Faurlin sbaglia, la Juve no |Il Palermo cade a Torino - Live Sicilia

Faurlin sbaglia, la Juve no |Il Palermo cade a Torino

L'argentino si trova sui piedi la palla del possibile pareggio al 94', ma sciupa a un passo da Buffon. I rosa pagano l'inferiorità tecnica ed un rigore generoso concesso ai bianconeri. Rimpianti per il palo clamoroso colpito da Miccoli al 50'.

rosanero ko 1-0
di
101 Commenti Condividi

TORINO – Un rigore dubbio assegna alla Juventus il suo 29esimo scudetto e far sprofondare nuovamente il Palermo in classifica. La formazione bianconera vince 1-0 con il rigore molto dubbio assegnato da Romeo per una leggera spinta di Donati su Vucinic; il Genoa invece vince 4-1 contro un Pescara retrocesso, ma questo era prevedibile. Adesso i rossoblù sono avanti tre punti e anche con la differenza reti, insomma a tre giornate dalla fine tutto diventa più difficile. La Juve ha giocato una partita discreta, ha sfondato sugli esterni dove Nelson ne ha combinate di tutti i colori e ha poi approfittato del generoso rigore concesso da Romeo di Verona, penalty trasformato da Vidal. Il Palermo ci ha provato, si è impegnato, ha anche sfiorato il vantaggio con Miccoli che ha colpito il palo, ma quando vieni penalizzato contro i campioni d’Italia, è davvero dura salvarsi. Una gara in cui i rosanero hanno sofferto per larghi tratti la squadra bianconera, hanno tirato pochissime volte in porta, e dire che all’ultimo secondo, Faurlin si è ritrovato su un rimpallo la palla del possibile pareggio, ma in maniera delittuosa ha tirato debolmente su Buffon. Peccato, la Juve ha onorato il campionato vincendo quando gli bastava un comodo punto, giusto, anzi giustissimo, peccato che questa “regola” di sportività non sia rispettata da tutte le squadre. È andata male, adesso servirà davvero un miracolo per uscire ancora una volta da questo maledetto tunnel che è tornato ad essere buio. Il Torino, dopo la sconfitta con il Milan, potrebbe clamorosamente essere coinvolto nella bagarre, ma mercoledì contro il Genoa avrà un match point per chiudere tutti i giochi.

La cronaca. Niente turnover per il Palermo, in avanti giocano Miccoli e Ilicic, Garcia vince il ballottaggio su Dossena. Nella Juve spazio a Vucinic supportato da Marchisio. I bianconeri attaccano sin da subito, Palermo timido. Al 12’ primo squillo della Juve, Vidal ci prova a giro, palla a lato. E’ sempre la Juve che fa la partita, rosanero imballati e poco precisi a centrocampo. Al 28’ Sorrentino salva su Vucinic. Il Palermo non rischia tantissimo ma in avanti è praticamente inesistente. Quasi a fine primo tempo arriva la capocciata di Asamoah, fuori. Brutti i primi 45 minuti di gara.

Ripresa. Sempre i bianconeri a dominare la scena, rosanero che attendono. Che emozione al 50’, Miccoli entra in area e calcia, il palo si oppone con Buffon battuto. Al 57’ rigore per la Juve, penalty generoso assegnato da Romeo per fallo di Donati su Vucinic. Vidal trasforma l’1-0 spiazzando Sorrentino. La Juve rischia di raddoppiare con Chiellini e Vidal. Sannino cambia l’attacco, fuori Ilicic e Miccoli, dentro Hernandez e Dybala. Ci prova intanto Hernandez, palla di pochissimo a lato, peccato. Poi la traversa di Quagliarella ed espulsione di Pogba per sputo ad Aronica. Alla fine l’ultima palla è per Faurlin che tira fiaccamente. Finisce 1-0 e Juve in festa.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

101 Commenti Condividi

Commenti

    Andate a lavorare, anzi, a fare i precari e a sopravvivere con 400 euro al mese. Vergognatevi

    godooooooooooooooooooo ciao ciao rosella a mai piu’ rivederci. grazie zamparini sei tutti noi

    Palermo nullo ma Romeo partecipa alla festa regalando il rigore . Vergogna!

    Non venitemi, per favore, a raccontare che adesso la prossima certa serie B è colpa di Faurlin ???!!!

    Arbitro batte Palermo 1 – 0

    Incredibile Romeo. Nel primo tempo non da una punizione dal limite x fallo netto su miccoli ( altro che spallata). Nel secondo regala un rigore inesistente .

    Che dire se non che disturba più un pseudo-tifoso come questo sig. Gianluca che non uno stupido e infantile provocatore come il gadenese Affio. Lo so che la nostra retrocessione anche a Palermo è aspettata da una certa frangia di persone alla stesso modo da chi ci tifa contro da altre città, ma le critiche oggi, dico oggi e non per gli errori che sono a monte, sono fuori luogo. Siamo di gran lunga inferiori alla Rubentus. lo sapevamo, eppure a conti fatti abbiamo perso uno a zero in virtù di un rigore regalato a questi ladri patentati dal solito complice col fischietto, nella nostra sofferenza durata un’ora e mezza abbiamo però preso un palo e sfiorato due gol che parevano fatti con Hernandez e Faurlin. Non è oggi che ci siamo complicati la vita, gli sbaglia sono a monte e nessuno li nega, oggi abbiamo pagato la solita sudditanza arbitrale in favore di questi infami che hanno pure il coraggio di festeggiare (secondo loro) lo scudetto n.31 quando in realtà sono 29 perchè due (e pochi sono) glieli hanno tolto perchè taroccati. Meno male che il Torino ha perso, in settimana almeno darà l’anima col Genoa, e meno male che anche il Catania, nonostante qualche cumpari di Affio sperava il contrario, ha battuto il Siena. Aggrappiamoci alla speranza, che dobbiamo fare.

    si sa come vincono gli scudetti gli squadroni del nord

    la tua disamina è abbastanza corretta ti consiglierei solo di ignorare Alfio

    Ma che centra … Gianluca te l’ho ripeto ancora: tu hai problemi!

    Noi battiamo l’Udinese 3-1
    il Toro batte il Genoa 2-0
    e torniamo a sperare!!
    Forza Palermo

    Affio….sei solo un poveraccio.

    Ma poi, che motivo c’era di fare questo regalo alla Rubentus?
    L’arbitro non avrebbe fatto fare lo stesso la festa a loro anche con un pareggio?
    Solo che il pareggio ci sarebbe servito molto di più.
    Mi vengono in mente certe cose poco pulite, ma meglio che mi sto zitto.
    E non parlo solo dei regali alla Rubentus!

    Ciao

    Che vergogna quel rigore regalato alla Rubentus, mi ricorda l’ andata di Catania dove fummo defraudati di un gol e del risultato.
    Rassegnamoci a continuare a vedere questi vandali che continuano a rubare per vincere.
    Onore al Palermo che senza quel rigore meritava il pareggio.

    Noi abbiamo onorato l’ impegno battendo il Siena, adesso aspettiamo la vostra salvezza.

    Onore alla Iuve ma l’arbitro col rigore ha deciso la partita a parti invertite non l’avrebbe fischiato, la serie B , vedremo al 90 dell’ultima di campionato quanti punti avremo solo dopo si potrà parlare di retrocessione

    affio , in ogni caso la partecipazione alla coppa UEFA ta risto nte aggi

    Andremo in B per altri motivi, ma i LADRI rubano anche quando non ce ne è bisogno.
    La GIUVE, il male del calcio italiano assieme alle strisciate.

    E poi ci svegliamo!

    Noi siamo scarsi questo è ovvio,Rios pietoso assieme a tutto il centrocampo privo di un minimo di qualità,ma se dobbiamo giocare in undici contro quindici contro la ladroneria iuventina allora è tutto inutile e la prossima volta contro la ladra italiana non giochiamo e ce ne stiamo a casa tanto è tutto inutile,giuventini siete la vergogna del calcio mondiale e lo dimostra il fatto che vincete solo in Italia in modi vergognosi come oggi e esultate pure come hanno fatto i dirigenti vergogna,vergogna,vergogna.

    Questo Romeo è quello che ha regalato il rigore al Siena e che l’anno scorso ha espulso Balzaretti a primo minuto.
    Pregate per lui (e per Alfio)

    Somministrazione di farmaci proibiti ai giocatori, condanne per associazione a delinquere finalizzata alla frode sportiva dei suoi dirigenti Moggi e Giraudo, griglie arbitrali per almeno un decennio dettate da Moggi, carriere di arbitri, giocatori e allenatori condizionate dall’essere o meno iscritti alla GEA, retrocessioni a tavolino in serie B per truffa, due scudetti ritirati di cui loro si fregiano nonostante tutto in barba alle sentenze, demolizione professionale dell’immagine e della reputazione di Zdenek Zeman reo di aver detto pubblicamente chi erano, radiazione del direttore generale, complicità nella vicende scommesse di alcuni suoi tesserati, su tutti Bonucci e Conte, continui favori arbitrali e connivenza con stampa e televisioni (vedi Sky) che disinformano a loro favore i fatti sportivi.

    Onore a chi??????????

    Vi avevo avvisati domenica per lo scandaloso criterio usato dall’arbitro contro l’Inter . Oggi non è cambiato nulla . Contro Juve , Milan ( ricordate Zapata fallo da ultimo uomo ? ) Inter e Roma troveremo sempre arbitri che concederanno rigori contro di noi pure se inciampano mentre scendono dall’autobus . Quello che francamente mi fa più schifo e che i giornalisti di Rai , Mediaset e SKY minimizzano sempre le decisioni sbagliate contro di noi e fanno gli indifferenti ( ignavi !!) sui regali fatti a quete strisciate . Speriamo sempre e Forza Palermo

    Alfio ci si vede il prossimo anno

    perchè questo pessimismo? in fondo oggi abbiamo giocato bene…

    Criticatemi quanto volete…rispondetemi pure che i miei messaggi vi recano disturbo…io rimango e rimarrò sempre della mia idea. Voi continuate a fare i tifosi, continuate a dare danaro a questi impostori, continuate a seguire un qualcosa che di “sport” non ha più nulla. Se la mafia del calcio ha beneficiato oggi di un rigore inesistente, questo è pure per colpa vostra, per le persone come voi che continuano a seguire questo marcio universo che è diventato il calcio, continuano a pagare pay tv per vedere dei match fasulli e già combinati. Andate allo stadio, fate pure gli abbonamenti, fate finta di credere che sia tutto vero; io non posso che provare pietà per voi e per tutti quelli che la domenica gioiscono o pinagono sugli spalti, mentre i potenti di questo sport finito ridacchiano di voi.

    Alfio non è di Catania… E per una volta concordo, quanto alla Juve, con Prince.
    Come disse il nostro Presidente, dopo le malefatte di Catania-Juve col goal di Bergessio annullato dalla panchina, contro la Rubentus non si può fare un c…., un m…… !!!
    Comunque ancora non è finita per voi, se il Toro mercoledì batte il Genoa, e deve farlo per togliersi da possibili guai….
    E il Catania col Siena ha fatto il suo dovere, ricordatelo specie coloro che pensavano il contrario…!

    Prince e tutti gli altri amici,mi meraviglio che vi meravigliate…

    E’ così…allora perchè continuare ad andare allo stadio e/o pagare fior di quattrini cper questi infami? Sappi comunque che è tutto il clacio che è malato. Non comandano solo le potenti, ma anche le piccole combinano ciò che vogliono

    vedrete che torino genoa finira’ in pareggio. poi c’e’ chievo torino e genoa inter e noi andiamo a firenze. e l’ultima la vincono tutte e tre bologna genoa torino catania palermo parma. e’ tutto scritto!!!!!!!! mi viene da ridere che sculli segna il gol e poi il pescara non supera la meta’ campo in 90 minuti. SMETTIAMOLA!!!!!!!!!!!!!!!!! Ps andatevi a vedere il 1 gol del genoa. soloooooooooooooo in mezzo all’aerea con il difensore a 10 metri di distanza!!!!!! che schifooooooooooo

    Premessa che il Palermo si merita la posizione in classifica che occupa, troppe le partite pareggiate per mancanza di concentrazione ( a parere mio) ma oggi il rigore fischiato e’ veramente inesistente ! In Inghilterra come anche Germania o Spagna nn lo avrebbero mai fischiato.

    Ho visto la sintesi della partita e a mio parere il rigore ci stava tutto. Rigore stupido, ma rigore.

    Perché l’ultimo gol gel Genoa con portiere a terra?

    Per non parlare di Perin di proprietà del Genoa che non tenta neanche le parate… Infine Genoa e Lazio hanno avuto l’estate scorsa giocatori arrestati che oggi giocano e che verranno messi a giudizio alla fine di questo torneo per il prox campionato…. Forza Palermo

    fratello, ni ficimu assai cu ssu nick 😉 cambio il mio in ®ossazzurro, così non ci confondiamo.
    comunque secondo me il Catania non aveva nessun impegno, hanno fatto solo il loro sacrosanto dovere di professionisti.

    In questi momenti non ho voglia di fare polemiche con nessuno. Speriamo bene. Non era certo a Torino che si decideva il nostro campionato, nè Faorlin era il salvatore della patria.
    Dobbiamo prendere atto di una stagione nata male, continuata peggio, ma almeno finita con onore, anche se con il solo onore non si resta in seria A.
    Ripeto, speriamo bene. Restano ancora tre finali.
    Poi si vedrà…

    La cosa più brutta ed indegna da raccontare è l’esultanza dei tifosi-cittadini palermitani verso la sconfitta e la possibilità di retrocessione del Palermo….L’unica scusante che gli posso concedere è che la loro stupidità ed ignoranza non ha confini e purtroppo per loro non gli renederà mai la vita facile….

    Si sa quanto ruba la juve, ma io penso che stavolta romeo era al servizio del genoa e non della juve che nn aveva bisogno di comprare questa partita

    Scusate ma non vivendo più a Palermo ,qulacuno avuto il coraggio di fare i caroselli in città per la vincità dello scudetto della Rubentus???

    Ma sei fuori? Spintarelle come questa nelle aree se ne vedono una miriade e lnel nostro caso o juventino è pure saltato in modo molto molle quasi a volersi prendere la spinta. A parti invertite questo rigore al Palermo non l’avrebbero mai dato, agli infami rubentini ne hanno dati anche di più ridicoli.

    Piangere adesso non serve a niente, il palermo non si deve salvare contro la Juve, si doveva salvare con le partite in casa , quelle perse a c….. di cane.
    Se il Palermo partecipa ad un torneo a 4 squadre, sicuramente arriverà 5°.

    Dite ad affio che il campionato non è finito…

    Ma scusate, la sconfitta a Torino era in preventivo? Direi di si. La vittoria del Genoa? Pure. Sapevamo che questo turno era duro per noi. Chiudiamo gli occhi per 2 giorni e guardiamo alle partite di mercoledi. Battiamo l’Udinese e speriamo che il Genoa perda o pareggi a Torino (o forse è meglio che pareggi, così il Torino resta a 37 ed in pieno ballo pure lui….).

    Era una Juve versione minimal, passato il primo quarto d’ora del secondo tempo non ci avrebbero provato più a vincere. Ci ha pensato Romeo, senza quel rigore finisce 0-0.

    Speriamo lo facciano anche mercoledi con la Samp e all’ultima giornata a Torino!

    Non difendo nessuno, ma Caressa e Bergomi hanno detto subito che il rigore era generoso, anzi generosissimo e che il fallo su Miccoli nel primo tempo c’era tutto. Piuttosto Vidal lo poteva sbagliare no?

    Assolutamente non rigore: Vucinic mollo (ovviamente) e Donati con la spalla, non apre neanche le braccia….

    Comunque se sarà retrocessione è avvenuta nelle 5 partite casalinghe con Atalanta,Pescara ,Siena,Genoa è Bologna tot. punti 3 quando dovevano essere almeno 10……………………….

    io abito vicino via libertà e non ho visto nessuno festeggiare…….

    Assolutamente no, anzi…e la cosa dovrebbe essere di esempio per qualcuno, ho appreso che ieri sera molti tifosi del Palermo si sono organizzati concentrandosi tra piazza Massimo e piazza Politeama, impedendo di fatto ai colonizzati rubentini di festeggiare lo scudetto di chi li chiama terroni.

    No, ma ci ha messo la sua firma col gol che si è pistiato!

    tonik di perdere con la Juve come dici tu ci può stare, ma non in questo modo!

    Allucinante su ski hanno fatto vedere una foto dei festeggiamenti su un club rubentus di partinico…

    Appunto, non lo meritavamo. Ingoiamo la pillola amara (l’ennesima) e guardiamo avanti, per fortuna si gioca subito.

    Ho visto sfilare caroselli di auto vestite di bianconero sul lungomare di Isola-Capaci…Paesani. Tollerabile tutto sommato.

    affio affio ma che mi combini? Va accattati u cannocchiale accussì l’europa forse a viri n’anticchiedda!

    Ne sarebbero bastati anche 5, battendo il Genoa!

    La retrocessione sarà colpa di Zampa per la squadra che ha allestito e di Gasperini per come l’ha fatta giocare per 3/4 di campionato: senza grinta e senza nessun tiro in porta per intere partite, oppure lo avete dimenticato??

    ci aggiungerei anche le trasferte di Cagliari, Parma e Udine in cui abbiamo perso almeno 4 punti negli ultimi secondi di partita

    Si è vero che Zamparini ha le sue colpe su come ha allestito la squadra, però Sannino sta dimostrando che anche con questi giocatori si possono fare delle belle vittorie come le ultime fatte, non dico che potevamo andare in europa, però potevamo sicuramente essere già salvi con qualche vittoria in più, quindi io direi 30% Zampa, 70% Gasperini

    semmai la più grande colpa di zamparini è stata quella di non riprendere subito Sannino, al posto del gasperini bis o addirittura già prima al posto di prendere malesani

    ragazzi la tragedia non è questo punto perso per un rigore indegno. La tragedia sono stati i punti persi in casa contro il Pescara, il Genoa l’Atalanta e il Bologna, che sono stati gli episodi determinati di un annata tragica. Dico gli episodi e non le cause, perché quelle le conosciamo ma è inutile ripetere sempre le stesse cose. Adesso dobbiamo assolutamente fare 9 punti in tre partite perché retrocedere a 41 punti è veramente molto difficile. Per farlo però Sannino non può schierare un centrocampo con Barreto Kurtic e Rios che non hanno mai una illuminazione e non sanno gestire un contropiede o una ripartenza. Contro l’Inter è andata bene perché il centrocampo nerazzurro non esisteva ma questi tre insieme moltiplicano i loro difetti.

    Non sono d’accordo. Il Palermo non fa calcio spettcolo ma ieri meritava almeno di pareggiare.

    Ma quale rigore nullo ma,ci siete o ci fate?Donati ha commesso un fallo che nemmeno un dilettante avrebbe fatto.Rigore netto e non piangete come sempre.Avete superato si e no 3 volte il centrocampo.

    ps che festa ieri allo juventus stadium

    Gianluca ma tu sei quello che quest’estate parlava di diossine?

    Già, la ladrona d’Italia ha vinto ancora una volta. Ma tu eri a Torino o te la sei seguita in diretta rammaricandoti di non poterci essere? Parlare con uno che definisce netto un rigore inesistente che ha stupito gli stessi giocatori della Juventus è comunque tempo sprecato. Siete ladri e falsi di natura, c’è picca ri fari!

    giuventino doc sei patetico. Noi piangiamo sempre? Dedicati unicamente agli umori della “tua” squadra. Tu che è evidentemente non sai piangere perché mai te ne hanno dato occasione in quanto alla tua zebrata hanno sempre concesso di vincere facilmente. Rispetto alle frasi deliranti che hai scritto il tuo nick è più che appropriato perché solo uno “juventino doc” può essere in malafede come lo sei tu. Che oltretutto sei sicuramente un meridionale frustrato che non hai nemmeno il coraggio di tifare per la squadra della tua città che non è sicuramente torino. Siete juventini solo in virtù del fatto che da 40 anni a questa parte vi hanno inculcato dei contro-valori sportivi (gli agnelli, i boniperti, i moggi ecc.ecc. Ecc.) che avete fatto vostri perché non conoscete il concetto della sofferenza calcistica che è una cosa che appartiene a tutte le altre squadre italiane eccetto voi è il milan. Come nella pubblicita’ “ti piace vincere facile”? Ecco. voi siete cosi’. Ben oltre i meriti dei grandi giocatori che pure avete innegabilmente avuto ma di cui voi non siete degni. Solo uno juventino può dire che quello era rigore dato che non è stato reclamato nemmeno dai giocatori. Guarda, fai un favore: taci e vai a postare commenti sul sito della giuve

    si ma in quelle 3 volte che abbiamo superato il centrocampo c’è stato un palo, una punizione dal limite sacrosanta negata a Miccoli e un’occasione d’oro per pareggiare fallita all’ultimo da Faurlin!! mi sembra abbastanza per meritare il pari!!

    con questo centrocampo non abbiamo vinto solo con l’inter, ma anche con la roma, con la samp in trasferta e meritavamo il pari a torino con la rubentus

    bravi continuate ad amare le fiction…. noi con orgoglio Forza Palermo

    Si deciderà tutto all’ultima giornata, quantomeno vi sarà l’ennesimo incasso, costituito dai soldi dei poveri illusi sugli spalti, in modo da riempire ancora qualche borsellino dei comandanti del calcio

    Diossine? Beh, fatemi pensare……..può essere visto che si para di munnizza qui.

    Per la cronaca ero allo juventus stadium.ma come caxxo si fa a dire che la juve vince facilmente ma,avete letto mai le formazioni della juve?Una squadra che ha sempre dato campioni alla nazionale e non 1 ,2 ,3 ma ben 7/8 dove grazie a loro possiamo dire di essere per ben 4 volte campioni del mondo.Leggetevi le formazioni dove l’Italia è stata campione e vedete quanti giocatori erano della juve.

    ps NOI SIAMO LA STORIA VOI POTETE SOLO LEGGERLA!!!

    Ma no… ti spiego quest’estate, a seguito dell’incidente di Bellolampo, c’è stato un commentatore che si chiamava Gianluca il quale non faceva che parlare della diossina! Vorrei capire se sei la stessa persona?

    sportive, bravo. Non dimentichiamoci che siamo tutti siciliani, il vero nemico e’ altrove.

    @ juventino doc, tu sei un siciliano forse emigrato non lo so, ma ti ripeto che per me è raccapricciante la vostra (perchè non sei di certo l’unico) mancanza di affetto verso la vostra terra, quel senso di appartenenza che nel calcio, che è soprattutto campanile, dovrebbe essere sacra. Fatti tuoi, intanto l’abbiamo visto tutti il 3 a 0 che la scorsa settimana avevi profetizzato, senza il solito omaggio arbitrale non avremmo perso. La cosa che mi fa morire in queste ore è il vostro esibire con ostentazione il numero 31 quando due scudetti ve li hanno tolti per truffa. Ogni vostra vittoria comunque non è una vittoria dello sport, è la vittoria di una squadra e di una società di disonesti e di una tifoseria di colonizzati ed a tal proposito ti dedico quello che di voi ha scritto tempo fa uno sportivo qualunque…..

    IL TIFOSO JUVENTINO E’ DELOCALIZZATO, TRAPIANTATO, INFILTRATO, SEMPRE OSPITE E MAI PADRONE. NON HA APPARTENENZA , NON HA CITTA’, SI ANNIDA OVUNQUE. ESSO DIVENTA TALE PER MANCANZA DI LEGAME ALLA SUA TERRA, SI LEGA ALLA SQUADRA PRESUNTA VINCENTE, CHE DIVENTA L’ORFANOTROFIO DEI SENZA PALLE. SI SA, IL MATRIMONIO CON LA SQUADRA DEL CUORE, QUELLA DELLA TUA TERRA, E’ INDISSOLUBILE, MA QUELLO JUVENTINO E’ UN MATRIMONIO DI INTERESSE. PER LORO LA VITTORIA NON SARA’ MAI GODUTA; VIVENDO DA INFILTRATI, NON POTRANNO MAI GIOIRNE VERAMENTE.
    NOI FIGLI E SOSTENITORI DEI COLORI DELLA NOSTRA TERRA, VOI…FIGLI DEL NULLA.

    bookmaker difatti metto la quota a 1,60. il segno X. Raga’ il genoa e il torino gia’ hanno la loro parabola e’ scritta!! a meno che non decidano di suicidarsi!!!!!!!!! e aspettano solo che noi andiamo a firenze che sicuramente non ci regarela’ niente come del resto la juventus ha fatto

    Basta parlare!!!!!!!!!!!! aspettiamo mercoledi’ e speriamo di vincere per sperare sperando che quegli indegni non si mettano daccordo per il pareggio!!!(tifoserie gemellate da almeno 50 anni)

    può anche darsi; ma a tia.. chi tinni futti? Sono soldi tuoi? Rilassati…

    AVETE SCRITTO MOLTO DELLO SCHIFO RUBENTINO, ladri non solo ai tempi di calciopoli ma anche quando rubavano gli scudetti a Roma e Fiorentina (diversi alla Roma, non solo quello dei centimetri di Turone). Ma i suoi tifosi non sono da meno: tanti gli atti di teppismo, anche nei confronti di disabili recentemente, e quante volte hanno bruciato lo stadio quando non vincevano piu’, pochi anni fa? Anni in cui il Palermo vinceva regolarmente nel loro stadio.

    MI SEMBRA di riconoscere questo tifoso qualunque 😀

    Purtroppo le strisciate fondano la loro ricchezza su questi pseudo-tifosi che alcuni definiscono “rinnegati”. Essi non si rendono conto che le società strisciate li usano come NUMERI o UTILI IDIOTI in sede contrattuale per accaparrarsi la maggior parte degli introiti che la serie A TUTTA (le venti squadre, altrimenti non potrebbero fare un campionato a tre) produce. Ma soprattutto non si rendono conto che arricchiscono realtà sociali lontanissime da loro, togliendo di fatto risorse alle loro realtà, essendo oggi il calcio un evento che veicola economia, immagine, indotti vari, certe volte un po’ di turismo, genera lavoro in diversi settori. Oltre al valore sociale, anche come aggregatore. I tifosi strisciati meridionali a quali aspetti sociali appartengono?

    Fino a prova contraria spalla del difensore contro la schiena dell’attaccante è rigore nettissimo! Forse avrebbe anche potuto non fischiarlo, ma se fischiato nessuno può dire che non lo fosse

    Comincio ad essere troppo spesso d’accordo con GIGI…..se non mi ci sciarrìo però che prio c’è? Si può litigare per una gestione societaria, per le cose positive o quelle negative fatte da un presidente, però nei momenti chiave, belli o brutti che siano, la comune passione per i propri colori ci ricordano che anche se questa città per certi aspetti fa schifo così come molti di quelli che vi risiedono o ci illudono di saperla amministrare, è la nostra città e chi corre appresso un pallone vestendosi di maglie rosanero comunque ci rappresenta.

    Mark con la Roma a centrocampo giocò Donati e infatti fu la migliore partita del campionato

    @Gianluca hai ragione , ad esempio vedi Genoa Pescara !!
    @Tonik sicuramente , ma se per questo hanno detto ciò , per Zapata non hanno fatto vedere il Replay se non dopo 15 minuti , contro l’Inter i replay non si vedevano proprio e se si vedevano era solo dopo che fave ano vedere le azioni loro . Comunque aparti inverse ci sarebbe stato non solo il replay , uno speciale dopo partita per analizzare fino al settimo grado di parentela di arbitri , guardalinee , assistenti e tassisti che li hanno accompagnati .

    si ma in quella nazionale c’erano anche quattro giocatori del palermo che era una neo promossa, ti dice niente? e il vostro Barzagli l’abbiamo fatto diventare campione del mondo noi, e Grosso che fu l’uomo del mondiale idem!!

    Prince, pero’ non hai risposto se quello “sportivo qualunque” che citi è quello che conoscevo io (in un altro sito).

    Semplice: se critico l’amministrazione non vuol dire che odio la città.
    Quando abbiamo criticato certe scelte e atteggiamenti di Zamparini (non omettendo, comunque, i suoi meriti, soprattutto iniziali) non è perché siamo contro il Palermo, ma l’opposto, l’attaccamento e l’illusione del ravvedimento, invece Zamparini si sta ravvedendo (sembra) in ritardo. Invece avrebbe dovuto licenziare Gasperini, lo stolto mediocre, dopo la partita col Milan, dominata dal Palermo e poi regalata dalle sue scelte folli, per poi scagliarsi contro i giocatori per addossare loro le sue colpe dovute, invece, alla sua stulitanza; ha perseverato la partita successiva a Roma, nelle accuse ai giocatori; e Zamparini doveva capire che in quel momento si doveva chiudere l’esperienza di Gasperini, che secondo me, ferme restando le colpe di Zamparini che ha costruito una rosa carente soprattutto nel centrocampo senza qualità (tranne Donati, ma gioca stopper…), una rosa non corrispondente agli introiti (70 milioni, da medio-alta), le colpe maggiori le ha Gasperini, la rovina che ha portato il Palermo vicino alla serie B (speriamo solo vicino, ma temo il malaffare italiano; non riesco a digerire il risultato chievo-genoa, piu’ dei gol fasulli di genoa-pescara; bravo Corini grande motivatore, quello cfhe giurava amore a tutte le città, in tutta la penisola, dove ha giocato).

    Purtroppo anche Sannino, che stava facendo un lavoro straordinario, si è fissato (o l’hanno fatto fissare?) con Donati stopper, e Munoz (buono quest’anno) in panchina, tutto questo per fare giocare ad ogni costo Rios e Kurtic, i quali disconoscono assist, cross decenti, verticalizzazioni; Rios fa solo passaggi di tre metri indietro o orizzontali, Kurtic fa solo gli stessi gesti inutili: stop corsa improvviso, rietra/ritorna indietro toccando la d’esterno, gira e firria su sé stesso, passaggio al compagno vicino, assit zero, affondi zero, verticalizzazioni zero, inserimenti (alla nocerino per capirci) zero, giocatore che si fa vedere molto ma inutile.

    Il pareggio di Torino-Genoa non salva nessuno delle 2. Il Genoa a 36 deve fare almeno 4 punti. Il Torino a 37 almeno 3. Il Palermo a 35 deve farne 6 (cioè vincere pure a Firenze). Senza contare che se la Sampdoria perde domani, resta a 38.

    GIGI, non so a quealesito ti riferisci (…o forse si ma rischio di sbagliare) io questo commento, che poi è l’esatta fotografia del meridionale strisciato, l’ho letto in un posto e lo condivido. A proposito di sito, se mi dai la possibilità di scriverti in privato (emailò tramite radazione…non so) vorrei un tuo parere su un sito a cui partecipo attivamente e che è nato da pochissino sulle ceneri di uno simile, a cui partecipano e scrivono anche qualche firma importante del giornalismo sportivo e che è dedicato ad un certo allenatore. Ho già invitato Roberto Puglisi a visionarlo, vorrei un tuo parere in tal senso.

    Per matematica certo che siete messi proprio male. torino genoa x palermo udinese 1. -1 dal genoa e – 2 dal torino. domenica palermo fiorentina(per dirla di lusso) segno X chievo torino segno X(per farla di lusso visto che il chievo ha regalato 3 punti al genoa) genoa inter segno X. Palermo a -1 dal genoa e – 2 dal torino. ultima di campionato sappiamo tutti come si svolge. Bologna genoa 0 a 0 primo tempo al 15 del secondo tempo borriello e finisce 0 a 1 palermo parmo segno 1 Torino catania segno X(volendo essere ottimista) e il palermo scende per la differenza reti con il torino. Signori sognare non costa nulla ma ormai e’ tardi e – 3 sono assai. Pesano i 2 punti contro il bologna come un macigno!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

    …”partecipano e scrivono qualche firma” non è un attacco di demenza senile ma solo la fretta nello scrivere nel poco tempo a disposizione, per cui i refusi scappano…..pardon! Tengo a chiarire che di quel sito se non sono l’ideatore ne sono tra i promotori, per cui ci tengo.

    @ prince la juventus su 31 scudetti ne ha frodati almeno 30. di cosa ti stranizzi? e stato sempre cosi’ e restera’ sempre cosi’. Milan e juventus questo e’ il campionato italiano! e ogni 10 anni l’inter o la roma!

    E infatti, perchè io che ho detto? Io continuo a pensare che se la Sampdoria domani perde è nei guai, perchè poi va a Roma contro la Lazio e all’ultima ha la Juve in casa. E la Juventus 1 punto te lo da, ma 3 no. Ma caro Luigi, tutti sti discorsi valgono zero se noi non vinciamo le nostre.

    Prince, mi riferivo al sito “manie” (abbrevio) l’utente si firmava “professore”, utente misterioso, ma amico, col quale corrispondevo in privato.

    se mi contatti su FB a “Gigi Idk” ti invio il mio indirizzo email.
    Ti riferisci a Zeman?
    Ti informo, pero’, che io scrivo qualche commento solo qui o su “tifosirosanero”, a parte FB dove scrivo qualche commento, dove mi intrigano gli aspetti pscicologici e sociali di quella vita virtuale, dove per molti aspetti si verifica la “genialità” (ironia!) di chi ha inventato il mezzo FB.

    Appunto. pensiamo a battere l’udinese prima di fare tabelle. Ma la samp ormai e’ salva! Con il catania un pareggio lo prende. Ormai come vedi non parlo piu’ di 3 punti perche’ e’ da un mese circa che certe squadre si accontentano del punticino in maniera evidente e vergognosa.

    Bene GIGI, lo farò. No, non è un invito a partecipare bensì a visonare quel sito che è la nuova versione di uno su cui scrivo da tanti anni, e magari darmi un parere, visto che anche io mi divido tra questo e soprattutto quel punto di discussione. Facebook? Si, vi partecipo una tantum anch’io, ma lo giudico più che altro un mercato a cielo aperto, la negazione dei principi basilari della privacy. Se se ne fa un uso saltuario e prudente può avere un senso…ma solo in quel caso.

    Allora: se era rigore nettissimo non avrebbe potuto non fischiarlo, quindi un po’ ti contraddici. Poi se la regola è liberamente interpretabile sta sicuro che a parti invertite a noi che non siamo la Juve non lo dava…

    X mark, rileggiti le formazioni qnd l’italia vinse i 4 mondiali e vedi qnt giocatori erano della juve e dopo mi farai sapere.Mi fanno ridere i commenti qnd leggo che la juve ha sempre rubato ah ah ah brutta bestia l’invidia.

    JUVE STORIA DI UN GRANDE AMORE !!!!!!!!

    ps x i prossimi 10 anni non c”e’ trippa x gatti

    Ti ringrazio per l’invito. Ho scritto di fretta, e non sono stato preciso. Volevo dire che leggero’ con piacere anche se non sono certo che commenterei. Pero’ non esagerare… passi dalle liti furibonde all’importanza che mi dai chiedendomi un parere 😀 scherzo! Il mio parere te lo daro’ con piacere e con la modestia che mi contraddistingue 😀
    Su FB sono d’accordo, ma considero intrigante il fatto che nel 50% dei casi (semplifico sui numeri) molte persone sentono il bisogno di spiattellare pubblicamente sentimenti e vita intimi, vuol dire che chi l’ha inventato ha colpito nel segno. Per il resto è interessante la circolazione di idee e informazioni, basta sapere scegliere.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *