La Sicula Leonzio riparte da Rigoli | A ore l’annuncio ufficiale del club - Live Sicilia

La Sicula Leonzio riparte da Rigoli | A ore l’annuncio ufficiale del club

La trattativa tra la società ed il tecnico siciliano è ai dettagli: sarà lui a guidare i bianconeri tra i professionisti.

calcio - lega pro
di
6 Commenti Condividi

LENTINI (SIRACUSA) – Con ogni probabilità sarà Pino Rigoli a sedere sulla panchina della Sicula Leonzio nella prossima stagione. È ormai questione di ore, bisogna ancora limare gli ultimi dettagli, poi la società ne darà l’annuncio ufficiale. Sarà il tecnico siciliano a guidare i bianconeri nella sua seconda storica partecipazione al campionato di Serie C tra i professionisti dalla stagione 1993/94. L’allenatore ex Akragas, Agropoli e Catania è stato scelto dalla dirigenza lentinese per sostituire mister Cozza, il quale al termine di un campionato straordinario con i bianconeri ha deciso di cambiare pagina e di accasarsi al Taranto.

Resta senz’altro indelebile il ricordo della cavalcata sensazionale della Leonzio di Cozza: squadra da record, nella maniera più assoluta dominante nella girone di ritorno e giunta fino alle semifinali della Poule Scudetto (tra le prime quattro squadre dilettantistiche in Italia). Ma, come si suol dire, ‘morto un papa se ne fa un altro’. Ed ecco che la società bianconera riporrà fiducia nelle capacità di Rigoli, insieme al quale verrà allestito l’organico della rosa per la prossima stagione, a partire dalle riconferme: il nuovo corso della Leonzio targato Rigoli dovrebbe aprirsi col rinnovo del suo giocatore più rappresentativo, capitan Giovanni Ricciardo.

La società, però, è al lavoro anche per riorganizzare l’organigramma societario. Il patron Leonardi sta valutando quali dirigenti lo accompagneranno in questa nuova avventura tra i Pro e, da parte sua, il dg Finocchiaro sta riflettendo sul proprio futuro: “Io ed il presidente ci siamo incontrati diverse volte, ma non ho ancora deciso se restare ancora per un altro anno a Lentini – ha dichiarato il dirigente bianconero ad ilsiracusano.it –. Il presidente Leonardi mi ha chiesto di rimanere insieme a Mignemi (ds della Leonzio, ndr), ma ho degli altri impegni professionali piuttosto coinvolgenti ed avrei tante difficoltà nel gestire tutto allo stesso tempo. Vedremo, ci sto riflettendo molto ma a breve troveremo una soluzione definitiva”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

6 Commenti Condividi

Commenti

    Un vero peccato, Pino Rigoli sarebbe stato l’allenatore giusto per guidare i rosanero in B.

    Ossessione infinita. Neanche gli psicofarmaci ti aiuterebbero

    Lo dico per esperienza personale.

    Da piccolo, all’uscita dello stadio certi panormiti mi hanno costretto in un angolo…..non ricordo più nulla, ma da allora ho un chiodo fisso: i colori rosanero….che strano però….

    Sono stato io a scrivere il messaggio di Sant’Agatino. Sono solo a casa. Mia moglie è uscita a comprare le sigarette…

    mi dispiace deluderti! Io non sono sposato. Ti vedo messo piuttosto male. Hai aspettato fino a tardi e…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.