La nota di Palermo Avvenire:| "La lista è stata un'ottima idea! - Live Sicilia

La nota di Palermo Avvenire:| “La lista è stata un’ottima idea!

Palermo 2012
di
9 Commenti Condividi

“Palermo Avvenire si è dimostrata un’ottima idea. Il buon risultato elettorale è la conferma che i cittadini hanno compreso il messaggio di legalità e di rinnovamento che è stato lanciato. Abbiamo puntato su un patto etico che ha esaltato i valori della moralità e della buona politica, su candidati seri e trasparenti anche dal punto di vista penale, sulla forza delle proprie idee e sul rispetto di quelle altrui, sulla voglia di promuovere il rispetto delle regole che rappresentano sempre la sintesi del bene comune”. Così si legge in una nota della lista tenuta a battesimo dagli assessori regionali Armao e Russo.

“Palermo Avvenire, alla sua prima apparizione nell’agone politico – continua – in appena due mesi di campagna elettorale, con un simbolo nuovo, con spese di propaganda inferiori a 25.000 euro, con la quasi totalità dei candidati alla prima esperienza, ha conquistato il 3,5% a Palermo e percentuali ancora più incoraggianti a Marsala e Castelvetrano”.

“Il coordinamento di Palermo Avvenire per questo intende ringraziare i propri candidati, non solo per l’affiatamento e lo spirito di aggregazione dimostrato, ma sopratutto per l’impegno profuso da ognuno, nella certezza che – conclude – quello di oggi è solo il punto di partenza di un cammino lungo che dovrà continuare ad aggregare tutti coloro che condividono questo metodo di fare politica”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

9 Commenti Condividi

Commenti

    Palermo avvenire,fatevene una ragione,oramai appertenete al passato di questo triste presente,che avete creato!

    chi si contenta…ma questi godono pure?

    Il buon risultato elettorale??!??!ahaahahahahah

    Lo hanno spiegato all’avvocato Musotto?

    Comunque si legga il risultato il Fatto prevalente di queste elezioni si sintetizza che il partito che ha portato l’Italia al disastro e’ finito ed i suoi dirigenti devono seriamente pensare di cercarsi un lavoro considerato che in vent’anni sono stati a libro paga degli Italiani.
    Nello squagliIamento del PDL e’ notorio che il leader di Palermo Avvenire ha avuto un ruolo fondamentale e’ di cio’ ne siamo orgogliosi e consapevoli ,per questo,che in una citta’ come Palermo si puo’ andare incontro ad ogni “rischio”, ma da ieri continua con piu’ forza la nostra battaglia per contribuire a ripulire la Sicilia insieme a Tutti i Cittadini che hanno desiderio di cambiare per migliorareLa.
    Intanto una parte di collettini bianchini anche grazie al nostro apporto e con la presenza di candidati che si sono spesi con le loro facce pulite ad affrontare una campagna elettorale difficilissima li abbiamo mandati a casa.
    Il resto subito dopo.

    Ricordo la preoccupazione dell’ON.Castiglione in merito alla lista dei medici . Ha visto onorevole che non basta una laurea in medicina per vincere l’elezioni. Meditate onorevoli, meditate e chiedetevi cosa vuole la gente

    ARMAO NON PUO’PARLARE DI LEGALITA’ !!!!

    SPERIAMO CHE RUSSO LO CAPISCA PRESTO E SI SMARCHI ALLO STESSO TEMPO SENZA ARMAO AVREBBE AVUTO UN CONSENSO DIVERSO.

    Se è per questo anche la PDL ha dichiarato di “aver vinto”!!!
    Almeno la lista di Russo non risultato soddisfacente lo ha ottenuto sul serio!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.