Ecco Benussi, il vice-Sirigu:| "Ma troverò il mio spazio" - Live Sicilia

Ecco Benussi, il vice-Sirigu:| “Ma troverò il mio spazio”

Mercato: si attende l'ufficialità di Munoz
di
0 Commenti Condividi

E’ lui il portiere ufficiale della prossima Coppa Italia. Sì, Francesco Benussi, è il vice-Sirigu, è colui che difenderà la porta del Palermo in Tim Cup, e nella sciagurata ipotesi che il buon Sasà non sia talvolta disponibile, sarà lui il titolare. Benussi, che non ha ancora indossato la maglia rosanero in partite ufficiali, oggi ha parlato in conferenza stampa a St.Veit. “Il gruppo è affiatato, c’è stato qualche nuovo innesto. Sono andati via due compagni validi, che hanno disputato un ottimo Mondiale. La squadra ha gli stessi obiettivi dell’anno scorso – ha detto Benussi – Abbiamo svolto una buona preparazione. I nuovi arrivati in difesa? Si stanno adattando bene, il problema è la lingua ma è questione di tempo. L’addio di Kjaer? All’interno dello spogliatoio era molto importante, nonostante la sua giovane età sembrava un veterano. I nuovi innesti possono fare bene, come lui”.

Benussi parla poi della sua posizione: “Non mi sono posto traguardi a lunga distanza. Sirigu è il titolare, e lo merita. Non giocare non fa certamente piacere, ma Palermo è una piazza ambiziosa, molto importante. Gioco con calciatori di grande livello, spero di andare avanti in Europa così ci saranno più partite a disposizione e potrebbe esserci spazio per me”. Infine elogi alla società per il mercato che sta attuando: “La società ha operato bene, abbiamo tutte le carte in regola per disputare una buona stagione. Cavani? Maccarone è forte e può degnamente sostituirlo, l’ho visto giocare spesso ed è un grandissimo centravanti”. Intanto dal fronte mercato si attende solo l’ufficialità per Munoz, mentre in uscita, Rubinho potrebbe andare all’estero, Succi verso il Cesena, Guana invece dovrebbe restare.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.