I Pokemon nella Valle dei Templi | Ad Agrigento scoppia la mania - Live Sicilia

I Pokemon nella Valle dei Templi | Ad Agrigento scoppia la mania

"Invaso" dai cercatori il Parco, grazie anche all'ingresso gratis per la prima domenica del mese.

Il gioco del momento
di
0 Commenti Condividi

AGRIGENTO – I cercatori di Pokemon invadono la Valle dei Templi di Agrigento per trovare i “mostriciattoli” del gioco più in voga del momento tra le bellezze storiche del Parco. Approfittando dell’ingresso gratis concesso ogni prima domenica del mese, più di cento “cercatori” si sono messi sulle tracce dei Pokemon percorrendo diversi chilometri all’interno della Valle. Un’esperienza unica che ha permesso di conoscere il parco sotto un altro punto di vista, grazie all’applicazione che permette di trovare i personaggi protagonisti del cartone giapponese tra il tempio della Concordia, all’ingresso di Porta Aurea e tra le rovine del Parco.

Il “PokemonGo day” è caduto in coincidenza con una delle giornate migliori per quello che riguarda gli ingressi al Parco Archeologico della Valle e al giardino della Kolymbetra. Più di diecimila i biglietti staccati in una singola giornata, tutti naturalmente gratis per la norma europea che vuole l’ingresso libero nei monumenti ogni prima domenica del mese. Ad incrementare il numero degli ingressi è stata anche la possibilità di visitare la Valle di notte, un’iniziativa estiva che permette, fino alla fine di agosto, di visitare la Valle fino a mezzanotte, immersi nello splendore dei templi illuminati, tra i conigli che fanno capolino negli ulivi del Parco e le stelle ben visibili grazie alla luce fioca del tragitto: uno percorso unico scelto già da decine di migliaia di turisti in poche settimane. A richiamare ancora turisti e visitatori delle città italiane è stato anche l’eco del Google Camp che la scorsa settimana ha avuto come teatro il tempio della Concordia.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.