"La gente vuole il partito del Sud" - Live Sicilia

“La gente vuole il partito del Sud”

Miccichè alla riscossa: "Berlusconi è con noi"
di
9 Commenti Condividi

“Lo vuole la gente. E quando un popolo si muove nessuno può fermarlo, il Sud, il mezzogiorno d’Italia avrà il suo Partito”. A dirlo, parlando del partito del Sud, è il sottosegretario Gianfranco Miccichè in una intervista ad Affaritaliani.it.
“E’ tutt’altro che un’utopia – afferma Miccichè -. Siamo una realtà, concreta, istituzionalizzata, e vincente. Ma lo siamo, per ora, solo in Sicilia. Questo è il problema: trovare il metodo più adatto, più giusto, per fare sistema con le altre regioni, per organizzare una solida rete politica multiregionale. Ma la gente è pronta, la gente del Sud lo sente che stiamo facendo la cosa giusta”. Miccichè continua: “Ho invidia della Lega, direi che questo è il primo sentimento che provo. Ho invidia di quello che Bossi è riuscito a fare al Nord e che noi, al Sud, non abbiamo saputo fare. Almeno finora. Bisogna provare ammirazione, da un punto di vista politico, per quello che la Lega ha saputo portare avanti le sue battaglie fino ad entrare, dalla porta principale, nella sala di comando del Paese”.
E Berlusconi? “Ha capito e ci appoggia. Ha già capito, come sempre prima degli altri, che la nostra non è un’avventura ma invece una nuova apertura strutturale per la politica italiana, che metterà a posto tante storture, darà nuovo vigore a territori che si sentono abbandonati dalla politica del fare, e – per dirla con Bossi – troverà la ‘quadra’. Insomma se il destino dell’Italia è quello
di diventare un paese federale, che ci siano dei partiti territoriali è la cosa più logica, più giusta. Ma non ce ne può essere uno solo, solo al Nord”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
9 Commenti Condividi

Commenti

    L’ON.MICCICHE’ DIVENTA SEMPRE MENO CREDIBILE VISTO CHE DICHIARA SU Affaritaliani TESTUALI PAROLE IL MINISTRO TREMONTI E’ LEGHISTA SFIDA CHI DICE IL CONTRARIO.ONOREVOLE MA DAVVERO PENSI CHE ABBIAMO L’ORECCHINO AL NASO?????????FAI UNA BELLA COSA DIMETTITI DA TUTTE LE TUE COSETTE E FACCI VEDERE DAVVERO COSA TI FARANNO FARE LE VARIE LOBBYES.

    La gente vuole che te ne vai e basta!

    LA GENTE VUOLE LAVORO,OPERE,INTERESSI ECONOMICI,ATTENZIONE PER IL TERRITORIO !il partito del sud non è il MPA di Lombardo? e forse ha avuto un successo strepitoso? purttroppo la gente vuole pure favori e raccomandazioni,e in Sicilia il voto d’opinione è presente?
    Altra domanda,da cattolico sono stufo di sentire nelle omelie sempre le stesse cose,possibile che esista solo una morale individualista e intimista? non c’è anche un etica sociale,il rispetto per le istituzione,la democrazia,la legalità? PERCHE’ IN UNA SITUAZIONE COSI’ DELICATA E DIFFICILE LA CHIESA SICILIANA NON PARLA?

    e vai cosi micciche

    Carissimo Onorevole Micciche’,non è mai troppo tardi,siamo con Te anzi ci abbiamo perso tempo,la sicilia è dei siciliani,guai a chi la tocca…………
    Forza Gianfranco,noi siamo con Te.I siciliani ti vogliamo bene,perchè Tu ami la Sicilia,cosa hanno fatto alcuni politici siciliani che sono al parlamento da tanto tempo,a sicilia sa scurdaru………………….W il Partito del Sud,Viva Micciche’……….Viva la Sicilia.

    La gente vuole un partito senza miccichè è questa la verità.

    secondo me la gente vuole tante cose…ma del partito del sud “sinni sta futtendo”!!

    Non avete capito che quella proposta da Miccichè è l’unica soluzione per bilanciare l’enorme potere che ormai ha assunto la Lega?
    Vai avanti Gianfranco la genete capirà strada facendo.
    Anzi approffitto per chiederti se hai un posto remunerato nel nuovo partito o un incarico di sottogoverno ti ne sarei grato.
    Viva il Sud. Io voto Miccichè.

    Vai avanti Miccichè, ma prima di farlo abbi il buon senso di essere ragionevole e lascia il partito in cui militi, solo così dimostrerai di credere in ciò che dici.Oggi quello che fai è solo chiaccherare, tra l’altro di concetti discutibili, ma tieni stretto il piatto in cui mangi!!!!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.