Emma contro Suor Cristina |J-Ax la manda a quel paese - Live Sicilia

Emma contro Suor Cristina |J-Ax la manda a quel paese

La cantante salentina attacca la Sister Act siciliana, fenomeno di "The Voice": "E' un insulto a quelli che come me sono nello showbiz". J-Ax replica su Twitter: "Showbiz non lo sentivo dai cessi del Festivalbar del 93".

BOTTA E RISPOSTA
di
14 Commenti Condividi

Il tweet di J-Ax

Emma Marrone è inarrestabile. Dopo il flop all’Eurovision Song Contest 2014 e le dichiarazioni contro la drag queen Conchita Wurst (“senza barba non avrebbe alcuna chance”), la cantante salentina prende di mira Suor Cristina, fenomeno della seconda edizione di “The voice of Italy”. In un’intervista rilasciata a “Vanity Fair”, che l’ha seguita a Copenaghen, Emma attacca la Sister Act siciliana: “Gli italiani si scandalizzano per me (in riferimento alle foto dell’interno coscia, ndr), ma non per una suora che si fa un selfie con banana in Tv“.

E sempre riguardo alla suora che sul palco di “The Voice” si è presentata con l’ormai celebre frase “Ho un dono e ve lo dono”, la vincitrice di “Amici” aggiunge: “È un insulto a quelli che come me sono nello showbiz: in Tv ci vai per avere successo, altrimenti se hai un dono prendi i bambini dalla strada e ci fai un coro”. A rispondere alla salentina è J-Ax, coach di Suor Cristina. Il rapper, infuriato, è sbottato su Twitter: “L’insulto allo showbiz” non è una suora, ma chi pensa che nessuno abbia un messaggio da portare in tv. È il tuo vuoto che senti. […] E showbiz non lo sentivo dai cessi del Festivalbar del 93“.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

14 Commenti Condividi

Commenti

    a Emma il successo le ha dato alla testa… ma loro sono fatti cosi, poi corrono da mamma Maria che in un 4 e 4, 8 li fa risalire sul trono… ma questo trono, lo hanno veramente meritato???

    questa notizia dopo mangiato e il caffè è ottima

    Emma con tali affermazioni dimostra tutta la sua spaventosa ignoranza in quello che dovrebbe essere il suo mestiere.
    La Chiesa e la religione cristiana è stata da sempre legata alla musica e in età contemporanea ha permesso la nascita di un genere fondamentale nella storia della musica come il Blues, che a sua volta a permesso la nascita del Rock.
    Ma per una testa vuota come Emma la musica si riduce ad una industria per far soldi, mica serve a esprimere sentimenti e a dare emozioni a chi l’ascolta.

    Emma mi sa che hai preso troppa aria, e invidia galoppa anche su alcune pseudo star della musica, non sai che farà con il suo successo Suor Cristina, forse servirà ad aiutare tanti bambini in difficoltà, prima di sentenziare stai a guardare, e datti una ridimensionata, i tuoi video sono visualizzati da parenti ed amici, quindi stai brava e diventa fan di un fenomeno mediatico e musicale quale è suor cristina nel mondo. Se mangi la banana tu, neanche gli scimpanzè si accorgono.

    Anima candida, ma che c’entra la chiesa e la regione cristiana e il tuo sermone con una simpatica ragazza senza particolare talento, o almeno un talento tale da essere superiore alla media, che in passato ha provato in ogni modo a farsi strada nel mondo dello spettacolo e solo ora, da “fenomeno da baraccone”, riesce ad avere riscontri. Prima di tutto la modestia e l’umiltà dite voi cattolici, e mi pare che di queste due virtù non si veda traccia…

    e solo invidia vai cosi sei forte viva sor Cristina sei la migliore complimenti

    atarotte, ad aver tirato in ballo la Chiesa e la religione cristiana è stata proprio Emma, definendo un insulto per quelli come Lei la presenza di una suora in un talent show, Io mi sono limitato a ricordare i legami tra musica e religione e penso che la musica è l’espressione di un’arte e in quanto tale libera di essere eseguita ed interpretata da chiunque, anche da una Suora, senza essere tacciata come “fenomeno da baraccone”, il successo poi come per tutti lo decreta l’affetto della gente.
    Un bagno di modestia e umiltà sarebbe necessario per Emma e i suoi fan come Te, in quanto la salentina non ha ancora dimostrato niente, avendo sfruttato il trampolino mediatico del programma di Maria De Filippi, con pochissima personalità sembrando nei suoi video la brutta copia di Lady Gaga.

    Vai Suor Cristina, sei in gamba, coraggiosa e troppo forte!..il Papa sicuramente sarà d’accordo…

    Prossimamente su TeleVaticano ” Amici di Papa Francesco ” con repliche su TV 2000.

    credo proprio che Emma stavolta abbia perso …l’occasione di stare zitta…il talento della religiosa è fuori discussione…che la Signorina aradeina si tranquillizzi !!

    Sono un credente non praticante, quello che stiamo vedendo ed ascoltando con suor Cristina, e’ un messaggio positivo per noi credenti non praticanti, che la chiesa sta cambiando, non vediamo le solite suore ( aspre ), ma questo fenomeno positivo, perciò’ lasciatela cantare, ballare, in pace!!!!!!!!

    Suor Cristina, oltre ad essere una bravissima cantante, è una persona semplice e rasserenante. Emma, oltre ad essere rimasta ciò che era prima… di cantare, oggi presume di essere diventata anche famosa. Si sbaglia, è un successo a scadenza. L’invidia è una malattia che la medicina ufficiale non ha ancora saputo guarire.

    Emma si sta scavando la fossa da sola. Come cavolo fai ad andare contro tutti solo perché all’Eurovision sei arrivata ventunesima!?! Cerca di migliorare te stessa, gli altri se la vedono loro.

    GRANDE J-AX!!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.