La tragedia di Isola e l'addio| Chiesa gremita per Giuseppe - Live Sicilia

La tragedia di Isola e l’addio| Chiesa gremita per Giuseppe

Il funerale di Giuseppe Migliore

L'ultimo saluto al sub che ha perso la vita insieme ad Antonio Aloisio.

PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – E’ il giorno dell’addio per i familiari e gli amici di Giuseppe Migliore, il sub che la scorsa settimana ha perso la vita insieme ad Antonio Aloisio nel mare di Isola delle Femmine. Il funerale dell’imprenditore con la passione per le immersioni subacquee è stato celebrato nella chiesa di Santa Lucia, dove una folla commossa l’ha salutato per l’ultima volta.

In prima fila la moglie e i tre figli, presenti anche tantissimi conoscenti e appassionati del mare, proprio come i due amici legati dallo stesso tragico destino. Dalla tragedia sono ormai trascorsi dieci giorni: il primo a perdere la vita era stato Aloisio, tornato in superficie a sedici minuti dall’immersione.

Il corpo di Migliore era invece stato recuperato dopo lunghe ed estenuanti ricerche svolte dai sommozzatori dei vigili del fuoco e della guardia costiera, insieme agli esperti di diving. “Si volevano molto bene – racconta un parente – avrebbero dato la vita per aiutare l’altro e forse è stato proprio così”.

Cosa abbia provocato la tragedia non è ancora stato accertato, ma dalle prime verifiche sulle bombole utilizzate da Migliore, è emerso che contenevano aria compressa e non trimix, la miscela di ossigeno, azoto ed elio, consigliata per seguire immersioni con profondità oltre i cinquanta metri. Il corpo di Migliore è stato recuperato ad 87 metri di profondità, a poca distanza dal relitto del Loreto.

“Ma non sarebbero mai andati oltre le loro possibilità – hanno spiegato gli amici – qualcosa deve essere andato storto. Amavano tanto il mare, per Giuseppe e Antonio era molto più che una passione”. Le indagini su quanto accaduto ad Isola delle Femmine sono tuttora in corso. Per l’esito degli esami istologici e tossicologici si dovrà ancora attendere, così come per gli accertamenti sui computerini e il resto dell’attrezzatura recuperata.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *