Sirene inglesi per Lafferty| No dell'Atalanta per Cigarini - Live Sicilia

Sirene inglesi per Lafferty| No dell’Atalanta per Cigarini

Kyle Lafferty

L'attaccante nordirlandese piace al Norwich. Troianiello sui social network dopo la cessione al Bologna: "Grazie di tutto Palermo". Su Cigarini no deciso dell'Atalanta.

il mercato rosanero
di
29 Commenti Condividi

PALERMO –  Kurtic al Sassuolo, Troianiello al Bologna e Della Rocca torna in rosanero. Si può semplicare in questo modo la giornata di ieri, dedicata alla risoluzione delle compartecipazioni, del Palermo. Il club di viale del Fante, con Franco Ceravolo al comando delle operazioni di mercato, ha piazzato a pochi minuti dalla campanella delle ore 19 lo sloveno Jasmin Kurtic al Sassuolo, operazione più delicata dell’intera giornata, e Gennaro Troianiello ai rossoblu del Bologna. Per Kurtic, su cui è forte l’interesse del Torino di Urbano Cairo, l’accordo con i neroverdi sembrava ormai una chimera, con il Palermo  pronto a presentare la propria offerta alle buste quando mancavano appena tre minuti alla scadenza del termine, ma l’inaspettata intesa fra i ds Ceravolo e Bonato ha sbloccato la situazione di stallo.

Il Palermo ha quindi ceduto la propria metà del cartellino dello sloveno, per una cifra che si aggira intorno al milione e mezzo di euro (molto meno rispetto ai 3,5 valutati dal presidente Zamparini qualche giorno fa), con Kurtic che è divenuto un giocatore del Sassuolo a tutti gli effetti. Contenti gli emiliani, che adesso potranno trattare direttamente con il Torino per un’eventuale cessione del centrocampista, e i siciliani che si sono tolti dalla spalle un ingaggio oneroso realizzando anche una plusvalenza. Sempre sulla via Emilia i rosanero hanno concluso un paio di operazioni last minute con il Bologna, retrocesso in serie B. Dai rossoblu torna in Sicilia Francesco Della Rocca con le due squadre che hanno rinnovato la compartecipazione mentre a Bologna si trasferisce, a titolo temporaneo, Gennaro Troianiello.

Il centrocampista partenopeo, anima dello spogliatoio nella cavalcata rosanero verso la promozione in serie A, ha lasciato diversi attestati d’amore verso il suo pubblico di Palermo attraverso i social network. “Sì, stavolta è ufficiale – ha scritto Troianiello sul proprio profilo di Instagram, -. In questi casi non si sa mai che dire. Non si sa mai se sia giusto o sbagliato e poi ci vorrebbero tante parole. Comunque un grazie di cuore a questa terra meravigliosa e a questa gente speciale e genuina che mia ha fatto sentire tutto il suo calore. Un grazie va anche a questa squadra, miei amici fantastici: mi mancherete un sacco. Ora tocca a me: Bologna è un’altra bella piazza. Per me un’altra bella sfida”. A ringraziare l’ormai ex compagno, sempre attraverso Instagram, è il portiere Stefano Sorrentino: “Un grande in bocca al lupo per questa nuova avventura compà!!! Grazie per tutto quello che ci hai insegnato. Sei un grande, ti voglio bene”.

Fra le compartecipazioni risolte anche quella con la Ternana per Nicolas Viola, con il trequartista che rimane in Umbria per fare ancora esperienza in B, e quelle con i giovani  Dario Maltese, che si trasferisce definitivamente a Latina in assenza di offerte da parte delle due società, e Alessandro Micai, portiere classe 1993 che il Südtirol si aggiudica alle buste.

Per quanto riguarda le cessioni il Palermo avrebbe ricevuto delle offerte per l’attaccante Kyle Lafferty. Sul nordirlandese, autore di un’ottima stagione in cadetteria, ci sarebbe infatti la squadra inglese del Norwich. Le prossime ore saranno in tal senso decisive per comprendere il futuro dell’ex Sion ma sembra che il Palermo abbia già avviato i contatti con la formazione retrocessa l’anno scorso dalla Premier League. Si tratta sulla base di sei milioni di euro.

Sul fronte acquisti la giornata di ieri fa registrare un no deciso da parte dell’Atalanta per Luca Cigarini. Il centrocampista orobico, obiettivo dichiarato della formazione rosanero, è stato infatti riscattato dai nerazzurri che non intendono cederlo al club di viale del Fante. Nell’incontro di oggi a tre il presidente Zamparini, Franco Ceravolo e Beppe Iachini faranno non solo il punto sulle strategie di mercato da mettere in atto per rinforzare la squadra in vista del prossimo campionato di serie A ma vaglieranno anche le possibilità che ci sono per ricoprire il ruolo di vicepresidente esecutivo con delega al mercato.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

29 Commenti Condividi

Commenti

    e ti pareva!!!!!!!!!! un giocatore mi piaceva da morire per il centrocampo e questo era CIGARINI!!!! ma perfavore!!!!! siamo quasi a luglio ,siamo stati promossi da due mesi, e siamo a niente e senza direttore sportivo, ma la cosa piu’ grave e essere senza un programma e senza obbiettivi. capite perche’ la promozione non mi esaltava!!!! e’ un film gia’ visto e rivisto

    Si sta vendendo pure i chiodi dei muri. Oggi un giornale scriveva, in merito alla richiesta di 5 mln del Bologna per Kone, il Palermo non ha la forza economica per fare un acquisto di questo tipo. Ma cosa dobbiamo sentire più, ma dove sono finiti tutti i soldi?.

    Troppo presto per parlare. Comunque tu e Orazio siete i primi a scrivere per commentare una qualsiasi notizia del Palermo. Tutti e due per motivi opposti. Uno traumatizzato dalla maglia rosanero, l’altro da Zamparini. A tutti e due dico
    #statesereni

    Chi non ama il Presidente Maurizio Zamparini e non approva incondizionatamente le sue scelte è gentilmente pregato di fare il tifo per altre squadre. Lui mette i soldi e Lui può fare e disfare come meglio crede e ritiene opportuno ma una cosa dev’essere sempre chiara, e cioè che alla base di tutte le sue decisioni c’è sempre il grande amore che prova nei confronti della squadra e della nostra città. Chi si ostina a non volerlo capire si rivolga altrove.

    Se non trova qualcun[fesso] x comprarsi Abel H. non credo che usera` la sua cartina di credito,Zamp.Ora che Abel H. non gioca e rimane alla fine della panchina Uruguaiana,le speranze di venderlo diminuiscono frettolosamente.

    Ama,amore,, ma cosa scrivi? E` un uomo di affari e basta.Niente personale o intimo. “,,pregato di fare il tifo x altre squadre”.ma allora da Palermitani non possiamo esprimere le nostre idee e commenti? ” Ma ki ruffianu sii’?? Stu pisci fa fetu…..

    Secondo il tuo criterio ci sono soltanto ENTRATE le uscite non contano…

    La campagna acquisti termina il 31 agosto, pertanto cari cugini non allarmatevi, qualche buon rincalzo dalle serie inferiori potrebbe sempre arrivare. Zamparini e Pulvirenti pensano, giustamente, prima di tutto ai bilanci societari con i quali pagare stipendi e tasse. Per comprare i campioni occorrono i soldini, e di questi tempi li hanno solamente gli sceicchi proprietari dei club inglesi e spagnoli. Siamo tutti nella stessa barca.

    Ci vorrebbe una pernacchia per Pescherie Rosanero, o Fesserie Rosanero.
    Ma ognuno è libero di esprimere i propri pensieri, giusti o sbagliati che siano.
    Ciao

    «alla base di tutte le sue decisioni c’è sempre il grande amore che prova nei confronti della squadra e della nostra città.»
    GUARDA, quando gli hanno posato 47 milioni per Pastore, AMAVA il Palermo proprio alla FOLLIA. infatti ha preso ZAHAVI.
    che pena

    Se Lafferty sara` venduto alla squadra di serie B della lega Inglese sarei sorpreso.Con uno stadietto di 27.000 posti in una cittadina che vanta soltanto rivalita` con un altra,Ipswich,i gialloverdi canarini avranno sentito il bisogno di “picciuli’ di Zamp. `Sto ‘Bloke’ Irlandese meriterebbe di piu`,,almeno che ha bisogno ritornare presso i famosi ‘aromi’ della cultura WASP. Lui vale meno di Abel H?

    Italia-Uruguai; L`ultima chance x Abel H. di essere visto,se gioca.Con Cavani,Forlan ed altri,purtroppo, il gioiello di Zamp. va perdendo quota a precipizio.Fosse bello se entrasse,giocasse,toccasse la palla e farebbe un gol,,di bandiera a modo suo ,a due passi da Buffon. Zamp sta pregando che si avveri un ‘MILAGRO'[ miracolo] . Mi associo alle sue preghiere,,,

    concordo in tutto, fino alla data odierna a solo pensato a regolarizzare I riscatti naturalmente per fare cassa, fra quanche giorno mettera’ in giro altre barzellette cosi’ tanti TIFOSI faranno la fila per l’abbonamento, LAFFERTY L’UNICO GIOCATORE CHE DEVE A TUTTI I COSTI RIMANERE IN SQUADRA, COSA DICHIARA LA SOCIETA’ ??? SIRENE PER LAFFERTY MA MI FACCIA IL FOVARE CHE SE NE VADA AL PIU’ PRESTO QUESTO PRESIDENTE, TANTO CON GLI AFFITTI DEI NEGOZI ALL’INTERNO DELL’IPERMERCATO CONCA D’ORO LA PENSIONE E’ ASSICURATA…..

    l’affert, e un attaccante non l’ascerei partire . in serie b e stato un trascinatore, per la sqadra, anche se non se visto la classe ,per via che in b le sqadre si chiudono .io penso che in a l’affert dimostra tutta la sua personalita’ di goleador e dei calci piazzati alla pirlo per indendersi .e puo dare spettacolo , che in a si gioca aviso a perto . mi a colpito invece troianello la sua sincerita ‘ di affetto per palermo e i compagni , anche se a combiato maglia ok ti ricorderemo sempre.

    l’ affert .se l’avevamo l’anno precedente ci saremmo salvati dalla retrocessione. ora che c’e l’abbiamo in a lovogliono vederlo , ma che ci capisci gualcosa in guesta societa’. io vorrei vedere il suo valore di attacante e che puo darsi che non e solo un bleff. che avrebbe fatto di piu’ per salvarci ,come un anno precedente che non l’abbiamo avuto. se e l’affert ,la stoffa ce’ e non ce nepentiremo .

    lorenzo che concorda con luigi è favoloso…vabbè, lasciamo perdere. Che tristezza infinita però, il campionato di serie B è terminato da qualche giorno e chi non ha manco espresso mezzo complimento alla squadra per una promozione stupenda, è già in trincea per criticare sempre e comunque qualsiasi cosa si dica o si faccia. Continuo a dire a costo di non suscitare simpatie, che molti palermitani sono faccioli, privi del minimo senso di appartenenza, ma per fortuna sono pochi, lo stadio pieno ed entusiasta all’ultima di campionato lo testimonia. Detto questo, a luigi e/o lorenzo che vuole Cigarini, programai e direttore sportivi chiedo chi, oggi, 22 giugno, di dirmi quale società di serie A o anche di B ha fatto mercato, ha comprato e ceduto, ha la squadra pronta per andare in ritiro. A me questa severità di giudizio di chi rema sempre contro mi dà fastidio, la giudico ipocrita. La critica, quella sana e costruttiva, è un’altra cosa.

    Poichè su alcuni siti (di solito bene informati) di calcio mercato si parla di una trattativa con l’Inter per cedere Belotti, in quanto espressamente richiesto da Mazzarri, proporrei ai tifosi in caso di cessione sia di Lafferty che di Belotti di protestare sotto la sede della società, cosa che in passato non è stata mai fatta in occasione delle cessioni di Cavani, Pastore e Sirigu (per citarne solo alcuni).

    Dopo avere tradotto in italiano il tuo commento deduco che per te Lafferty, visto che l’affert giocherà da qualche altra parte, è stato ceduto. Ma chi te l’ha comunicato, da dove l’hai appreso? E’ solo una delle tante vere e semivere voci di mercato di questi giorni.

    Beh, questo commento è eccessivo. Francamente ho sempre reputato ridicoli, per non dire patetici, i traumatizzati palermitani di Zamparini, quelli che fanno le crociate contro l’unico che ha fatto calcio a Palermo mettendo a nudo l’incapacità imprenditoriale dei siciliani, ma non condivido questa apoteosi da parte tua di una persona che abbina meriti a difetti macroscopici, sia caratteriali e comportamentali che tecnici. Credo che in tutto ci vuole una certa misura.

    Spero che Lafferty non vada via poichè rimanendo a Palermo potrebbe giocarsi il posto da titolare benissimo assieme a Belotti e come spalla di un altro signor centravanti che spero possa arrivare. Se vendono Hernandez e danno in prestito Dybala (per farlo crescere bene, maturare ed irrobustirsi) ci vogliono altri due buoni attaccanti di spessore. …Mi dispiace che non arrivi Cigarini, perchè reputo che lui ed un altro con i piedi buoni come i suoi siano indispensabili al Palermo per ben figurare il prossimo campionaro in A.

    Prince
    Mica sono tutti dottorini come te… Sii più educato… C’è anche gente che lavora caro Prince.. Non è che abbiamo tutti le stesse fortune…

    ahi..ahi…Zeffiro, l’ironia e il sarcasmo non si acquisiscono con i titoli di studio. Proprio tu che sarcasmo qui ne hai fatto e anche parecchio, che vieni a riprendere me, che poi ne ho ricevute di tutti i colori da coloro a cui non mi piacciono i miei commenti. Questa botta di moralità te la potevi evitare.

    Sig. Zaffiro.
    Lei ha centrato un punto fondamentale per la comprensione della psicopatologia panormita: lei, come l’80% dei palermitani confonde l’educazione e l’equilibrio, con l'”addottoramento” connotando quest’ultima dote (l’esser colti) come la sciagura che frena la verità rivelata popolare, cioè l’ignoranza conclamata al potere.

    L’ironia è il sarcasmo non si confondono con la vastasaggine… Per quanto mi riguarda il Sig. Tranchina Simone potrebbe avere una ventina di anni più di noi… E invece di scusarti dai ancora addosso.. E vabbè ognuno si qualifica come meglio crede..
    Rosanero forever
    Vorrei usare un termine più colto vista la sua caratura intellettuale ma…. Non trovo altro: ma chi bo riri? Classico esempio di confusione mentale… vada a nanna e si riposi.

    @ Zeffiro, misuri le parole (il tu non se lo merita), e non offenda sol perchè è coperto dall’anonimato di un banale nickname perchè la cosa serve a poco. Questo è un punto di discussione tra tifosi, veri o presunti, dove si fa e si riceve ironia, se la cosa non la regge non partecipi e si limiti a leggere come d’altronde fa solitamente e non si azzardi più a dare del vastaso a chi non conosce.

    Zeffiro,
    Non sono affatto confuso, anzi ora ho qualche certezza in più. Insolente e vastaso. Qua funziona così: uno censura l’altro di mala educazione. Un altro interviene (senza per altro offendere) e il primo gli risponde maleducatamente. In pratica, si fa agli altri quello che non si vuole per se stessi. Tipico del panormita mediocre. Se non capisci neanche questa allora, colto o non colto sei proprio ottuso. Quello che volevo dire non ha più importanza viste le circostanze. Ora, però, concentrati un pochino su questo: Io vado a riposare come consigli tu, tu invece svegliati, il tuo cervello evidentemente ha lavorato troppo poco, probabilmente da sempre.

    Prince
    Ti ripeto… L’ironia è una cosa e la maleducazione(vastasaggine) è un’altra anche perché perpetrata in maniera gratuita ad un utente che mai si era prestato ai nostri giochetti che, ammetto, sono andati a volte ben oltre il cattivo gusto… Per il resto io mi chiamo Salvatore Provenzano e se vuoi ti do anche l’indirizzo di casa..
    Rosanero forever
    La dormita non ha sortito nessun effetto…
    Provi con un controllo approfondito.
    P.s.:rilegga tutto e poi mi dice chi ha offeso chi..

    Zampa puo fare quello che vuole a casa sua nn cn la squadra della ns citta.

    Io di sicuro non l’ho offesa. Prendevo spunto da lei per un discorso generale (non capito, non mi stupisce). Il primo ad andare fuori le righe é stato lei, dal quale non prendo lezioni. E credo che la mia reazione sia stata più che legittima. Che lei abbia la coda di paglia è comunque certo. Potrei anche controllarmi, come dice lei, per lei invece vi è certezza che non c’é cura. Sarà sempre vastaso fino alla fine dei suoi giorni. La chiuda qua.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.