Evade il fisco per 3 milioni |Denunciato un imprenditore - Live Sicilia

Evade il fisco per 3 milioni |Denunciato un imprenditore

Dichiarava redditi irrisori, ma in realtà il suo conto in banca cresceva. La maxi evasione scoperta dalla guardia di finanza di Noto.

 

Rosolini
di
2 Commenti Condividi

ROSOLI (SIRACUSA) – Una maxievasione fiscale è stata scoperta dai finanzieri della Tenenza di Noto, che nel corso di una verifica nei confronti di un commerciante all’ingrosso di materiali da costruzione di Rosolini, hanno constatato l’omessa denuncia dei redditi per circa 3 milioni di euro.

L’imprenditore, infatti, negli ultimi anni, aveva presentato al Fisco denunce dei redditi, e conseguentemente Iva, attestanti volumi d’affari irrisori, a fronte di un conto corrente bancario cospicuo.

L’attività di verifica, alla luce dei documenti fiscali prodotti e rinvenuti in sede di controllo, aveva già fatto emergere dati contrastanti rispetto a quanto dichiarato dal commerciante, sono stati quindi comparati gli importi dichiarati dal commerciante con quanto, in realtà, movimentato dallo stesso sui propri conti correnti bancari, constatando una differenza di somme pari a circa 3 milioni di euro. Il titolare della ditta verificata è stato denunciato.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

2 Commenti Condividi

Commenti

    BASTARDO ED IO PAGO LE TASSE…..TUTTE…..TUTTI GLI ANNI!!!! E LE PAGO ANCHE PER LUI!

    Gli evasori devono pagare tutto con multe salate interessi e rivalutazione in modo da rimborsare i contribuenti che hanno pagato per loro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *