Il gran cuore del Messina | Dono ai bimbi del Policlinico - Live Sicilia

Il gran cuore del Messina | Dono ai bimbi del Policlinico

Dirigenza, staff e calciatori hanno portato in dono un televisore ai bambini ricoverati nel reparto di Genetica e Immunologia pediatrica. Sabato in campo con la Juve Stabia, Pepe: "Ce la giocheremo".

lega pro
di
0 Commenti Condividi

MESSINA – Quando un piccolo gesto può donare un grande sorriso. E’ quanto accaduto questa mattina al reparto di Genetica e Immunologia pediatrica, dove dirigenza, staff e calciatori del Messina hanno portato in dono un televisore ai bambini ricoverati nel reparto. Al termine della consegna Corona e compagni hanno fatto visita ai piccoli degenti, restando con loro per diversi minuti.

Tornando alle questioni di campo, la partita di Castellammare sarà un bel banco di prova per il Messina, a caccia di punti preziosi per rimpolpare una classifica ancora un po’ asfittica. Con un calcio di punizione magistrale ha messo la ciliegina sulla torta nella rimonta contro il Lecce, ma per Vincenzo Pepe il gol contro i salentini ha un significato particolare: “L’abbraccio con il mister Grassadonia è stato intenso perché è stato il gol della sicurezza, ci ha fatto capire che avevamo i tre punti ormai in cassaforte e che avevamo fatto qualcosa d’importante”.

Il Messina ammirato contro il Lecce è una squadra modificata nell’assetto tattico, ma soprattutto nello spirito: “Il cambiamento ha portato qualche beneficio tattico, io mi sto trovando bene ma la squadra è cambiata nell’atteggiamento – ha continuato – non dobbiamo credere di esserci lasciati il peggio alle spalle, anzi prima di scendere in campo dobbiamo sempre tenere ben in mente i dieci gol subiti con Matera e Casertana, solo così non disperderemo quanto fatto sabato”.

La Juve Stabia è sicuramente una delle squadre più in forma del momento, rosa competitiva e ambiente ritrovato hanno fatto passare in secondo piano il difficile avvio di stagione della formazione di Pancaro, che con il Messina parte con i favori del pronostico: “Noi abbiamo perso con la Paganese ma abbiamo vinto con il Lecce, questo vuol dire che in campionato del genere nessuna partita è decisa ancora prima d’iniziare”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.