Dall'amante ancora accuse al marito |Bruzzone consulente della difesa - Live Sicilia

Dall’amante ancora accuse al marito |Bruzzone consulente della difesa

Giovanna Purpura, fermata per concorso nell'omicidio di Maria Anastasi, nell'interrogatorio di garanzia si dice estranea al delitto e punta il dito contro il suo amante, Salvatore Savalli. Il gip ha convalidato il fermo. Intanto la difesa di Savalli ha nominato Roberta Bruzzone (nella foto) come consulente.

Donna uccisa a Trapani
di
3 Commenti Condividi

Ha ribadito di essere estranea al delitto, accusando ancora l’amante Salvatore Savalli. Giovanna Purpura, stamani, davanti al gip di Trapani, Antonio Cavasino, nell’interrogatorio di garanzia, ha affermato di nuovo che lei non ha preso parte all’omicidio di Maria Anastasi, la donna di 39 anni, madre di tre figli, incinta al nono mese, uccisa e data alle fiamme mercoledì scorso nelle campagne di Trapani.

Purpura, assistita dagli avvocati Michele Renda e Elisa Demma, da due giorni è reclusa, in stato di fermo, nelle carceri “San Giuliano” di Trapani, con l’accusa di concorso in omicidio premeditato con l’aggravante della crudeltà. Il gip di Trapani, Antonio Cavasino, ha convalidato il fermo.

La criminologa e psicologa forense Roberta Bruzzone ha accettato l’incarico di consulenza conferitole dall’avvocato Giuseppe De Luca, difensore di Salvatore Savalli, l’operaio di 39 anni di Trapani accusato di aver ucciso, assieme all’amante Giovanna Purpura, la moglie, Maria Anastasi. L’esperta, che si è già occupata, tra gli altri, dei delitti Sara Scazzi e Melania Rea, a giorni sarà a Trapani per avere un colloquio con Savalli, in carcere. Il legale ha già presentato istanza alla Procura per la concessione dell’autorizzazione del colloquio.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    che s’ha da fa pe’ campa’….
    🙁

    Però, che occhi la Bruzzone!!

    Arriva la Bruzzone : la Psicologa delle cause PERSE !

    Ha perfino giurato sull’ innocenza di Olindo e Rosa, rei confessi dell’ orrenda strage dei Castagna a Como dove sgozzarono pure un bimbo di 2 anni !! !

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.