La pianista ucraina Violina Petrychenko in scena a Palermo Classica - Live Sicilia

La pianista ucraina Violina Petrychenko in scena a Palermo Classica

La musica contro ogni orrore e avversità
LA MUSICA
di
Condividi

Palermo Classica informa che la pianista Vanessa Benelli Mosell, a causa di motivi personali, non potrà esibirsi domenica 6 marzo. Al suo posto ci sarà la pianista ucraina Violina Petrychenko.  

Attualmente residente in Germania,  nonostante le avversità che si sono abbattute sul suo Paese d’origine, ha deciso di reagire con l’atto della musica a tutti gli atti di violenza che il popolo ucraino sta subendo.

La partecipazione del pubblico, che si spera numeroso, potrà evidenziare una forma di solidarietà nei confronti del popolo ucraino. In programma, oltre alle musiche R. Schumann, A. Piazzolla e C. Franck, la Petrychenko eseguirà brani del compositore ucraino V. Kosenko.

Sul sito di Palermo Classica tutte le info www.palermoclassica.it

PROGRAMMA:

R. Schumann

Fantasiestücke op.12

C. Franck

Prelude, Fugue er Variation op.18

J. Lesar

Notte d´Autunno

F. Chopin

Valzer in si minore op.69

Valzer in do diesis minore op.64

V. Kosenko

Gavotte in re bemolle maggiore

3 Mazurche op.3

A. Piazzolla

Fantasie Adios Nonino


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

Condividi

Commenti

    Il momento è quello giusto per ….

    Significa che è d accordo con la nato a d armare il popolo ucraino contro i loro fratelli russi?

    Calcio, tennis, danza, musei, olimpiadi, musica, salute, sostegno ai disabili, ormai è tutto politica. L’importante stare col vincente. Non penso sia un bene.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *