I rosa sognano con Vazquez |Kovacic salva l'Inter: 1-1 - Live Sicilia

I rosa sognano con Vazquez |Kovacic salva l’Inter: 1-1

Terza giornata di serie A. Ottima prestazione dei rosanero di Iachini contro i nerazzurri di Mazzarri. La sblocca l'argentino al 3', pari nerazzurro allo scadere del primo tempo.

serie a, 3^ giornata
di
109 Commenti Condividi

PALERMO – Sono quelle partite che ti lasciano soddisfatto ma al contempo un po’ stizzito. Perché è pur vero che il Palermo oggi ha pareggiato contro una delle big del campionato, ma per la prestazione che ha sfoderato, meritava ampiamente la vittoria. E dire che nel finale di match ha addirittura rischiato di perdere se non ci fosse stato un miracoloso Sorrentino, bravo a neutralizzare un colpo di testa di Osvaldo.

E’ stato un gran Palermo, diciamolo. La squadra rosanero ha dominato per larghi tratti i nerazzurri, ha vinto nel possesso palla grazie ad un pressing asfissiante che è andato in pausa solo a cavallo tra il primo e il secondo tempo, ovvero quando i nerazzurri avevano pareggiato la rete fulminea di Vazquez, grazie al gol di Kovacic. Ma il Palermo di oggi è stato dinamico, aggressivo, pimpante e sfortunato. La traversa di Vazquez ancora trema e le altre occasioni nitide hanno fatto da cornice ad una performance che doveva essere premiata con i tre punti. Ma questo e’ un campionato duro, strano. Serviranno tante altre prestazione come questa per venirne fuori. Del resto quando giochi bene alla fine i risultati arrivano. E allora avanti Palermo, questa e’ la strada giusta.

La cronaca. Iachini non accontenta i tifosi e lascia in panchina Belotti, in avanti ancora Vazquez e Dybala, in difesa conferma per il trio Andelkovic-Terzi-Feddal. Nell’Inter coppia d’attacco formata da Osvaldo e Icardi.

Nerazzurri che ci provano subito, Medel ci prova per vie centrali, palla alta. Ribaltone, Vidic tentenna in area con il pallone tra i piedi, Vazquez ci crede, glielo ruba e spara in porta, rosa avanti con il “Mudo” al 3′, esplode il Barbera. Palermo ancora avanti, Morganella scappa sulla destra e cerca Dybala, Ranocchia salva. Al 15′ ancora Palermo, Vazquez dalla distanza, Ranocchia devia in angolo. Inter frastornata, poco gioco per la formazione di Mazzarri. E’ il pressing l’arma in più dei rosanero, l’Inter non si aspettava un avvio così roboante degli avversari. Dybala e’ un funambolo, cerca sempre di saltare l’uomo mettendo in difficoltà la difesa nerazzurra. Brivido al 31′, Guarin tira un missile dalla distanza di poco a lato. La gara e’ vibrante, godibile, il Palermo sta sul pezzo e bada a non sbagliare nulla soprattuto in difesa. 42′ un rimpallo favorisce Kovacic che dalla distanza prende la mira e batte Sorrentino con un preciso rasoterra. Nel finale di tempo annullato gol a Vidic per posizione di fuorigioco.

Ripresa, nessun cambio da parte dei due allenatori. 46′ Dybala mette in mezzo, Juan Jesus devia sulla sua porta ma c’è il riflesso di Handanovic. Rigoni corre tanto, cerca di collaborare sia in fase difensiva che offensiva. Al 58′ Feddal si dimentica Osvaldo che su assist di Guarin non riesce a correggere in rete. Palermo che appare stanco, l’Inter accelera. Iachini intanto toglie Bolzoni e inserisce Belotti. Palermo che torna a giocare, Vazquez da ottima posizione prende in pieno la traversa con deviazione di Ranocchia. Lazaar intimidito all’esordio in A, Iachini lo cambia e mette dentro Daprela’. 74′ traversone di Morganella, arriva Vazquez che angola fuori, occasione clamorosa. 76′ Guarin sporca i guantoni di Sorrentino. Mazzarri mette dentro anche Palacio. Esce intanto un ottimo Vazquez, al suo posto Quaison. Minuti finali, annullato un gol a Belotti per fallo su Nagatomo. Osvaldo all’ultimo secondo di testa sfiora il gol ma Sorrentino fa un autentico miracolo e salva il risultato. Finisce 1-1, ottimo Palermo.

IL TABELLINO

PALERMO-INTER 1-1

PALERMO: 70 Sorrentino; 4 Andelkovic, 19 Terzi, 23 Feddal; 89 Morganella, 15 Bolzoni (Belotti 64′), 27 Rigoni, 8 Barreto (cap.), 7 Lazaar (Daprelà 74′); 20 Vazquez, 9 Dybala. A disp: 1 Ujkani, 2 Vitiello, 3 Pisano, 10 Joao Silva, 11 Makienok, 13 Emerson, 17 Ngoyi, 18 Chochev, 21 Quaison, 22 Bamba, 33 Daprelà. All: Giuseppe Iachini.

INTER: 1 Handanovic; 23 Ranocchia (cap.), 15 Vidic, 5 Juan Jesus (Hernanes 64′); 33 D’Ambrosio (55′ Dodò), 13 Guarin, 18 Medel, 10 Kovacic (Palacio 79′), 55 Nagatomo; 7 Osvaldo, 9 Icardi. A disp: 30 Carrizo, 2 Jonathan, 6 Andreolli, 8 Palacio, 14 Campagnaro, 17 Kuzmanovic, 20 Obi, 25 Mbaye, 44 Khrin, 90 M’Vila. All: Walter Mazzarri.

ARBITRO: Paolo Valeri (Roma 2).

Reti: Vazquez 2′, Kovacic 44′.

NOTE Ammoniti: Juan Jesus (I) 32′, Medel (I) 36′, Rigoni (P) 44′, Morganella (P) 50′, Ranocchia (I) 79′, Dodò 90′. Angoli: 5-2. Spettatori 18.292.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

109 Commenti Condividi

Commenti

    Caro Iachini non sei coraggioso.
    Feddal e Morganella dall’inizio, speriamo in un miracolo.
    FORZA PALERMO.

    Iachini deve osare di più, questa inter col pigiamino, non è niente di speciale

    il palermo c`é..peccato che Sorrentino non abbia parato,, per me ed..una mia valutazione parabile

    Dybala leggerino per questa difesa. Spero di essere smentito nel corso della partita.

    Zio Sorrentino non mi sembra quello dell`anno scorso.

    mi piacerebbe essere nella testa di iachini …servono due cambi..lìnter é in forte crescita..laazar e che so…

    allora qualunque sara` il risultato finale é un Palermo da serie A tosto e forte Sorrentino salva il risultato

    Inchinatevi all’unica realtà calcistica siciliana. MUUUUUUUTI

    Belotti for ever

    Miracolo? Il miracolo l’ha fatto l’Inter a pareggiare, la traversa ancora trema…

    Peccato, potevamo vincere, ma questa squadra dimostra di essere tosta…i ragazzi hanno gli attributi, siamo una squadra seria e ci salveremo tranquillamente

    Dove sono i Gadanesi?……..AAAA ora ricordo penultimi in serie B!
    Abbiamo avuto buone possibilità di vincerla come di perderla, il nostro PALERMO E’ VIVO, penso che a calci e muzzicuna abbiamo buone possibilità di salvarci!
    FORZA PALERMO

    Per Luna: Vede che tanto resche non sono I nostri giocatori?
    sembravamo noi i campioni milionari dell’Inter,bastava che ci credessero un pochino in piu’
    e avrei scritto altre cose. GRAZIE PALERMO, GRAZIE IACHINI CHE HAI LETTO COSI LA PARTITA.BATTI SEMPRE FORTE GRANDE CUORE ROSANERO.

    dobbiamo solo ringraziare San Sorrentino, il resto solo arrunzamento e lunghi lanci tipo seconda categoria. tu sarai contento, io NO. le Resche sono resche

    non capisco alla prima peccato sorrentino non abbia parato, e alla seconda sorrentino e forte?

    Grazie ragazzi,mi avete fatto divertire come nel campionato scorso.Se ci avessimo creduto di piu’ si portavano tre punti in cascina, ma grazie lo stesso.
    Alla facciazza invidiosa di chi non crede in questa scuadra!!

    Deve sei Nello?………..in compagnia dell’Entella? FORZA PALERMO!!!!!!!!!!

    ottimo primo tempo sulla corsa e l’aggressivita il Palermo e stato nettamente superiore, per il resto un grazie al difensore interista che ci ha permesso di segnare, e un Grazie a San Sorrentino, per averci salvato da una sicura sconfitta. servono calciatori non resche. a proposito ma zamparino ha detto che se ne va? Ma QUANNU

    Grande Palermo stasera… Non c’è che dire… Ma soprattutto grande Iachini. Il tecnico, che ultimamente è stato oggetto di critiche da parte di stampa e tifosi, secondo me invece sta azzeccando tutte le mosse. Con quello che ha a disposizione e cioè poca tecnica e molto cuore deve per forza schierare una squadra coperta..non godiamo di grossi palleggiatori e non c’è altro modo di giocare a mio avviso. I ragazzi, tutti da elogiare dal punto di vista di impegno e attaccamento alla maglia, dimostrano spesso limiti tecnici imbarazzanti ma riescono a sopperire riversando molto agonismo sul campo riuscendo a dimostrarsi gruppo solido e affiatato. Se solo il chiacchierone avesse comprato un uomo d’ordine per il centrocampo… In ogni caso aspetto sempre di vedere i vari Gonzales Bamba ed Emerson( ma che fine hanno fatto?) per vedere i possibili margini di crescita. Si può essere un po’ più fiduciosi.

    Che sfortuna,diciamo che possiamo accontentarci del pareggio visto il miracolo di Sorrentino, ma avremmo meritato i 3 punti…3 punti che dobbiamo cominciare a fare dalle prossime partite!

    LUNA va tifa gadania o strisciate!

    Tu mi sa tanto che odori di Gadanese!

    Mi sa tanto che quest’anno si ci salva a 35 punti!

    se per te correre e arrunzare significa calcio goditela cosa, per me il calcio e tutta un altra cosa, piuttosto ringraziamo San Sorrentino.

    non male come partita!!! non so’ se dire che e’ un punto perso o u punto guadagnato!! si vedra’!!! pero’ se metti la palla dentro e finisce 2 a 1 non c’e’ niente da dire!! peccato!! perche’ questi tre punti in ottica salvezza sarebbero stati davvero pesanti. io prima di questa partita avevo fatto una mia tabella e la prima l’ho presa!! un punto contro l’inter ,zero contro il napoli, un punto contro la lazio!!! e poi ci giochiamo la salvezza con le dirette concorrenti dalla lazio in poi!! e li si deve vincere (almeno in casa) i 38 punti si fanno li’!!

    sono contento per te che ti sei divertito, io di solito mi divertivo quando l’inter prendeva tre goal dal palermo, e avevamo giocatori, non le Resche da tre anni a questa parte che ci regala zamparino,

    se lo dici tu che di calcio ne capisci tantissimo allora sto tranquillo

    Luna che due palle. Abbiamo preso pure una traversa…altre tre situazioni favorevolissime, nagatomo che si butta a terra perché è stato GUARDATO da belotti. Sì insomma rilassati.

    sorrentino ha salvato al partita al 94 minuto, il punto lo devi a lui

    Luna tu la partita non l’hai vista. Zittuti, sei in malafede!

    Luna un consiglio vai a letto che il sonno ti fa scrivere fissarie

    meno male che ci credi tu

    Torno adesso diciamo con poca voce ma orgoglioso, stasera non potrebbe essere diversamente, e mi auguro che i palati fini e i sistematici denigratori per una volta siano concordi nel riconoscere che stasera si sia visto un grande Palermo, il Palermo che mi auguro vedremo fino alla fine di questa nuova avventura in serie A. Non commento più di tanto una partita che tutti hanno visto, poche volte come stasera ho sofferto tanto perchè quando si gioca bene spesso si viene puniti dall’episodio. A differenza di Sampdoria e Verona i ragazzi stasera hanno dato l’anima, l’avversario era tecnicamente più forte ma nulla di più, una pseudo corazzata che l’anticalcio Mazzarri fa giocare male vivacchiando delle invenzioni dei singoli. I sette gol al Sassuolo però non lasciavano presagire una serata facile ma conti fatti la serata facile non l’hanno avuta loro. Mi fa piacere per le prestazione più che per il punto, per quella voglia e quel coraggio che erano mancati contro la Sampdoria e contro il Verona, adesso la trasferta di Napoli può essere affrontata con più convinzione e autostima. La tifoseria del Palermo può essere contenta questa sera, perchè una traversa, un gol divorato da due passi e tanta sfortuna ci hanno negato i tre punti, anche se poi all’ultimo soffio Sorrentino ha evitato la beffa. Noi ci accontentiamo anche perchè avere zittito i colonizzati siciliani di fede nerazzurra è motivo di grande soddisfazione. Ragusa Nerazzurra, Inter Club Acicastello, Inter Club Milazzo ecc…..mica Cologno Monzese o Cinisello Balsamo, ma che gusto c’è poi a tifare per le squadre degli altri me lo sono sempre chiesto. Avanti così, bravi ragazzi, bravo Vazquez, bravo Dybala…questa sera bravi tutti.

    per me sono resche, tu ti contenti delle resche io no

    Luna lei è da doppio cartellino giallo, per cio’ stia squalificato almeno per oggi. Per scontare la squalifica: Non commenti fino a Mercoledi sera.

    A Luna, ma vedi d’annattene

    rivedendo l’azione ho avuto l’impressione che fosse parabile il tiro di kovacic essendo entrato no a fil di palo ma a un metro abbondante dallo stesso nessuna critica al nostro portiere che all’ultimo secondo ha salvato il risultato e gli ho dato merito subito sai scrivevo mentre guardavo la partita ..niente critica ,.abbondante delusione x il gol subito e scarico momentaneo su SORRENTINO

    Quannu tu ci trovi uno che vuole comprarsi il Palermo e sappia ottenere risultati migliori di quelli che ha ottenuto Zamparini da quando ha comprato il Palermo. Nel momento in cui guarisci dalla zampafobia forse tornerai ad entusiasmarti per quella che dovrebbe essere la tua squadra….te lo dico con simpatia.

    @ Luna…decisamente o non hai visto la partita o ne hai visto un’altra credendo che era quella del Palermo.

    Buon Palermo, ricordiamoci che giocavamo contro Hernanes, Palacio, Osvaldo, Guarin e Kovacic… solo per citarne alcuni.
    La ruota inizia a girare, perché se è vero che abbiamo colpito la traversa nelle precedenti occasioni il colpo di testa di Osvaldo sarebbe entrato.
    FORZA PALRMO!!

    Luna non capisci niente di calcio,cambia sport.

    Si,siamo tosti,gran bel Palermo.

    IL GOL DI BELOTTI era regolare quindi… l’INTER IN alcuni frangenti era superiore…ha fatto poco la grande INTER MILIONARIA…E IL MOTIVO è UN BEL Palermo.

    Se quello di Belotti su Nagatomo era fallo allora lunedì scorso quello su Daprelà era un rigore solare!

    @ Luna, non ti rendi conto che sei inattendibile, riesci a disprezzare una squadra uscita dal campo tra gli applausi di ventimila persone. Riuscire ad essere fuori dal coro stasera è un’impresa ma tu ci riesci ancora una volta, fai finta di non avere visto la traversa che abbiamo preso, il gol sbagliato da Vazquez, una prestazione positiva riconosciuta dagli stessi interisti, ti attacchi solo alla parata di Sorrentino al 90°. Certo che gli effetti collaterali della zampafobia sono proprio singolari….ma esisterà un antidoto?

    Alla fine rimane il RAMMARICO per 2 punti in meno che MERITAVAMO senza ombra di DUBBIO.
    IO ho visto due partite, che mi fanno BEN sperare per il FUTURO.
    La prima partita dura 70 minuti, IN cui NON giochiamo BENE e NON siamo neanche messi bene: timorosi, DYBALA è troppo solo, sbagliamo le ripartenze. Ma NON rischiamo (quasi) MAI, prendiamo un GOL perché quello TIRA benissimo ma NESSUNO lo contrasta: 30 metri da SOLO non è possibile lasciarglieli fare.
    DIETRO abbiamo tre difensori che QUALCHE errore lo fanno sempre, purtroppo.
    POI cambia la partita: nel secondo TEMPO l’inte pressa E CI schiaccia. Perchè? Perchè NON eravamo spaccati: nessuno a collegare centrocampo con difesa e i TRE di centrocampo erano STANCHI. DOVEVAMO fare salire il baricentro. Ed entra quello che ritengo il NOSTRO giocatore più forte, BELOTTI (mistero che sia in Panchina).
    CAMBIA tutto: traversa, gol SBAGLIATO, gol ANNULATO, l’INte sparisce (e torna solo al 94′, bravissimo SORRENTINO) e NOI giochiamo bene.
    L’Inte è una suqadraccia ma NOI meritavamo.
    Veniamo ai singoli:
    BARRETO ha grandi limiti, corre tanto e sbaglia tantissimo, poi s’INVENTA un lancio STUPENDO per BELOTTI.
    RIGONI NON è un regista, ma a mio avviso è il MIGLIORE dei TRE.
    OTTIMA corsa di BOLZONI, imparasse a INSERIRSI avremmo un’arma TOSTA:
    VAZQUEZ è lento ma è il più PERICOLOSO perchè VEDE la porta.
    DYBALA è un peccato lasciarlo solo, perché poi DOPO che corre e si smazza ARRIVA all’80° stravolto.
    BELOTTI cambia da solo con il SUO Ingresso in campo la partita, serve aggiungere altro?
    Sono RIMASTO sorpreso positivamente dal fatto che sia uscito BOLZONI per BELOTTI, si vede che finalmente in TASCA Iachini deve avere trovato un testi.colo e HA OSATO.
    Adesso, deve CAPIRE che BELOTTI deve essere TITOLARE SEMPRE e possiamo giocarcela con tutti.
    ABBIAMO meno punti di quanti meritavamo, ma a differenza di 2 anni fa sono SPERANZOSO.
    nei COMMENTI astenersi i CATANESI

    @ luigi….e l’Inter il punto lo deve alla traversa che l’ha salvato e a Vazquez che ha sbagliato un gol già fatto. Il Verona ci ha rubato la partita l’Inter non c’è riuscito.

    Ottimo Filippo….ottimo. Condivido pienamente un’analisi impeccabile.

    aggiungo solo CHE MORGANELLA è meglio di PISANO (ma lì bisogna INTERVENIRE seriamente)

    Scusa Filippo, ma col Verona – fuori Bolzoni, dentro Belotti sull’1-1 – la stessa sostituzione! Non avevi detto che Iachini era scantulino e che Bolzoni era l’unico “che creava superiorità”!? Oggi invece Iachini c’ha gli attributi!! Boh!
    Per me in tre partite non ha sbagliato una sola mossa tranne che insistere con Feddal e preferire Lazaar a Daprela’

    Il pari mi sembra il risultato giusto, calcolando che potevamo subire il gol beffa nel finale, molto bravo Sorrentino. …L’ingresso di Belotti ha dato la giusta carica omotiva, i nostri ragazzi hanno cambiato pelle, mentalità e marcia. …Dovevamo avere 5 punti tranquilli al posto dei 2 che ci ritroviamo in classifica. Continuiamo su questa strada, sperando che Iachini opti per questo schieramento fin dall’inizio quando incontreremo le piccole e medie del campionato..

    perché SCRIVI come ME?

    Ok Sorrentino fece una ottima sventata[grazie al debole tiro/testata].Il gol annullato pero` era regolare. Iachini aveva ragione!Quel ‘ tappo’ di un difensore dell`Inter,Medel, si meritava una ‘nkaikkagnata’ per continuare a spingere e abbracciare nei calci d`angolo.Barreto, x ogni semplice pasaggio,ne sbaglia tre . Ma scrivo per DYBALA. Se fosse hockey sul ghiaccio avrei messo un Guarda Spalle accanto a lui.M a quante volte viene ‘ammuttatu’,sgambettato,spinto con mani,gambe e testa? Io,da compagno di squadra avrei calciato uno di loro dopo l`ennesimo fallo contro DyBALa. Occhio per occhio. Invece niente,`sto ragazzo continua a giocare solo ,senza un idoneo attaccante col quale puo` usufruire dei passaggi gol a vicenda. E senza che un suo compagno lo difende. Questo e` il Vostro “Messi” ,fino a quando rimane a Palermo.Difendetelo!! Il migliore in campo per almeno 80 minuti,poi tra calcio e ‘calci’,,stanco`,naturalmente.Ma perche` Bellotti non comincia la gara? Quando entro` sembrava un altra atmosfera, aria fresca,aggressiva col quale Dybala poteva far qualcosa in piu`,,, Nella difesa mi sembra che ci sia un vuoto tra il centro campo e l`aria di rigore.Troppo facile da attraversare,almeno oggi,anche col lento Inter. Il Napoli e` molto piu` veloce,anzi credo che ci saranno poche squadre lente da lumaca come l` Inter di oggi,specie i primi 45 minuti,,,

    @prince nel calcio non contano i gol sbagliati non conta la sfortuna e nemmeno conta giocare bene e fare 0 punti. conta solo vincere. se metti la palla dentro fai i tre punti se sbagli rischi di pareggiare partite come quella di ieri e come quella contro la sampdoria e perdere quella a verona!! il resto e’ chiacchiera che potremmo fare da qui a quando non finira’ il mondo fermo restando che ieri il palermo non ha giocato male e che l’inter giocando cosi’ non arrivera’ nememno in europa league!! concludo dicendo che il gol di icardi era regolare, e che belotti non ha commesso fallo sul difensore dell’inter. per me sorrentino ha dato al 94 un punto al palermo che si poteva anche non prendere. ha fatto un colpo di reni che ujkani non riuscirebbe a fare nemmeno se si tufffa da un tampolino

    Sio` Sansone,mi livasti i paroli ri nbucca! Bravo,specie che hai accennato il vuoto tra centrocampo e difesa,e che Dybala era solo come un merlo d`iverno. Una domanda: Ma xche` non difendono i pesanti falli sul Giovane Dybala? Questo e` l`ASSO` della squadra!! Hello`, c`e qualcuno che sta giocando con lui che lo puo` difendere? Che compagni siete? Non capisco,,,anche da ragazzini difendevamo il nostro miglior giocatore che tante volte non era il piu` alto,forte o scontroso[ comemmia!]. Ciao e Thanks !

    Miska,non puoi dire niente di positivo dopo questa gara? Peccato,,che non c`e il bottoncino per “DELETE” come in FB. ‘Resche,resche,resche,,please cambia il MANTRA ! Difficile leggerti senza malizia. “Ma si paleimmitanu,o fai finta e sputi all`aria” ? Sarai bagnato,oltre che essere amaro.Chi ti prende sul serio,sbaglia e perde tempo.Come ho appena fatto io lasciandoti una ultima nota. Good Bye !Addio !

    Questa partita ha detto che il palermo se vuole salvarsi deve giocare con Vazquez trequartista a sostegno delle due punte Dybala e Belotti, lo capirà Iachini?

    Spero solo che Iachini abbia capito che quando arretra Vasquez e gioca con due punte il Palermo cambia faccia…

    runiti all’ippica ……si negatu!!!!

    Nel fai la tua formazioni la maggior parte degli scriventi aveva auspicato Belotti sin dall’inizio e quando è entrato si è visto un cambio di marcia sostanziale soprattutto in avanti e oggi possiamo recriminare grazie all’ingresso del Gallo ed al suo gol che a mio vedere era regolare. Grande Iachini che ha avuto il coraggio di inserire la seconda punta, se non gioca sin dall’inizio col trequartista dietro 2 punte un motivo ci sarà ed è nella poca fiducia che egli ripone su questa difesa che sembra essere traballante, il gol dell’Inter è venuto da un errore di Feddal. Non credo ad un Iachini autolesionista che non schiera i nuovi acquisti per capriccio, se non lo fa è perchè ritiene questi sconosciuti più scarsi di quelli che ieri giocavano in serie B ed è una conferma su un’ulteriore campagna acquisti disastrosa per non dire inconcludente, ma ”chista è a zita” e allora speriamo che possa riuscire a spremere il succo dalla ”ciaca” e riesca a poter schierare le 2 punte perchè tenere questo Belotti in panchina è uno spreco che non possiamo permetterci. Sono 2 partite che passiamo in vantaggio, rocambolescamente o meno e non riusciamo a chiudere la partita perchè in avanti con i soli Dybala e Vazquez non pungiamo più di tanto, con la corazzata Inter ci può stare ma le altre due partite disputate erano alla nostra portata se avessimo potuto osare di più.

    I complimenti sono arrivati anche da tutta la platea giornalistica di sky, che notoriamente e’ parca di giudizi positivi nei nostri confronti, ma tutti hanno ammesso che avremmo potuto vincere meritatamente…

    Sig. Mezza Luna ci dica la verità, era sicuro ieri che l’Inter ci batteva e c’è rimasto male. Coraggio, che mercoledì a Napoli è possibile che perdiamo e lei così potrà tornare a sorridere. Ci dica la verità, lei è un ex dipendente dii Zamparini licenziato per scarsa produttività.

    beh la Lazio, non mi sembra un granche’. Se giochiamo come stasera possiamo sperare nei 3 punti.

    A differenza di te, che vedi milan juve,atletico madrid, real madrid, quindi gusti sopraffini,io mi accontento della mia squadra del cuore. La mia piccola società che paga tutto regolarmente,e fa divertire i suoi tifosi.Tj dico un’altra cosa:L’acqua chi passa un macina chiu u mulinu,erano altri tempi, c’erano i soldi, adesso c’e’ne uno con i soldi e tu lo vuoi cacciare? U sai comu si rici mPalermu ? A cu mi runa u pani chiamu tata, tu invece vuoi: tutto senza spendere quello che una cosa vale.perchè non dai alcun valore a nulla. E ti spiego;prima rescha poi San Sorrentino,da qui inizia il tuo non dare valore. Ma cosa pretendi che essendo resca li faceva entrare tutti? E no!!Questa è la tua prima confusione,la seconda confusione che fai ,è che non accetti il fatto, che ogni partita nasce senza risultato scontato. Quanto avrai pregato per fare si che uscisse un altro risulto pro inter, per scrivere contro la nostra squadra.non la tua perchè il Palermo non è squadra tua (come tifoso)ormai ti sbintavu; tu un si tifusu ru palermu.Io si e mi accontento di quel poco, che questi ragazzi possono dare, aspettando tempi migliori.FORZA PALERMO

    giuilio@…infatti, non lo sai che è un’esclusiva di filippo??

    @Luigi l’anno scorso quando il Palermo vinceva (quindi faceva punti) e giocava male non eri contento! Deciditi, mi pare che tu abbia solo il gusto di contraddire!

    Prince, come sempre concordo con te 100%. Questa prestazione ci fa ben sperare. Un saluto da Abu Dhabi.

    @luigi, @luna
    Non capisco. Conta segnare per vincere. Bene! Non si è vinto. Ma se si gioca male, allora il Palermo non ha dove andare. Decidiamoci. O la fortuna o l’affidabilità. Io vedo tanta contraddizione perché semplicemente il Palermo non piace, per i ben noti motivi. (resche, zamparino, ecc.ecc.ecc.) Perché tifarci, allora? Interessarsi alla squadra solo per dire che non va, indipendentemente da tutto, è puro odio. Incomprensibile. Per me l’unica è tifare per salvarsi. Obiettivo largamente alla portata checchè ne possiate dire voi. In futuro si vedrà. Il presente é Iachini e un gruppo vero che suda la maglia e cresce di partita in partita. A 20.000 basta cosi a voi no.

    Io non darei per scontato neanche che si perda a Napoli, con una squadra che ha tanti problemi e che giocherà in un San Paolo che ha perso la pazienza…ovviamente noi dobbiamo mantenerci sui livelli di Verona e di ieri.

    analizzo solo le partite. e guuardo aime’ la classifica che dice 2 punti in tre partite cioe’ 24 punti a fine campionato !!! lo sai cosa vogliono dire? ti ricordo che la quota salvezza si raggiunge con almeno 36 punti bene che vada!!! e se va male ce ne vogliono 38 come successe quando siamo retrocessi. io guardo i numeri !! quelli contano

    sai cosa mi preoccupa? che a genova la lazio ha giocato senza klose, mauri, ledesma perche’ quel presuntuoso e cesso di pioli non si smentisce mai!!! non vorrei che contro il palermo si ricordasse di metterli in campo. non sono scarsi quelli che non hanno giocato titolari a genove!! credimi!!!!

    @FilippoSANSONE vuoi l’esclusiva?

    Tranquilli cugini, quello che non vi ha fatto ieri l’Inter ve lo farà mercoledì il Napoli. A risentirci….

    @luigi
    Bene! E non ti pare troppo presto per fare questi ragionamenti? In questa prima fase prendiamo atto che la squadra può giocarsela con tutte, a patto di metterci sempre la stessa intensità feroce. Questo è già un ottimo punto di partenza che dà convinzione e autostima. I punti verranno dopo anche giocando peggio. Il Verona in due partite – con noi e ieri a TO – ha fatto 6 punti meritandone 1. Succederà anche al Palermo più avanti. Di qui a maggio devono succedere tante cose ancora compreso il mercato di gennaio. Io dopo ieri sera sono più convinto. A patto, ripeto, che si pressi sempre alto, almeno per 60 minuti a partita. recuperando gli infortunati, limitando gli errori individuali, crescendo (come possono fare i 3 davanti) ecc.ecc.ecc. siamo solo alla terza, perché non crederci?

    Morganella ha i piedi migliori di Pisano, cosa che gli permette di mettere qualche cross… Ma in valore assoluto se la giocano: Pisano ha degli aspetti migliori dal punto di vista difensivo, Morganella corre con piu’ criterio; Pisano è più fisico, Morganella esce in pressing sull’avversario.

    GRANDE VITTORIO!

    E’ allucinate il calcio il Verona 7 punti giocando delle pessime partite ,noi solo 2 ….
    almeno ci fanno ben sperare.
    Spero che il mister osi sempre con davanti Belotti Dybala Vazquez

    sicuramente IACHINI ah polso . se guella traversa , se i giocatori concretizzano sotto reti . non staremmo a discutere. forse il tifoso non capisce la squadra, iachini a capito che guesta squadra a bisogno la compattezza, l’affiatamento di giocare sempre assieme. edi maturare in azioni , il tifoso deve l’evarsi dalla mente, di credere che sia ancora una squadra di SERIE B .

    SE AL BARBERA VA MENO GENTE, LA DIRIGENZA ROSANERO ,DEVE CAPIRE DOVE IL PROPLEMA.

    LE PARTITE SONO FATTE DI EPISODIO SU AZIONI , CIRCA 80PER CENTO I GOL SI FANNO SU ERRORI , SON POCHI I GOL DELLA BRAVURA ,DEI GIOCATORI. GUANDO I PORTIERI NON ARRIVINO A PRENDERE LA PALLA.

    MA PERCHE CI L’AMENTIAMO . NON E CHE ALTRI SQUADRE SEGNINO PIU’ DI NOI . CAMPIONATO EGUILIBRATO .

    VAI BBALERMO!! TANTO GIA’ LO SO’ CHE L’ANNO PROSSIMO RIGIOCHI DI SABATO!!!

    Su, Camillo, renditi conto che il vostro tifo contro ci porta bene! Continuate così, mentre la vostra squadretta annaspa in zona play out

    Per una mano fatti controllare le transaminasi sballate per la bile e di sabato continuaci a giocare (con scarsi risultati) solo tu.

    Il proplema sig. Tranchina è che la gente non ha più soldi e tra le tante rinunce magari rinuncia pure al piacere dello stadio. Quando lavori per pagare solo tasse e mantenere stranieri che arrivano a migliaia magari i soldi per la partita te li tieni in tasca.

    Tutto può succedere ma la matematica dice che il Palermo per rimanere in A deve fare solo 36/40 punti invece il Catania per risalire deve fare 72/75 punti quasi il doppio e se continua come sta facendo non ne farà la metà, preoccupati del Catania noi a Palermo Palermo ci stiamo divertendo e stiamo vedendo buon calcio e siamo consapevoli che continuando così la salvezza non sfuggirà, il tuo Catania invece se continua come sta facendo rischia oltre che perdere la promozione anche di rimanere coinvolto nella lotta per la salvezza, i fatti sono questi poi ovviamente rimani libero di fare sterile ironia non supportata dalla realtà.

    Ciao Palermitano doc, ricambio affettuosamente.

    Tu ti contenti rù trunzu…..

    pitruzzu dimmi la verità, quando Sorrentino ha salvato la partita, ti si sono n’cudduriati i cannaruoazza???
    tranquillo farete la fine del Novara, siti a cumpassa da serie BBBBBBBB

    no, sono DUE partite DIVERSE.
    ABBIAMO segnato, non scordiamolo, PER un REGALO loro.
    ABBIAMO creato quando avevamo BELOTTI in campo.
    Io, poi, PASSEREI a un 4 3 3, visto CHE non mi pare un DELITTO fare ACCOMODARE in panchina uno dei CENTRALI (che in 3 non ne fanno uno al LIVELLO di BIAVA, per dire, svincolato e TITOLARE altrove).
    LA sostituzione ANDAVA fatta subito, cioè CON un’altra FORMAZIONE in campo.

    quello che mi dispiace e che tu che almeno sei un tantino competente, continui a dire che sei contento, e che per te la mia e solo zampafobia, io non ho mai pensato che la tua sia miopia, ma se puoi spiegami di cosa sei contento e che hai visto di cosi importante da farti sperare per il futuro, ti ripeto ieri sera san Sorrentino ci ha salvati, la traversa era un altro autogol se entrava, e il goal dell’inter era regolarissimo, Bellotti non ha fatto fallo, ma a letteralmente spostato il difensore dell’inter e al calcio questo si chiama fallo, ti assicuro che la partita io l’ho vista e che continuo a dirti con queste resche non si va da nessuna parte. e lascia perdere la zampafobia guarda piuttosto la realta, e la realta e che non siamo attrezzati per una tranquilla salvezza.

    Manca solo un po’ di convinzione in più, ma questa squadra può salvarsi benissimo

    Il Palermo ha giocato una buona partita su questo concordo al 100 per cento.
    Ma e’ anche vero che dopo le prime 3 giornate manca la VITTORIA!!.
    Se Iachini non impara a essere più coraggioso sarà difficile vincere una partita, la differenza si e’ vista appena ha inserito Belotti accanto a Dybala, sono sicuro che se iniziava il secondo tempo con questo modulo il Palermo vinceva la partita.
    Diciamo un grazie gigantesco a SORRENTINO per averci salvato al 94′ minuto.
    Adesso mercoledì a Napoli sarà difficilissima, se riusciamo ad uscire imbattuti si potrebbe aprire una mini serie positiva di risultati.
    Mi conforta che sotto di noi ci sono 3 squadre con 1 punto (Torino,Cagliari e Empoli), e che la classifica anche se solo dopo 3 giornate si mantiene CORTA.
    FORZA PALERMO.

    Ottimo Vittorio, lo dico da tempo certi commenti vanno ignorati…soprattutto quelli di alcuni chiamiamoli Tifosi….preferisco di gran lunga i commenti dei catanesi…sono molto più intelligenti….

    Bru-Nello e’ sparito….pare che l’abbiano visto in una chiesa a pregare dalle parti di Crotone…in attesa della partita di domani, ormai gli e’ rimasto solo quello…

    Un’altra DUMBO BOYS che sta rosicando…..sai qual’e’ la differenza tra noi e voi a parte la Categoria….caro DUMBO?? NOI siamo una vera squadra con in campo al metro tre (BELOTTI DYBALA E VAZQUEZ) ottimi giovani pronti a esplodere che già ci invidia mezza serie A…voi purtroppo non siete nemmeno lontanamente quello che si possa dire squadra…e in B fa la differenza .

    blaBLAbla con questa difesa il 4-3-3 non lo puoi fare. Deve arretrare il centrale del centrocampo e ci schiacceremmo oltremodo. Tralaltro Barreto tra le linee di centrocampo si muove benissimo: guardati verona e inter.
    Con la difesa a tre arrtrano gli esterni…e se hanno il cuore di Morganella e Lazaar ce la facciamo.

    Amunì Luna noi due ormai ci incrociamo su questo giornale da anni e ci conosciamo, non ci prendiamo in giro anche perchè tutto sommato non ci detestiamo. Tu, ma non sei il solo in questa città, fino a quando il presidente del Palermo si chiamerà Zamparini riusciresti a dipingere come negativa una vittoria del Palermo 3 a 0 sul Real Madrid, credo sarebbe più onesto dire da parte tua, così come, ripeto, anche da parte di qualcun altro, che ti auguri che il Palermo perda sempre. Guarda, l’altro giorno ho discusso casualmente con un pseudo tifoso che diceva che era meglio la Lega Pro senza Zamparini che la serie A con Zamparini, per poi chiudere il suo pensiero con questa previsione…”tanto l’Inter domenica vi batterà”…capito vi non ci. Io francamente, caro Luna, questa minoranza di pittoreschi tifosi proprio non la capisco, se gli dai il presidente siciliano che è già un successo che iscriva la squadra al campionato e che li tiene cinquantanni nelle serie minori non pipitìa, arriva il friulano che comunque il calcio l’ha saputo fare e gli sia ammala il fegato arrivando al punto di tifare contro. Non me ne vorrai, caro Luna, se ti equiparo simpaticamente a quest’ultima categoria di tifosi palermitani, non è offensivo da parte mia. Per me conta di più vedere mio figlio che ieri sera negli ultimi dieci minuti da un lato quando attaccavamo sperava che segnavamo dall’altro guardava con ansia l’orologio sperando che finisse perchè aveva paura di perdere. Tifare per la squadra è anche questo, soffrire e gioire….non resche di qua e resche di là, Zamparini di qua e Zamparini di là.

    Mah! che dirti?! Io la vedo completamente diversa la cosa. Mi pare che abbiamo creato qualcosa anche nel primo tempo se non a livello di tiri in porta a livello di ultimo passaggio (errori di Morganella per Dybala e Dybala per Barreto, più due scross completamente sbagliati di Lazaar. Gol quasi fatti). nel secondo tempo l’ingresso di Belotti è coinciso con un calo fisico dell’inter. Giusto il momento della sostituzione. Da lì in poi ha ripreso a comandare il Palermo. La gestione dei tre attaccanti per me è al momento è ottimale. Siamo tutti giustamente suggestionati dalle prestazioni del gallo in U.21. Quando troveremo altri equilibri che supportano meglio l’impiego dei tre lì davanti sarà titolare anche lui molto presto. Credo che Iachini in settimana non faccia che lavorare su questo. Ci vuole tempo. Non è facile cambiare modulo con la semplicità che dici tu. Dipende molto anche dal tipo di avversario e dal momento in cui l’affronti. Cmq, massimo rispetto per le tue opinioni, ci mancherebbe. A presto.

    Luna, ammesso che tu sia palermitano o della provincia, non vedere più le partite delle resche del Palermo guardati i tuoi campioni giocatori del Catania in serie BB il prossimo campionato ti vedrai la lega Pro

    tralasciando il mercato di gennaio che e’ arcinoto che e’ solo per chi vuole e puo’ spendere milioni di euro(a meno che non prendi sperduti boselli formica e rottami del tipo aronica) io non sto’ affatto disprezzando la partita di ieri a cui ero presente. anzi dico che la squadra come mentalita’ reazione e approccio alla partita mi e’ sembrata ottima. ma comunque resta i fatto che questa era una partita che sulla carta ci vedeva spacciati(come qualita’ di organici) ma che allo stato di fatto (per come ha giocato quel cesso di inter che in europa ne prenderebbe 8 di gol giocando come ieri) quella di ieri era una partita che si poteva vincere!!! e tre punti avrebbero fatto comodissimo nell’ottica della salvezzza!!! perche’ ricordo a tutti che la salvezza e’ il nostro obbiettivo!!! un’obbiettivo PRIMARIO!!! che si raggiunge con i tre punti (che quando si possono prendere si devono prendere). ripeto ieri si poteva perdere si poteva vincere resta comunque una prestazione positiva e un’approccio alla gara fantastico ma se non vinci contro cesena chievo empoli (almeno in casa) e pareggi almeno sette -otto partite fuori casa la quota di 38 punti non la raggiungi nemmeno con le cannonate!!! NUMERI SIGNORI !! NUMERI!! e non e’ mai troppo presto per farli!!!!! chi ha tempo non aspetti tempo!!!

    e comunque vedendo cesena empoli e chievo dico che si puo’ ampiamente fare!!!! non ho mai detto che non ci credo!! e sopratutto che non ci spero!!!

    resta il fatto che con pastore balzaretti nocerino corini miccoli questa partita l’avremmo vinta 4 a 1 !!! e se non abbiamo giocatori di questo livello sicuramente la colpa non e’ di @luna e nememno mia!!! magari al tifoso critico da’ fastidio questo?? e’ un acolpa!!! benissimo sono felice di essere incolpato !!!

    Si, ma non sono sicuramente più forti di Icardi, Kovacic ed Hernanes.

    Bene! Speriamo!

    quello che dici tu è comprensibile.
    Io però ricordo che CON BELOTTI -che è attaccante PURO- creiamo di più.
    A me non dispiace perdere SE ce la giochiamo.
    E credo CHE abbiamo GIOCATO a partire dal 70′.
    La difesa con i 3 centrali, secondo me, c’è PERCHE’ non abbiamo un centrale DAVVERO forte.
    Il problema di giocare a 3 dietro CON 2 esterni è che poi si arriva al CROSS e NON c’è l’attaccante, che né Dybala per fisico né Vazquez per altre caratteristiche possono essere.
    È un MODULO incompleto davanti.
    BARRETO sa inserirsi molto bene, peccato NON sappia affatto tirare (ricorda il PRIMO nocerino in questo), infatti NON abbiamo tirato in porta quasi mai.
    CIAO

    filippoSANSONE
    Ok. 🙂

    Ma in questo modo la squadra può attaccare la trequarti avversaria senza scoprirsi troppo. Col 4-3-3 se non riesci a costruire gioco dalla tua trequarti ti schiacciano inesorabilmente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.