"Dossi in via Monte San Calogero| A questo punto meglio chiuderla" - Live Sicilia

“Dossi in via Monte San Calogero| A questo punto meglio chiuderla”

La nota del consigliere di Sinistra Comune Marcello Susinno.

PALERMO
di
1 Commenti Condividi

PALERMO – “Via Monte San Calogero, a Palermo, è un pericolo per la viabilità e, in queste condizioni, meglio chiuderla al transito veicolare”. Lo scrive, in una nota inviata all’assessore alla Mobilità e al comando della Polizia municipale, il consigliere comunale di Sinistra Comune Marcello Susinno. “Il pericolo è evidente – spiega il consigliere – percorrere questa strada è davvero insidioso per effetto di una di quelle annose problematiche ‘congiunte’ di manutenzione stradale e del verde pubblico con cui si determina la presenza di dossi naturali e avvallamenti, con l’idea di una sede stradale che sembra voglia esplodere per la pressione delle radici degli alberi. Non era difficile immaginare che il precedente intervento, che avevo più volte sollecitato, di sistemazione della strada fosse destinato a ripresentarsi in tempi brevi, determinando così di fatto uno sperpero di risorse pubbliche per soluzioni provvisorie”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Ci sono decine, se non centinaia, di strade ridotte in questo modo. Praticamente tutte quelle fiancheggiate da pini.
    Ed anche quando le radici non c’entrano… basti vedere il tratto di via Croce Rossa compreso tra via Emilia e piazza Vittorio Veneto.

    Detto ciò, di una cosa sono lieto: che Marcello Susinno non lavori in un Pronto Soccorso. Se lo facesse ed applicasse lo stesso principio, ucciderebbe tutti pazienti gravi per non farli soffrire, anziché curarli…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *