In arrivo il concorso del Miur per il personale Ata - Live Sicilia

In arrivo il concorso del Miur per il personale Ata

Il nuovo concorso per personale ATA, bandito dal MIUR ogni 3 anni, è in arrivo.
0 Commenti Condividi

Concorsi pubblici e opportunità lavorative selezionate in collaborazione con https://www.liveconcorsi.it: l’ultima novità concorsuale riguarda il personale ATA.

Il nuovo concorso per personale ATA, bandito dal MIUR ogni 3 anni, è in arrivo. Il concorso consente l’accesso alle nuove graduatorie di Terza Fascia, aperte a tutti gli interessati di età compresa tra i 18 e i 66 anni, per le quali non occorre avere esperienza nelle scuole.

Ma chi potrà partecipare al bando? Il bando concorsuale è aperto a tutti coloro che posseggono i requisiti generali predisposti per la partecipazione ai concorsi pubblici e a coloro che, nello specifico, posseggono i titoli di studio richiesti dal bando ATA, diversi in base al profilo professionale selezionato. I vincitori del bando potranno accedere alle nuove graduatorie valide per il triennio scolastico 2021/2022, 2022/2023, 2023/2024, che sostituiranno integralmente quelle attualmente in vigore.

Per quanto concerne le aree di riferimento del personale ATA, il candidato interessato potrà iscriversi, purché in possesso dei requisiti richiesti, a ciascuna delle graduatorie, diverse per area:

-l’Area A è caratterizzata dalla figura professionale del collaboratore scolastico o bidello, presente in tutte le scuole;

-l’Area As è caratterizzata dalla figura professionale del collaboratore scolastico addetto all’azienda agraria, presente negli istituti agrari;

-l’Area B è caratterizzata da molteplici figure professionali, dall’assistente amministrativo, presente in tutte le scuole, all’assistente tecnico, presente nelle scuole secondarie di secondo grado; dal cuoco, presente nei convitti, al guardarobiere e all’infermiere, anch’essi presenti nei convitti;

-l’Area D è caratterizzata dalla figura professionale dei servizi generali e amministrativi, presenti in tutte le scuole.

Per tutte e quattro le aree, il possesso di un titolo che vada oltre quello richiesto dal bando produrrà punteggi aggiuntivi. Si invitano gli interessati a prendere visione del sito www.LiveConcorsi.it per ottenere, in modo più dettagliato, le informazioni circa titolo di studio per ogni area e per altri requisiti come i titoli di cultura aggiuntivi valutabili per le graduatorie del concorso ATA Terza Fascia.

Si consiglia, inoltre, di visitare il sito del MIUR, al link https://www.miur.gov.it, per tenersi aggiornati sulle date di scadenza del concorso, e la nuova sezione concorsi di LiveSicilia, per scoprire le novità in tema di lavoro e concorsi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.