I genitori del piccolo Antonio| "Ci aspetta un futuro tra i medici" - Live Sicilia

I genitori del piccolo Antonio| “Ci aspetta un futuro tra i medici”

LITE IN SALA PARTO. DIMESSO IL BIMBO
di
0 Commenti Condividi

“Speravamo in una perfetta ripresa, purtroppo anche qui a Genova gli esami hanno evidenziato che il nostro bambino ha degli esiti ischemici”. Lo ha detto Matteo Molonia, il padre del bambino che insieme alla madre ha avuto delle complicazioni dopo una lite in sala parto tra due medici al Policlinico di Messina. “Ci toccherà un futuro in cui il nostro Antonio dovrà sempre essere seguito dai medici – aggiunge il padre del piccolo – e dovrà seguire determinate terapie. Mi dicono i medici del Gaslini che hanno visitato il bambino, che sarebbe meglio fosse seguito qui. Per fare questo però ogni mese però dovremmo tornare in Liguria – conclude Matteo Molonia – quindi se occorre per nostro figlio non escludiamo un trasferimento a Genova”.

E’ stato dimesso oggi il neonato che, con la madre, aveva avuto complicazioni dopo una lite fra medici nella sala parto del Policlinico di Messina il 28 agosto scorso. Il piccolo, ricoverato per accertamenti diagnostico terapeutici l’8 novembre scorso presso il Reparto di osservazione dell’Istituto Gaslini di Genova, presenta “un quadro clinico compatibile con esiti di sofferenza anosso-ischemica neonatale – si legge nel bollettino medico -. Mostra però un’evoluzione migliorativa, sia sul piano clinico che neuroradiologico. Un preciso bilancio sugli esiti andrà valutato a distanza, in una fase successiva di acquisizioni motorie e psichiche più strutturate”. Nel corso del ricovero, prosegue la nota medica, “é stata effettuata un valutazione psicomotoria con intervento psicoeducativo ai genitori. Il programma neuropsichiatrico, oltre alle eventuali indicazioni pediatriche, prevede il mantenimento della terapia farmacologica in atto, con controlli nel tempo per eventuale sospensione futura, la prosecuzione del trattamento riabilitativo, un percorso di counselling ai genitori come proposto nell’intervento psicoeducativo realizzato e controlli a distanza”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *