Marcolin: "Sono felice | Ma ora pensiamo al Trapani" - Live Sicilia

Marcolin: “Sono felice | Ma ora pensiamo al Trapani”

E' raggiante il tecnico rossoazzurro a fine gara: "La vittoria sull'Avellino è stata la scintilla che ci ha sbloccati".

Il dopopartita
di
0 Commenti Condividi

CATANIA. Le parole del tecnico rossoazzurro, Dario Marcolin, al termine della sfida vinta a Varese:

“Sicuramente il fatto che tutti e tre gli attaccanti abbiano segnato è un fatto positivo: questo crea ancora più entusiasmo e ci si gasa di più. Veniamo da due vittorie consecutive e, adesso, abbiamo il Trapani che dovremo affrontare con la massima concentrazione. C’è un pò di dispiacere perché sora di noi hanno vinto praticamente tutti ed in 7 punti ci siamo tutti. Ma dobbiamo essere contenti per il gioco espresso questa sera che ha funzionato: con Castro trequartista abbiamo ottenuto e con Maniero e Calaiò siamo stati efficaci.

Ho detto a Maniero, scherzando, che per riconquistare la fiducia dell’allenatore avrebbe solo dovuto segnare: e lo ha fatto. Io questa sera sono felice: ho visto una squadra che ha giocato palla a terra anche dopo l’espulsione di Odjer. L’atteggiamento parte dalla partita contro l’Avellino: è stata quella scintilla che ci serviva. Dopo quella partita abbiamo lavorato anche con più serenità dando libero sfogo alle qualità degli attaccanti”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.