Dietrofront Cancellieri:| "Valuterò le dimissioni" - Live Sicilia

Dietrofront Cancellieri:| “Valuterò le dimissioni”

Confermate ufficialmente le dimissioni da parte del vice capo della polizia. Ma oggi il ministro dell'Interno diffonde una nota con cui afferma che valuterà "al più presto" sulla richiesta di Nicola Izzo (nella foto). Richiesta che, qualche giorno fa, il ministro Cancellieri aveva respinto.

CASO IZZO
di
0 Commenti Condividi
Anna Maria Cancellieri izzo

Il ministro dell'interno Anna Maria Cancellieri

ROMA – Il vicecapo della polizia Nicola Izzo conferma le proprie dimissioni. “Valuterò” è stata stavolta la risposta del ministro dell’Interno Maria Cancellieri, che lunedì scorso aveva invece respinto le dimissioni. “Credo che una persona non possa essere giudicata sulla base di un esposto anonimo sul quale non abbiamo ancora riscontri” era stata la risposta del ministro. Nicola Izzo, vice capo vicario della polizia è stato messo sotto accusa da una lettera anonima che parlava del suo coinvolgimento in appalti truccati al ministero dell’Interno. “E’ necessario che sulla polizia e sui suoi vertici non vi siano ombre per poterla difendere. Per questo vado via”, aveva scritto tre giorni fa in una mail indirizzata al capo della polizia e ai vertici delle direzioni centrali del Dipartimento. Oggi però dopo l’arrivo al ministero della richiesta formale di dimissioni da parte del vice capo della polizia, è stata diffusa una nota della Cancellieri che “preso atto della volontà manifestata dal prefetto Izzo e, nel rinnovare l’apprezzamento per la sensibilità e il senso di responsabilità del gesto, valuterà in tempi rapidi le decisioni da assumere”.

 

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *