Il Trapani si lecca le ferite | Bisogna rimediare agli errori - Live Sicilia

Il Trapani si lecca le ferite | Bisogna rimediare agli errori

Ancora due partite prima della conclusione dell'andata: ai granata servono sei punti.

calcio - serie b
di
0 Commenti Condividi

TRAPANI – A questo punto è veramente dura ricominciare. La settimana che porta al Natale e, nello specifico di un Trapani in seria difficoltà, alla sfida in programma alla vigilia sul campo del Cesena sarà particolare per l’ambiente granata. E sarà decisamente complicata per Guido Guerrieri, la cui prova contro il Frosinone è, purtroppo per lui, ancora nella mente e negli occhi di tifosi e critica. Errori decisivi nel momento meno indicato del match, proprio quando Coronado e compagni erano riusciti a rimettere in piedi una gara, cambiandone senso e inerzia. Tre errori in serie per spianare la strada ai ciociari, lo choc psicologico la naturale conseguenza di un piccolo grande dramma sportivo.

Ancora due sfide prima di mandare in archivio un anno agrodolce e un girone d’andata disastroso. Dal sogno della Serie A all’incubo della Lega Pro il passo è stato rapidissimo, a tal punto da non rendersi conto di percorsi e situazioni diverse rispetto alla stagione precedente. Il Trapani è nelle mani di un destino baro, comunque figlio di errori in sede di mercato e di un cambio improvviso alla direzione sportiva: l’addio di Faggiano e l’arrivo di Sensibile ha sconvolto i piani in corsa, mettendo il club di via Orlandini nella difficile posizione di chi doveva gestire un passaggio di consegne nel momento meno indicato per fare cambiamenti. Le scelte compiute non hanno dato i frutti sperati.

Quasi superfluo sottolineare che bisognerà correre ai ripari a gennaio, con una campagna di rafforzamento che dovrà necessariamente rivoluzionare una rosa che dopo 19 partite non si è rivelata all’altezza del torneo cadetto e delle aspettative di società e tifosi. La salvezza è ancora una missione possibile, ma è evidente che nelle prossime 23 gare servirà una rimonta clamorosa. Nel frattempo, bisogna provare a chiudere nel migliore dei modi il girone d’andata. Sabato il Cesena, dopodiché la conclusione dell’andata la sera del 30 dicembre al “Provinciale” col Brescia. Sei punti darebbero un senso diverso a una seconda parte di stagione da affrontare a tutta. Il Trapani prova a rimettersi in piedi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.