L'ultimo saluto allo chef Andrea| "Un ragazzo indimenticabile" - Live Sicilia

L’ultimo saluto allo chef Andrea| “Un ragazzo indimenticabile”

L'ultimo saluto al 43enne morto nell'incidente vicino alla Fiera. Gremita la chiesa dell'Acquasanta.

PALERMO
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – “Non riusciamo a crederci, è una realtà inaccettabile. Il giorno prima ci eravamo sentiti, avevamo deciso di uscire presto insieme, con le nostre famiglie. E invece quel giorno non arriverà mai”. Incredulità e dolore nella chiesa di piazza Acquasanta, dove familiari, amici e colleghi hanno dato l’ultimo saluto ad Andrea Zizza, il cuoco 43enne che ha perso la vita nel tragico incidente avvenuto in via Martin Luther King, dalle parti della Fiera, nella notte tra lunedì e martedì.

Strapiena la chiesa di Santa Maria della Lettera: in centinaia si sono stretti attorno alla moglie e ai due figli piccoli, a cui in tanti rivolgono un pensiero: “E’ un dolore atroce – dice l’amico di famiglia, Francesco – la vita è ingiusta quando strappa alle braccia di due bambini il proprio papà. Chi conosceva Andrea sa quanto vivesse per loro e fosse pronto a fare sacrifici di ogni tipo per farli stare bene”:

E ancora: “Era un grande lavoratore, non si tirava mai indietro – dice Rosario – una persona sempre pronta a mettersi in gioco”. Andrea Zizza lavorava da oltre quindici anni al Bar Rosanero, dove era amato da tutti. Nel giorno dell’addio, i titolari del locale e i colleghi sono rimasti vicino alla famiglia: “Abbiamo il cuore a pezzi – dicono – Andrea era una persona seria, affidabile, indimenticabile”.

Il 43enne organizzava anche grandi e venti e catering, collaborava inoltre con il Mercato San Lorenzo e lunedì sera si era occupato della cena di accoglienza allo stadio, in occasione della partita di qualificazione agli Europei, Italia-Armenia. E’ stato durante il tragitto verso casa che è avvenuta la tragedia: Zizza, a bordo della sua motocicletta, stava tornando dalla sua famiglia, in via Cardinale Rampolla, ma per cause ancora da accertare il mezzo è uscito fuori strada e l’impatto si è rivelato violentissimo, al punto da non lasciargli scampo.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.