchi mesi. “Ora bisogna riaprire anche le discoteche – ha detto il leader del Carroccio -. Perché questa sera ci saranno 40mila spettatori allo stadio, mentre 400 persone con green pass non possono andare in un locale da ballo?”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.