Giappone, gaffe di Hollande |Si confonde e parla di Cina - Live Sicilia

Giappone, gaffe di Hollande |Si confonde e parla di Cina

Il presidente della Repubblica francese scivola su un tema delicato e parla di "popolo cinese" davanti una platea piena di giornalisti: il tentativo dell'interprete simultanea di salvarlo non è basta, è gaffe internazionale.

Il presidente francese
di
0 Commenti Condividi

TOKYO – Una gaffe storica quella del presidente della repubblica francese François Hollande, in visita in Giappone: nel corso della conferenza stampa sulla commemorazione degli ostaggi giapponesi morti in Algeria, il presidente d’Oltralpe si lancia in un accorato “Esprimiamo le nostre condoglianze al popolo cinese, per i 10 ostaggi che sono morti in Algeria”.

Imbarazzo per Hollande, nonostante l’aiuto dell’interprete simultanea che ha mascherato lo scivolone del presidente traducendo il pensiero correttamente. Purtroppo per lui, l’interprete non era l’unica a parlare francese e il lapsus ha fatto subito il giro del mondo. Il Giappone non ama i paragoni con la Cina, paese con cui ha combattute secoli di lotte: nessuno contro per il presidente francese, subito ripreso dalla stampa.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *