"M'illumino di meno", luci spente anche a Palermo - Live Sicilia

“M’illumino di meno”, luci spente anche a Palermo

AMBIENTE
di
1 Commenti Condividi

L’illuminazione di piazza Pretoria e di palazzo delle Aquile, sede del comune di Palermo, verrà spenta oggi pomeriggio, per circa quindici minuti per invitare al risparmio energetico e all’uso razionale delle fonti di energia. Il comune di Palermo, su decisione del sindaco Diego Cammarata, e Amg Energia aderiscono così all’iniziativa “M’illumino di meno” giornata di mobilitazione internazionale per il risparmio energetico, che ha il patrocinio del Parlamento Europeo e della Presidenza della Repubblica, lanciata ancora una volta da “Caterpillar”, trasmissione di Rai Radio 2. A partire dalle 18, i tecnici di Amg Energia spegneranno l’illuminazione di piazza Pretoria, luogo significativo e simbolico della città, e di palazzo delle Aquile, sede dell’amministrazione cittadina, per riaccenderla dopo circa quindici minuti. “Ciascuno, a casa e negli uffici – sottolinea il sindaco Diego Cammarata – può dare, ogni giorno, il suo contributo al risparmio energetico, spegnendo luci e dispositivi elettrici non indispensabili, una buona pratica che deve accompagnarci nella quotidianità. E’ proprio il risparmio energetico, infatti, il più grande giacimento di energia pulita”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    Ma noi, già da tempo, partecipiamo a tale manifestazione. Basta guardare quante strade non sono illuminate!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *