I granata all'esame Novara| Pacilli al posto di Nizzetto - Live Sicilia

I granata all’esame Novara| Pacilli al posto di Nizzetto

Nel quattordicesimo turno del campionato cadetto la formazione allenata da Roberto Boscaglia è alla ricerca di un successo per rilanciarsi in classifica. Da battere c'è però il Novara al 'Provinciale'.

0 Commenti Condividi

TRAPANI – Il Trapani ha studiato a lungo il Novara che domani si presenta al Provinciale con un punto in più dei granata, 13 contro 12. Pregi e difetti della squadra di mister Aglietti sono stati indicati dal bomber Matteo Mancosu che torna dopo il turno di squalifica che gli ha fatto saltare il derby con il Palermo: “Il Novara è una squadra che molti giocatori di categoria e che hanno giocato anche in serie A. Sono bravi soprattutto dal punto di vista delle conclusioni dalla distanza e dei cambi di gioco, però non hanno tanto dinamismo e questo può essere il loro punto debole che dovremo cercare di sfruttare nel migliore dei modi. Dovremo farli correre tanto, farli stancare e magari approfittare delle loro disattenzioni”.

Il Trapani ha un solo risultato. Davanti al suo pubblico che comincia a preoccuparsi per la classifica deve vincere e convincere. Mister Boscaglia non ha dubbi in proposito: “Dobbiamo assolutamente andare in campo e giocare una partita determinata e brillante”. Del Novara non si fida per nulla il centrocampista granata Maurizio Ciaramitaro: “Non dobbiamo farci ingannare dall’attuale posizione in classifica del Novara. E’ una squadra che l’anno scorso ha fatto benissimo. Sarà una partita difficile, un’altra battaglia contro una squadra con ottime individualità”.

Si confrontano due squadre a caccia di punti. Lo conferma il tecnico del Novara. “La vittoria – ha dichiarato – manca da tempo e lo sappiamo, dobbiamo sbloccarci e non vediamo l’ora di farlo”.

Lo stesso potrebbe dire Boscaglia che dovrà cambiare la formazione. Nizzetto e Caccetta sono stati squalificati per un turno. Terlizzi e Iunco sono infortunati. In settimana il tecnico granata ha parlato a lungo con i suoi giocatori. E’ stata esaminata la sconfitta di Palermo per registrare gli equilibri tra i vari reparti.

La fase offensiva sarà determinata. Mancosu indica il tema tattico della partita: “Faremo di tutto per ottenere questi tre punti”. Il Trapani gioca sempre la palla, ma finora non ha raccolto tutto il lavoro prodotto in campo. Il Novara è una squadra che affronta le gare a viso aperto e troverà un Trapani pronto ad aggredire gli spazi per andare in superiorità numerica. Top secret, come sempre la formazione che Boscaglia metterà in campo. Dovrebbe rientrare Ciaramitaro per sostituire Caccetta. Al posto di Nizzetto sarebbe pronto Pacilli, con Basso a destra fin dal primo minuto. L’esperimento di Priola a destra, nella trasferta di Palermo, è stato con luci ed ombre, ma c’è sempre Daì, o può essere arretrato Garufo. Terlizzi dovrebbe essere sostituito da Martinelli che tornerebbe al fianco di capitan Pagliarulo. La probabile formazione del Trapani: Nordi, Garufo (Priola), Pagliarulo, Martinelli, Rizzato, Basso, Ciaramitaro, Pirrone, Djuric, Pacilli, Mancosu.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.