La Sistemia Saturnia vince gara-1 3-0 a Grottazzolina - Live Sicilia

La Sistemia Saturnia vince gara-1 3-0 a Grottazzolina

"Tutte le partite sono difficili, ma non impossibili. Se noi giochiamo al meglio potremo fare qualcosa di buono e di importante"
0 Commenti Condividi

ACI CASTELLO – La Sistemia Saturnia Aci Castello è partita oggi alla volta delle Marche dove oggi, alle ore 18, giocherà la gara uno della finale per la promozione in Serie A2. Il sogno castellese è più vivo che mai. La squadra ha rifinito ieri la preparazione a Ficarazzi (palestra Falcone). Si respira grande entusiasmo e la voglia di giocarsi questo ultimo atto con la testa e il cuore. Waldo Kantor ha parlato ieri della serie finale, evidenziando la forza di Grottazzolina e lo straordinario campionato dei suoi giocatori, arrivati all’ultimo dopo aver superato in due partite Macerata.  

“Giocheremo – spiega il tecnico argentino – forse contro la squadra più quotata e più forte di tutta la Serie A3. Conosciamo il valore tecnico di Grottazzolina, formazione molto esperta, ma anche quello fisico con giocatori molto alti. Proviamo tanto rispetto per Grottazzolina. Il nostro dogma è, però, ormai chiaro. Tutte le partiti sono difficili, ma non impossibili. Se noi giochiamo al nostro miglior livello di pallavolo potremo fare qualcosa di buono e di importante. Ho molta fiducia nella mia squadra e nella capacità nostra di affrontare a viso aperto una squadra. Onoreremo la finale con determinazione e cuore”. 

Dal punto di vista tecnico l’allenatore argentino individua i punti di forza del Grottazzolina: “Loro battono bene. Sono molto forti in questo fondamentale. Non ti regalano nulla dai nove metri. In ricezione dobbiamo giocare al meglio e con percentuali di efficienza superiori rispetto a quelli registrati a Macerata in gara due. Hanno un regista molto bravo, che sa gestire la squadra. Cercheremo con il muro e la difesa di contrastarli. Non mancherà lo spettacolo tra le grandi protagoniste di questa finale”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.