I netturbini occupano il Comune |Mancano all’appello sei mensilità - Live Sicilia

I netturbini occupano il Comune |Mancano all’appello sei mensilità

A protestare gli operatori ecologici della Ecolandia, la ditta che gestisce la raccolta dei rifiuti nel comune.

0 Commenti Condividi

PEDARA – Da ieri mattina hanno occupato stabilmente l’aula consiliare del Municipio di Pedara e hanno intenzione di continuare ad oltranza. A protestare gli operatori ecologici della Ecolandia, la ditta che gestisce la raccolta dei rifiuti nel comune, che rivendicano a gran voce il pagamento di sei mensilità arretrate. Una situazione che si ripete ciclicamente, dice Alfio Leonardi, segretario della FP igiene ambientale della Cgil etnea, con l’ultima protesta registrata a settembre. “Hanno garantito il servizio fino ad ora – continua il sindacalista – adesso non ce la fanno più, si sono fermati”.

Di ieri l’impegno dell’Amministrazione, guidata dal sindaco Antonio Fallica, che stiamo cercando di contattare, a fare una mandato di pagamento alla ditta non appena aprirà la tesoreria. A riferirlo è un rappresentante della Ecolandia, Giuseppe Sangiorgio, che ha assicurato ai lavoratori l’erogazione di uno stipendio appena la liquidità a disposizione del Comune passerà nelle casse dell’azienda. Azienda questa che, come sottolinea Sangiorgio, vanta nei confronti di Pedara circa dieci mensilità arretrate. Un impegno che però non soddisfa i lavoratori. Troppo poco infatti un solo stipendio quando all’appello, dice Leonardi, ne mancano sei. “Non usciranno se non riceveranno delle rassicurazioni circa l’erogazione di almeno tre quattro mensilità, perché non possono farne a meno”. Protesta a oltranza dunque nelle parole del sindacalista che, in attesa di potere incontrare l’Amministrazione, annuncia che un altro incontro verrà chiesto in Prefettura.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *