Ma io butto giù Dell'Utri - Live Sicilia

Ma io butto giù Dell’Utri

Giù dalla torre
di
1 Commenti Condividi

(rp) Siamo seri – con tutta la libertà del mondo – è inconcepibile che nel sondaggio di Livesicilia Lombardo vada giù al posto di Marcello Dell’Utri. E’ una torre metaforica la nostra, lo schianto è un’irrisione al potere, nessuno si fa male davvero. Serve come termometro per capire come la pensate. E chi scrive pensa – fatta salva la sovranità dei clic – che è Dell’Utri il personaggio consono, da indicare per il volo dalla sommita turrita del giudizio generale.

Si può avere antipatia acerrima per Raffaele Lombardo, tuttavia il curriculum mafiologico di Marcello Dell’Utri è di ben altro spessore. Garantisti fino all’ultimo respiro nei confronti dell’amico di Micciché e di Berlusconi? D’accordo, ma allora è una garanzia che vale pure per  il presidente della Regione. Sempre che non siano altri i ragionamenti a pelle. Nel caso ci chiederemmo: è giusto chiudere gli occhi al cospetto dell’ingombrante Cosa nostra nella valutazione di un uomo pubblico?

Molte sono le critiche che muoviamo ogni giorno al governatore, chi ci legge lo sa. Eppure, non possiamo non dirlo: il momentaneo risultato del nostro sondaggio è figlio dell’appartenenza politica elevata a partigianeria, non della correttezza e nemmeno della logica.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Ha ragione caro Puglisi. Dell’Utri giù dalla torre prima di Lombardo. Però quelli che più mi preoccupano stanno alla base della torre per assistere alla caduta soltanto per prendere il posto dello sfortunato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.