Procura indaga sullo schianto | costato la vita al giovane catanese - Live Sicilia

Procura indaga sullo schianto | costato la vita al giovane catanese

Saranno i magistrati a chiarire la dinamica dell'incidente mortale che ha coinvolto Alfio Scuto domenica mattina. LA CRONACA.

 

l'incidente mortale di domenica
di
0 Commenti Condividi

CATANIA- La Procura di Catania indaga sulla morte del giovane trentenne Alfio Scuto, residente a San Giorgio, deceduto in seguito a un impatto mortale in Viale Alfrica domenica mattina.

Erano circa le 5.00 quando lo scooter guidato da Scuto è finito contro il marciapiede che si trova a due passi dal centro congressi Le Ciminiere.

Il giovane stava transitando con a bordo una ragazza, che è stata ricoverata all’ospedale Cannizzaro in stato di choc ma che -come hanno confermato i medici a LivesiciliaCatania- è stata dimessa durante il pomeriggio dopo i controlli di rito.

Per Alfio Scuto, invece,  non c’è stato niente da fare. Dopo l’intervento dei Vigili Urbani è stato inutile il trasporto all’ospedale Garibaldi di piazza Santa Maria di Gesù.

La Procura ha aperto un fascicolo, restano da chiarire le cause dell’impatto e sul punto, la testimonianza della giovane sopravvissuta potrebbe essere determinante.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.