Legambiente: "Nessuna clientela | Abbiamo partecipato a un bando" - Live Sicilia

Legambiente: “Nessuna clientela | Abbiamo partecipato a un bando”

Riceviamo e pubblichiamo una nota inviata alla nostra redazione da Legambiente Sicilia

La nota
di
3 Commenti Condividi

Riceviamo e pubblichiamo una nota inviata alla nostra redazione da Legambiente Sicilia.

“Con l’articolo comparso ieri (13 febbraio) su Live Sicilia prosegue la campagna diffamatoria di questa testata nei nostri confronti. A noi dispiace che il nostro progetto di riqualificazione dei Cantieri Culturali alla Zisa non piaccia al giornale e al suo anonimo articolista, ma è lecito avere opinioni diverse. Ciò che invece non è lecito e non attiene in alcun modo al legittimo diritto di critica è affermare che il progetto in questione sia il frutto di clientele politiche in vista delle elezioni amministrative di primavera. Non siamo i soli a Palermo e ai Cantieri ad avere ricevuto, ben 4 anni fa, dal Comune di Palermo questa opportunità di presentare, su un bando pubblico nazionale che sta finanziando in tutta Italia decine e decine d’interventi come il nostro, una proposta con questi obiettivi e finalità, recuperando e valorizzando beni pubblici”. Lo dichiara Gianfranco Zanna, presidente regionale di Legambiente Sicilia.

“Anche in questo caso, – prosegue la nota – come già per l’articolo dello scorso 26 ottobre sui finanziamenti regionali alle riserve gestite da Legambiente Sicilia, siamo costretti, nostro malgrado, a sporgere querela per amore di verità e di giustizia”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    meglio lega ambiente che altri.

    Zanna persona seria!!!

    In ogni caso qualche dubbio sorge spontaneo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *