Messina, tutto in una settimana | Ora l’iscrizione, poi testa al mercato - Live Sicilia

Messina, tutto in una settimana | Ora l’iscrizione, poi testa al mercato

Iniziati i cantieri al Celeste, mentre la dirigenza cerca sponsor. Intanto i tifosi danno fiducia: superata quota 900 abbonamenti.

calcio - serie c
di
0 Commenti Condividi

MESSINA – Tutto in meno di una settimana. Ultimo giorno di campagna abbonamenti a prezzi agevolati per i tifosi dell’Acr Messina. Nella sola giornata di ieri, altri 50 tifosi hanno sottoscritto la tessera mentre il numero complessivo ha superato quota 900. Una cifra che deve rappresentare un importante punto di partenza, oltre che un vero e proprio atto di fedeltà verso la squadra e la maglia. Senza allenatore e con una campagna acquisti ancora tutta da decidere, questi tifosi hanno sottoscritto un vero e proprio accordo in bianco e un ruolo determinante ha avuto sicuramente l’effetto “Celeste”. I primi lavori sull’impianto di via Oreto hanno preso il via nella giornata di ieri, le maestranze si sono occupate della verifica dei varchi d’accesso alla struttura, con la sistemazione dei maniglioni antipanico, la pulitura delle parti in ferro e dei servizi igienici. I cantieri sono stati aperti di fatto in tutti i settori, dal momento che il club intende ottenere un’agibilità, seppur parziale, fin dall’inizio di settembre, in coincidenza con l’esordio casalingo in campionato.

Tutto questo mentre la società è alle prese con la corsa contro il tempo per l’iscrizione al prossimo campionato. La tabella di marcia è stata rispettata, la società lascia trasparire un cauto ottimismo ma resta sempre il nodo legato alle cinque mensilità. Oggi i più stretti collaboratori del presidente Franco Proto, sottoporranno all’attenzione del numero uno peloritano alcune soluzioni finanziarie che riguardano proprio quest’ultimo punto. Al presidente, però, l’ultima parola. La macchina commerciale, intanto, continua a lavorare per garantire un cospicuo numero di sponsorizzazioni. Vuota ancora la casella del main sponsor, dato che la società che aveva manifestato l’opportunità di rivestire questo ruolo ha fatto un leggero passo indietro, restando però sempre nel novero delle realtà che garantiranno il proprio supporto alla società.

Chiuso il capitolo iscrizione, la cui scadenza è del 26 giugno prossimo, si penserà all’allestimento della squadra a partire dalla guida tecnica. Nomi come quelli del grande ex Riccardo Zampagna sono poco più che suggestioni, al momento le piste più concrete continuano ad essere quelle di Gaetano Auteri e Antonio Venuto. Due soluzioni “estreme”, nomi apparentemente agli antipodi perché da una parte c’è un allenatore, Auteri appunto, che conosce la categoria a menadito raccogliendo successi importanti con Nocerina e Benevento. La sua amicizia è un fattore da non sottovalutare, ma a fare la differenza saranno le garanzie tecniche. L’ex tecnico del Due Torri rappresenta invece la più affascinante delle scommesse. Messinese doc, già lo scorso anno molto vicino alla panchina giallorossa, Venuto ha raccolto successi importanti nelle categorie dilettantistiche, grazie ad un calcio pragmatico e alla sua spiccata attitudine a rapportarsi con i giovani.

Tutto in una settimana quindi, perché con l’iscrizione in cassaforte si potrà finalmente ricominciare a pensare al campo, per non deludere quei quasi 1000 tifosi che hanno sottoscritto un accordo in bianco.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.