La Maratona di Palermo a Buccilli | Terrasi vince la Mezza - Live Sicilia

La Maratona di Palermo a Buccilli | Terrasi vince la Mezza

Il corridore dell'Atletica Casone Noceto batte il favorito Hajjy con una buonissima prova nel finale. Terzo, staccatissimo, il vincitore della passata edizione Vito Catania. Nella prova da 21km brilla l'atleta del Cus Palermo.

0 Commenti Condividi

PALERMO – Ha preso il via alle 9.15 dallo stadio delle Palme “Vito Schifani” la ventesima edizione della Maratona di Palermo. La vittoria nella corsa da 42km è andata all’italiano Carmine Buccilli dell’Atletica Casone Noceto, il quale ha fatto fermare il cronometro sul tempo di 2h24’58” e ha preceduto uno dei favoriti della corsa palermitana, il marocchino Mohamed Hajjy, mentre sul terzo gradino del podio troviamo il vincitore dell’edizione del 2013 della Maratona di Palermo, Vito Massimo Catania dell’Amatori Regalbuto. Il vantaggio con cui Buccilli ha preceduto la concorrenza è stato nettissimo, visto che Hajjy è arrivato con oltre tre minuti di ritardo rispetto al vincitore, mentre Catania ha tagliato il traguardo con un distacco superiore ai venti minuti. Una gara durissima per Buccilli, il quale ha ammesso di essere stato vicino ad alzare bandiera bianca, prima di trovare le giuste motivazioni per proseguire la propria corsa: “Al termine del primo dei due giri stavo quasi per mollare, poi dopo il rifornimento del 26° chilometro il mio avversario (Mohamed Hajjy n.d.r.) ha mollato ed io ho ritrovato fiducia e smalto per continuare la mia gara e concludere in solitaria. Percorso bello ma insidioso, sono arrivato davvero stanco”.

Tra le donne successo per Giusy Chiolo (Atletica Mazzarino) che ha tagliato per prima il traguardo con il tempo di 3h13’25, calando il tris di vittorie (2007, 2012 le precedenti) in questa manifestazione.  Seconda l’atleta polacca Agnieska Lecka in 3h16’15, terza Maria Grazia Bilello (Club Atletica Partinico) in 3h26’21. In precedenza si era chiusa la gara della mezza maratona, incentrata su un giro del percorso. Competizione anche questa secondo copione con il giovane Alessio Terrasi (Cus Palermo) primo con il tempo di 1h10’36. Secondo Filippo Lo Piccolo (Grottini Team) in 1h13’38, terzo Mohamed Idrissi (Polisportiva Menfi) in 1h13’44.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *