Europee, i candidati della Lega | C'è Gelarda, escluso Cantarella - Live Sicilia

Europee, i candidati della Lega | C’è Gelarda, escluso Cantarella

Chi sono gli esclusi eccellenti. Il capolista è Matteo Salvini.

La lista
di
2 Commenti Condividi

PALERMO – È stata depositata, in Corte d’appello a Palermo dal senatore Stefano Candiani che è commissario della Lega in Sicilia, la lista del Carroccio per le elezioni al Parlamento europeo del 26 maggio.

Il capolista è il vice premier Matteo Salvini, lo segue quindi Igor Gelarda, capogruppo della Lega in consiglio comunale a Palermo e responsabile regionale degli enti locali. Poi Angelo Attaguile, già deputato nazionale della Lega, l’imprenditrice Maria Concetta Hoops di Mazara del Vallo (Tp), Annalisa Tardino, ex candidato sindaco di Licata (Ag). Ed ancora, l’avvocato Francesca Donato, dal luglio 2013 presidente dell’associazione Progetto Eurexit che sostiene l’uscita dell’Italia dall’Eurozona e già candidata alle europee 2014 sempre con la Lega Nord; il sardo Massimiliano Piu, tra gli esponenti della Lega più rappresentativi della provincia dell’Ogliastra e la sassarese Sonia Pili.

Tra gli esclusi eccellenti, Fabio Cantarella, assessore a Catania nella giunta di centrodestra di Salvo Pogliese, e assieme a Gelarda, responsabile della Lega degli enti locali nella Sicilia orientale. 

“Siamo già tutti a lavoro per far vincere la squadra il prossimo 26 maggio – afferma Fabio Cantarella. – Qualcuno mi ha definito un ‘escluso eccellente’ ma chi parla così dimostra di non conoscere me e la Lega”“Come tanti altri – spiega l’assessore leghista – ho dato la disponibilità ad essere in prima linea nella battaglia per cambiare l’Europa, ben consapevole che sarebbe stato poi lo stesso Matteo Salvini a scegliere la formazione più utile da mettere in campo e il ruolo che ogni militante, me incluso, deve svolgere al meglio”. “I giochi sulle liste li lasciamo agli altri partiti. A noi della Lega appartiene il gioco di squadra, ed io sarò in prima linea per vincere questa partita sostenendo la squadra con tutto me stesso” conclude Cantarella.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    I siciliani non voteranno mai per la lega.

    di certo la Lega Riceverà una buona percentuale di voti, pero’ piuttosto che votare quei signori subito dopo il capolista, preferisco cambiare Isola, cosi’ comprendete che i signori leghisti Siciliani che avete candidato non li vogliamo proprio, Gerlanda, Attuaguile, ero ancora in fasce quando questi cominciavano a fare politica e a promettere e ancora stanno là a promettere, a promettere cosa? un buon stipendio da Eurodeputato? chi desidera dare il voto alla lega ed è indeciso diciamo schifato dai soliti tizi, votiamo Lega, ma la preferenza la diamo ad un altra ISOLA, tanto questi come altri idi altri parti nostri isolani qua non hanno combinato mai niente per la sicilia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *