Maxi rissa vicino ad un bar| Due arresti e sei denunce - Live Sicilia

Maxi rissa vicino ad un bar| Due arresti e sei denunce

La polizia è intervenuta in corso dei Mille. Tra i denunciati un minorenne.

PALERMO
di
3 Commenti Condividi

PALERMO – Gli animi si sono accesi nei pressi di un bar. Dagli insulti alla violenza, è stato un attimo. E l’allarme al 113 è scattato subito: una maxi rissa ha provocato diverse ferite a due uomini, sabato notte in corso dei Mille, dove è scoppiato il putiferio. Le vittime hanno descritto nel dettaglio i loro aggressori alla polizia, le cui ricerche si sono concluse con l’arresto di un ventenne ed un 26enne e sei denunce.

La macchina con la quale erano fuggiti è stata trovata in sosta, con tre giovani a bordo e altri all’esterno. Di fronte agli agenti hanno mostrato chiari segni di insofferenza e nervosismo e uno di loro, l’unico minorenne, ha minacciato i poliziotti, tentando di colpirne uno al volto con un pugno.

Altri due hanno cominciato a sferrare calci e pugni agli agenti, che con difficoltà sono riusciti alla fine a bloccarli. I ragazzi, con età tra i 17 e i 30 anni, sono stati trasferiti in questura: i due giovani che hanno aggredito i poliziotti sono stati tratti in arresto con l’accusa di rissa, violenza, minaccia, oltraggio e resistenza a pubblico ufficiale, con la stessa accusa è stato denunciato il minorenne; gli altri sono stati denunciati per rissa.

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

3 Commenti Condividi

Commenti

    Speriamo che se li tengano in galera per un bel pochetto….onde evitare di far trapassare il messaggio che si possono aggredire pure le Forze dell’Ordine senza nessun problema….altrimenti è finita !

    Rifiuti della società.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *