Mascalucia, rivoltelle e proiettili non dichiarati: denunciato - Live Sicilia

Mascalucia, rivoltelle e proiettili non dichiarati: denunciato

Il 58enne aveva in casa una cinquantina tra pistole e fucili regolarmente detenuti. Ma c'erano anche delle cose tenute illegalmente.
CARABINIERI
di
0 Commenti Condividi

MASCALUCIA – I carabinieri hanno denunciato per detenzione illegale di armi e munizioni un uomo di 58 anni di Mascalucia (Catania) trovato in possesso di una cinquantina tra pistole e fucili e proiettili di vario calibro. Armi e munizioni sono state sequestrate.

L’uomo, che deteneva legalmente gran parte delle armi, è risultato possedere illecitamente tre rivoltelle di vario calibro, una Lefaucheux mancante di alcune parti, una pistola lanciarazzi, minuteria varia per armi da fuoco corte e lunghe, una granata con dispositivo di innesco, una cartuccera per mitragliatrice pesante, lastrine di alimentazione per armi lunghe da guerra e 10 proiettili da guerre 8mm Mauser.

I militari hanno anche sequestrato 702 proiettili tra calibro 9 mm Mauser con proiettile a punta cava e proiettili di vario calibro per armi lunghe e corte.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *