Mancino, il 29 ottobre la decisione sull'istanza di stralcio - Live Sicilia

Mancino, il 29 ottobre la decisione sull’istanza di stralcio

TRATTATIVA
di
0 Commenti Condividi

Verrà decisa all’udienza preliminare, fissata per il 29 ottobre, l’istanza di stralcio della posizione dell’ex ministro dell’Interno Nicola Mancino dal procedimento per la trattativa Stato-mafia. Il giudice Piergiorgio Morosini stabilirà dunque solo nel contesto dell’udienza se separare, come chiesto dai legali dell’ex presidente del Senato, le sorti giudiziarie di Mancino, accusato di falsa testimonianza, da quelle degli altri imputati: boss, politici ed esponenti dell’Arma dei carabinieri. Nella richiesta di stralcio i difensori di Mancino hanno fatto presente che mancherebbe la connessione sostanziale con il procedimento principale. La connessione risulterebbe eventualmente in modo più diretto con il processo al generale dei carabinieri Mario Mori, pendente davanti al Tribunale di Palermo, del quale dovrebbe quindi attendersi l’esito per valutare la posizione dell’ex vice presidente del Csm.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *