Berlusconi conta ancora... ma è Crozza - Live Sicilia

Berlusconi conta ancora… ma è Crozza

LA PARODIA
di
0 Commenti Condividi

Maurizio Crozza torna a vestire i panni di Silvio Berlusconi nel corso del suo show “Fratelli di Crozza” in onda sul canale Nove. Il comico genovese ha preso spunto dallo ‘spettacolo’ offerto dall’ex premier durante la dichiarazione congiunta del centrodestra letta da Matteo Salvini dopo le consultazioni. In quell’occasione, l’ex Cavaliere ha rubato la scena sia al leader della Lega che a Giorgia Meloni con il suo intervento inaspettato.

“Mi raccomando fate i bravi, sappiate distinguere chi è democratico da chi non conosce neppure l’abq – esordisce Crozza-Berlusconi – I 5 Stelle non conoscono la democrazia e sarebbe il caso di dirlo ai ‘cosi’, agli italiani”.

Il comico finge di uscire di scena ma torna dopo qualche secondo per fare una precisazione su Salvini: “Mi sono dimenticato di dire che il foglio che ha letto ‘coso’…quello vestito male…il mio valletto…l’ho scritto io! Qui c’è la mia calligrafia”.

Crozza-Berlusconi, in preda alla confusione più totale, mostra tutta la sua insofferenza: “Stare dietro a Salvini come un vecchio rimbambito, come una Meloni qualsiasi, alla mia età di 46 anni non me l’aspettavo”.

Quindi si stende sul tavolo lanciando un’ultima provocazione: “Non mi vedrete mai più. Voglio morire qui. Così vediamo se poi domani i giornali parlano di Salvini”. L’esilarante sketch si conclude con Crozza-Berlusconi portato via con la forza.

GUARDA LA PARODIA DI MAURIZIO CROZZA (VIDEO)


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *