I trofei dell'Italia a Palermo | Villa Niscemi diventa 'mondiale' - Live Sicilia

I trofei dell’Italia a Palermo | Villa Niscemi diventa ‘mondiale’

L'esposizione si concluderà domenica. Diversi i curiosi e gli appassionati dei trionfi azzurri.

l'evento
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – I trionfi dell’Italia di Pozzo, l’impresa di Zoff, Cabrini, Scirea e Rossi con Enzo Bearzot in panchina e il ricordo ancora vivido della calvacata in Germania con quattro protagonisti rosanero (Zaccardo, Barzagli, Grosso e Barone) entrati nella storia del calcio tricolore. Senza dimenticare l’Europeo vinto in casa nel 1968. A Villa Niscemi i trofei tinti d’azzurro.

Un’iniziativa che si inserisce nel programma di “Palermo città azzurra”, a margine della gara della Nazionale al “Barbera” contro l’Albania che permetterà a diverse generazioni di appassionati di rivivere per un attimo le emozioni di momenti indimenticabili. I giovani raccontano l’emozione del successo in Germania, undici anni fa: “Dopo Calciopoli era quasi impossibile guardare con fiducia al calcio italiano – spiega Andrea -, quel successo ha ridato speranza a tutti gli appassionati”.

C’è chi, come Rosario, ricorda con affetto la vittoria nel Mundial: “In Spagna ci davano per spacciati, nessuno parlava con la stampa eccetto Zoff. Qualche risultato sofferto prima dell’esplosione di Pablito Rossi. Da lì una cavalcata inarrestabile”. I più piccoli, invece, sognano di vedere l’Italia tornare sul tetto del mondo: “Speriamo di vincere il prossimo anno – dice Matteo, nove anni -. Mi piacciono Buffon e Belotti”.

PER VEDERE LE FOTO CLICCA QUI


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *