Il Milan batte il | Barcellona 2 a 0 - Live Sicilia

Il Milan batte il | Barcellona 2 a 0

Il Milan sfodera una grande prestazione è riesce a battere il Barcellona e ad aggiudicarsi l'incontro dell'andata degli ottavi di Champions grazie alle reti, arrivate entrambe nella ripresa, di Boateng e Muntari. Al ritorno i rossoneri potranno giocare per due risultati su tre.

CHAMPIONS LEAGUE
di
0 Commenti Condividi

MILANO – Grandissima impresa del Milan che a “San Siro”, nell’incontro di andata degli ottavi di Champions League, batte il Barcellona per 2-0 in virtù delle reti di Boateng e Muntari. I rossoneri concedono poco agli avversari ed ogni volta che gliene capita l’occasione si rendono pericolosi in contropiede. Al ritorno al “Camp Nou” i rossoneri passerebbero anche in caso di sconfitta di misura, mentre col 2-0 si andrebbe ai supplementari. In caso di gol in trasferta, invece, ai blaugrana servirebbero addirittura tre gol di scarto.

Barcellona che inizia l’incontro cercando di imporre sin da subito il suo ormai celebre “tiki-taka”, la fitta rete di passaggi che rende la formazione catalana una delle più spettacolari al mondo e probabilmente la più forte in assoluto per doti di palleggio. Il primo lampo della gara arriva già al 5’ con un tentativo da lunga distanza a volo da parte di Muntari e palla di poco alta sopra la traversa. I rossoneri si rendono nuovamente pericolosi, questa volta su calcio d’angolo al 16’, ma il pallone sfila dentro l’area piccola senza che nessuno la colpisca, spegnendosi così sul fondo. Nel finale di primo tempo aumenta il possesso palla del Barcellona che cerca di trovare un varco nella difesa avversaria ma è ancora il Milan a farsi pericoloso al 36’con El Shaarawy che in area blaugrana per un soffio non arriva sul cross di Boateng. Senza ulteriori sussulti si giunge al termine della prima frazione.

Nessuna novità nella ripresa, le formazioni tornano in campo con lo stesso 11 di inizio gara. Al 57’ vantaggio del Milan: una punizione a due calciata da Montolivo finisce addosso a Zapata, il rimpallo si trasforma in un assist involontario per Boateng che di sinistro batte Victor Valdes. Arriva al 76’ la risposta del Barcellona con Iniesta che da fuori area calcia di destro con il pallone che passa vicino alla porta difesa da Abbiati. All’80’ ci prova Xavi direttamente da calcio di punizione ma il regista spagnolo non trova l’incrocio. Sul cambio di fronte il Milan trova il gol del 2-0 con Muntari con un sinistro al volo su assist di El Shaarawy. Il Barcellona tenta un pressing che si rivela sterile. Il Milan controlla bene e l’incontro si conclude con il successo rossonero per 2-0. Il ritorno è previsto per 13 marzo al “Camp Nou”.

 

MILAN-BARCELLONA 2-0 (0-0) 

Milan (4-3-3): Abbiati; Abate, Zapata, Mexes, Constant; Ambrosini, Montolivo, Muntari; Boateng, Pazzini, El Shaarawy (88’ Traorè). Allenatore: Massimiliano Allegri.

Barcellona (4-3-3): Victor Valdes; Dani Alves, Piqué, Puyol (88’ Mascherano), Jordi Alba; Xavi, Busquets, Fabregas (62’ Sànchez); Pedro, Messi, Iniesta. Allenatore: Jordi Roura.

Arbitro: Thomson (Scozia)

Marcatori: 56’ Boateng, 81’ Muntari

Note: ammoniti Mexes (Mil); Busquets, Piqué (Bar)


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.