Formazione, oltre 39 milioni | per la riqualificazione dei lavoratori - Live Sicilia

Formazione, oltre 39 milioni | per la riqualificazione dei lavoratori

Avviso pubblicato in Gurs
di
5 Commenti Condividi

Oltre 39 milioni di euro. A tanto ammontano i finanziamenti messi a bando dall’assessorato regionale all’Istruzione e alla Formazione. Si tratta di un avviso per attività di formazione diretta i indiretta i cui beneficiari sono imprese, associazioni temporanee di imprese consorzi e agenzie di formazione. Il bando, annunciato dall’assessore Centorrino meno di un mese fa, è stato pubblicaot su Gazzetta ufficiale. I destinatati degli interventi sono i lavoratori di queste aziende, che potranno essere sottoposti ad attività di riqualificazione, aggiornamento e riconversione.
Lo stanziamento, come detto, è di oltre 39 milioni, provenienti da fondi europei e nazionali (Ministero del lavoro.). Queste somme sono suddivise in maniera quasi identica tra i piani formativi  aziendali e interaziendali, e quelle settoriali o territoriali. Gli oltre 19 milioni di questi ultimi sono a loro volta suddivisi in una parte (9,5 milioni) destinate alle “aree di crisi”, un’altra parte (oltre 7,3 milioni) per il sostegno alla riqualificazione delle risorse, mentre 2,5 milioni sono destinati al settore della Formazione professionale.
Oltre alla formazione classica “in aula”, le attività formative saranno caratterizzate anche da seminari, formazione a distanza, action learning e affiancamento.
Le singole azioni formative dovranno avere una durata minima di 16 ore ed una durata massima di 120 ore a partecipante. Ogni intervento formativo potrà prevedere anche più edizioni, ciascuna delle quali dovrà avere un numero di allievi compreso tra un minimo di 6 ed un massimo di 18 partecipanti. Nel caso di Piani Formativi che prevedano interventi di riqualificazione professionale con il rilascio di Qualifica Professionale riconosciuta dalla Regione Siciliana il monte ore complessivo dell’intervento per ogni singolo partecipante potrà essere inferiore alle 450 ore.
Le domande di candidatura dovranno pervenire, presso il Dipartimento Regionale Istruzione e Formazione professionale, a partire dalla data di pubblicazione dell’avviso sulla Gazzetta ufficiale della Regione siciliana e fino al 31 marzo 2012, salvo anticipato esaurimento delle risorse finanziarie disponibili, sulla base di quattro scadenze predefinite: 30 giugno 2011, 30 settembre 2011, 31 dicembre 2011 e 31 marzo 2012.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

5 Commenti Condividi

Commenti

    assessore caro adesso basta con le chiacchiere… ti ricordo che ancora ci sono delle famiglie che non prendono stipendi da 13 mesi e se succede qualcosa di grave è tutta colpa tua e di lombardo.
    e arrivata l’ora di iniziare a chiedere i danni alla regione siciliana… 8000 lavoratori che andranno dagli avvocati significa mettere in ginocchio per sempre la regione siciliana, anche se è già in ginocchio. GRAZIE LOMBARDO E GRAZIE PD.

    quando vi raccontiamo le cose magari non ci credete: non riescono a fare un bando senza errata corrige, ritiri, proroghe, etc. Il bando scadrà il 30 luglio.

    Caro Assessore, ma l’avviso 7 – work experience – dov’è andato a finire?

    Sotto terra vero?

    Caro assessore all’inizio sembrava una persona in buona fede e capace, oggi, grazie anche ai tuoi più stretti collaboratori, sembra incompetente, inattendibile, arrogante e sprezzante, sopratutto con i lavoratori che certamente non hanno nessuna colpa. Hanno solo la colpa di avere cercato lavoro in una regione dove per poterlo trovare devono pregare, oltre che ai santi, i politici dell’arco costituzionale all’ARS ed al Parlamento Nazionale, politici che hanno caldamente proposto la sua candidatura come tecnico, anche perchè molto vicino all’ex sindaco di Messina e con molti interessi anche nella Formazione Professionale. Assessore a che gioco vuole giocare ? La disperazione per l’uomo è una cattiva consigliera, sopratutto quando lo stipendio non si percepisce da oltre 13 mesi e ti stanno togliendo la casa. Rifletta………………………………

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.