Gomez è pronto | Spolli e Almiron non ancora - Live Sicilia

Gomez è pronto | Spolli e Almiron non ancora

Domenica al Massimino arriva la Fiorentina dell'ex Montella: non ci sarà Almiron e nemmeno Spolli che è stato colpito da febbre alta (al suo posto è pronto Bellusci). Intanto, Alejandro Gomez è certo: "Non avremo a disposizione calciatori importanti ma questo è un gruppo valido e ci sono alternative di qualità, è stato dimostrato. Proveremo a vincere, è la cosa più importante per la città e per i tifosi".

Ancora emergenza per Maran
di
0 Commenti Condividi

TORRE DEL GRIFO (Mascalucia). E’ stato il match winner nella sfida contro la Roma. Assist-man a Genova nel gol che ha sbloccato la sfida di Marassi. E’ un momento d’oro per Alejandro Gomez che domenica incontra, e non solo lui, l’ex allenatore Montella: “Cosa dirò domenica a mister Montella? In bocca al lupo per tutto il campionato ma non per questa partita – esordisce in salastampa Gomez -. Ma al di là della battuta, credo che quella viola sia una squadra forte, capace di esprimere un bel gioco. Roncaglia? Ho giocato contro di lui anche in Argentina, è un bravo difensore. Attenzione a Cuadrado, molto forte in fase di spinta, rivedrò con piacere anche Llama”. E’ un Catania imbattuto in campionato quello che ha salutato l’inizio del 2013: due vittorie ed altrettanti successi ed è lecito attendersi che la striscia positiva consecutiva possa continuare proseguendo proprio dal ritorno al Massimino: “Siamo maturati molto, rispetto alla partita d’andata: in quella gara la Fiorentina non ci ha lasciato spazi per le giocate ed abbiamo sofferto. Stiamo migliorando ed il contributo di mister Maran è importante: gestisce bene il gruppo e sa parlare nel momento giusto”

Capitolo assenze. Da un paio di mesi a questa parte i rossoazzurri sono costretti a far buon viso a cattivo gioco :e sinora il gruppo ha garantito qualità e professionalità. Tutti sempre pronti a dare il massimo. Anche quando si parte dalla panchina: “Non avremo a disposizione calciatori importanti ma questo è un gruppo valido e ci sono alternative di qualità, è stato dimostrato. Proveremo a vincere, è la cosa più importante per la città e per i tifosi: giochiamo in casa, dove riusciamo sempre a dare qualcosa in più, ed è una fortuna”

Frattanto, va detto che Spolli al momento è out perché influenzato: con il rientro dalla squalifica di Legrottaglie, c’è già pronto, scalpitante, Bellusci. Forfait certo anche per Almiron che non ha ancora recuperato del tutto dall’infortunio.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.