Funerali di Stato per Placido Rizzotto - Live Sicilia

Funerali di Stato per Placido Rizzotto

L'ok dal cdm
di
4 Commenti Condividi

La proposta è stata avanzata dal presidente del consiglio, Mario Monti, e ha trovato il parere favorevole degli altri ministri: una volta terminati gli accertamenti tecnici sui resti recuperati, per Placido Rizzotto si svolgeranno i funerali di Stato. Il Consiglio dei ministri ha inserito la proposta del premier nella discussione inerente l’ingegner Franco Lamolinara.

Numerose le reazioni alla notizia. Apprezzamento giunge da David Sassoli, europarlamentare del Pd, dal Centro studi Pio La Torre, da Nichi Vendola, Walter Veltroni e i capigruppo di Idv. Particolare soddisfazione per il nipote omonimo del sindacalista di Corleone.

Placido Rizzotto è simbolo della lotta alla mafia e dei diritti dei lavoratori. Il funerale di Stato è un riconoscimento importante che è stato voluto in maniera spontanea dall’opinione pubblica” ha detto Placido Rizzotto a Genova a margine dell’incontro dei familiari delle vittime di mafia durante la 17/a Giornata della memoria e dell’impegno organizzata da Libera.

Con mio zio – ha detto Placido Rizzotto – sono stati uccisi anche 42 sindacalisti che non hanno mai avuto giustizia. I responsabili di quegli omicidi sono morti, ma la verità è stata accertata. Quindi i funerali di Stato per Placido Rizzotto saranno i funerali di tutti quei sindacalisti”.

Rizzotto ha ricevuto la notizia durante il meeting dei familiari delle vittime della mafia: “Ricevere qui questa notizia assieme a tanti altri parenti delle vittime – ha detto – e condividerla con loro è stata un’emozione intensa”. Tra l’altro, accanto a don Luigi Ciotti che ha dato pubblicamente la notizia, si trovava in quel momento Nando Dalla Chiesa, figlio dell’allora capitano dei carabinieri Carlo Alberto Dalla Chiesa che condusse le indagini sull’omicidio del sindacalista siciliano.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

4 Commenti Condividi

Commenti

    Il modo migliore di onorare chi ha pagato con la vita la propria lotta alla mafia.

    Un’omaggio doveroso a un grande siciliano.

    Oooops! Mi è scappato un apostrofo fra “un” e “omaggio”! ORRORE!!! Chiedo scusa.

    Pedro, considerato il contesto, il tuo sarcasmo é, a dir poco, fuori luogo!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *