Tributi, file agli sportelli |per rottamare le cartelle - Live Sicilia

Tributi, file agli sportelli |per rottamare le cartelle

La società che gestisce il servizio per conto del Comune ha inviato una lettera appena pochi giorni fa, con scadenza oggi.

riscossione
di
1 Commenti Condividi

CATANIA – File chilometriche di cittadini pronti a pagare gli arretrati con l’Agenzia delle Entrate, le cosiddette cartelle rottamate, ma impossibilitati a farlo. È capitato infatti che Municipia, la società che gestisce il recupero dell’evasione e della riscossione per conto del Comune di Catania abbia recapitato le lettere soltanto giovedì scorso, 27 aprile, con scadenza 2 maggio. Una lettera semplice, non raccomandata, datata 31 marzo ma arrivata soltanto e alla fine del mese di aprile, con scadenza pochi giorni dopo. Questo ha provocato file chilometriche stamattina, per i cittadini e non tutti sono riusciti a saldare.

Un avviso non obbligtorio, quello inviato dalla società che gestisce il servizio per conto, ma pensato per chi non avesse visionato i contenuti della delibera degli inizi di marzo. “L’attività di spedizione è stata voluta dall’amministrazione per agevolare l’adesione alla rottamazione – spiega l’assessore al Bilancio, Salvo Andà – ma resta il fatto che si tratta di un incentivo e che i cittafini potevano recarsi negli uffici per conoscere la propria posizione. Ci scusiamo del disagi – conclude – ma la lettera voleva agevolare l’utenza e non era determinante di fronte alle scadenze poste dal Governo e ai contenuti della delibera”.

 

 


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

1 Commenti Condividi

Commenti

    L’assessore sa che solo pochi hanno ricevuto la famosa lettera promessa dall’ATI per far conoscere la posizione debitoria? Come intende riparare?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.