Musumeci: "Mai alleato di Cuffaro" |L'ex presidente: "I miei con te" - Live Sicilia

Musumeci: “Mai alleato di Cuffaro” |L’ex presidente: “I miei con te”

L'ex: "Non capisco come chi è stato con me e Lombardo al governo si faccia insultare così".

Regionali
di
60 Commenti Condividi

PALERMO – Musumeci si smarca da Cuffaro e parla di “malapolitica” anche nel centrodestra. E Cuffaro gli scrive rammentandogli l’imbarcata di cuffariani e lombardiani nelle sue liste. Il botta e risposta sul tema “malapolitica” si consuma tra l’aspirante governatore e il suo ingombrante predecessore. E fa riapparire in controluce le tensioni che avevano attraversato la coalizione prima dell’intesa sulla candidatura del politico catanese.

“Non assolvo nessuno, le responsabilità della malapolitica sono di tutti. Lo posso ben dire perché non ho mai messo piede alla Regione, non ho mai governato. Non ho mai fatto alleanze con Cuffaro e Lombardo, sono un uomo assolutamente libero. Provate a chiedere agli altri se possono dire la stessa cosa”. Le parole di Nello Musumeci non potevano passare inosservate nel centrodestra. E la risposta di Totò Cuffaro è arrivata tempestiva. “Non ho molta voglia di rispondere a Musumeci (‘non ho mai fatto alleanze con Cuffaro e Lombardo’) che è il candidato Presidente del destracentro, coalizione a dizione invertita (centrodestra) che mi ha, per due volte eletto Presidente della Regione e con molte migliaia di voti in più di quelli con cui sarà eletto Musumeci – e questa è una mia previsione – ma ho pensato che il silenzio possa essere frainteso”, scrive Cuffaro.

“Ebbene, non capisco come possa, Musumeci, dichiarare le cose che ha detto senza rendersi conto che nelle sue liste e intorno a lui ci sono tutti quelli che stavano con me e con Lombardo – prosegue l’ex presidente della Regione – e non in posti secondari e, tra l’altro, non capisco come tutti questi – e sono tantissimi- non sentano il bisogno di non farsi insultare da lui”.

Parlando a Radio Italia 60 Musumeci ha detto che “la malapolitica si annida anche nel centrodestra, non siamo mica una terra di santi in questa coalizione… Il problema è se il caposquadra è un uomo libero o un fantoccio nelle mani dei pupari. E tutti sanno che io sono libero”.

E ricorda quando “Cuffaro nel 2006, già rinviato a giudizio, si presentò agli elettori ottenendo un milione e mezzo di voti. Questa è una terra che soffre di Alzheimer politico, che dimentica facilmente. Sono il primo candidato presidente della Regione a chiedere e pretendere liste pulite: non ho nessun’arma, la legge non mi conferisce alcun potere sanzionatorio, ma c’è una sanzione morale e quella la porranno gli elettori. Perché se i partiti non presentano liste pulite, sono cavoli per i partiti… anche se sostengono Nello Musumeci”.

Dal canto suo, Cuffaro ribatte: “On. Musumeci stai sereno, sono io che mi tengo lontano dal tuo modo di stare in politica e dal tuo retaggio ideologico. La mia condizione di interdizione al diritto di voto mi risparmia anche dalla sola lontanissima ipotesi di votarti. Sono comunque vicino ai miei amici politici di sempre che ti stanno sostenendo. Per parte mia, resto con orgoglio democristiano, e come tale riesco persino a capire il tuo bisogno politico di provocare ma so che non sarà mai il mio modo di partecipare e di contribuire al bene della comunità. Non è mai stato mio costume cercare il consenso attraverso la demagogia: credo infatti che non sia giusto dire male delle persone o fare qualcosa solo per compiacere la folla. Per quel che mi riguarda, On. Musumeci, so di aver commesso tanti errori e sono però consapevole che si è sempre all’inizio, che è necessario non affliggersi e continuare e che si può essere interrotti sempre, sino alla fine – prosegue l’ex governatore -. Ma credo anche che si può fare dell’interruzione un nuovo cammino, delle cadute un incontro, dei bisogni una possibilità di sperare, e dei valori in cui si crede una scelta di vita”.

Sul tema delle liste pulite oggi Musumeci era stato chiamato in causa da Giancarlo Cancelleri. Il candidato grillino ha chiesto un confronto pubblico a Musumeci attraverso il blog di Beppe Grillo. E sull’uscita di Musumeci si fa sentire l’ex coordinatore regionale forzista Enzo Gibiino. “Ritengo che le parole sulla malapolitica pronunciate stamane dal nostro candidato a Palazzo d’Orleans Nello Musumeci nel corso di un’intervista radiofonica, necessitino di un momento di approfondimento in seno alla coalizione di centrodestra. La Sicilia ha bisogno di un netto cambio di passo, all’insegna del buon governo, della trasparenza, di amministratori onesti e capaci. E’ doveroso pertanto che Musumeci incontri i partners che lo sostengono per un confronto chiarificatore. Un incontro che rassicurando il nostro elettorato ci fornirà tutta l’energia necessaria per l’ultimo mese di campagna  e per vincere in Sicilia”.

Nella polemica si inseriscono anche gli avversari: “Il candidato del centrodestra Musumeci – dice il centrista Marco Forzese – fa di tutto per affrancarsi dai suoi compagni di viaggio che, da un lato sono i vecchi protagonisti dell’epopea berlusconiana, e dall’altro i visi di Meloni e Salvini quali, apertemente, esponenti del nuovo di quell’area politica ma che in realtà sono i peggiori antieuropeisti e nostalgicidi periodi ripudiati dai siciliani e dagli italiani. Musumeci vuole apparire nuovo ma rappresenta il vecchio ceto politico che lo tiene sotto scacco”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

60 Commenti Condividi

Commenti

    Onorevole Cordaro , cosa ha da dire in merito?

    Grande Musumeci, non smentisce mai il suo modo inflessibile, finto ovviamente. Mi chiedo come fanno i candidati a sostenerlo? M’ha, ormai più fanta che politica. Unico progetto? Lui presidente.., grande obbiettivo!

    Da come si stanno mettendo le cose penso proprio che Musumeci non voglia assolutamente vincere ed io lo condivido se ha scelto di arrivare al podio del miglior perdente Presidente.
    Sarebbe un bene per la Sicilia perché in un sol colpo ci si libererebbe del centrodestrasinistraconsociazionista e per la Sicilia e di conseguenza per l’Italia ci sarebbero serie opportunità per ricostruire partiti e coalizioni serie.
    Di questa operazione di sanità politica avrebbe certamente il maggior merito Musumeci.

    Musumeci non dimenticare che sei stato candidato due volte, perdendo entrambe le volte. Stavolta vincerai e sarà facile capire grazie a chi, ai tanti voti dei tanti cuffariani che ti stanno sostenendo.

    caro Cuffaro ti ho sempre difeso ma stavolta credo non solo che dovresti stare zitto , ma fare finalmente ciò chia detto , tenerti fuori dalla politica , cosa che dici e non fai … non possiamopermetterci noi siciliani di consegnare la Sicilia al m5s o al PD quindi gentilmente silenzio , tanto non riuscirete a superare neanche il 5% , visto l immensa bravura politica che. avete dimostrato in questi anni ….

    …se non è inserito nel listino credo che non dirà più nulla

    Ma i Lagalla e gli Armao non hanno di che commentare?

    La libertà sta nell’uomo e no nei partiti.
    Ma tutto quello che dice Musumeci mi sa di incredibile pare voglia dire mi interessano solo i vostri voti poi IO sarò il presidente e voi ……nulla (meglio non usare l’espressione del marchese del grillo).
    Ma dico voi uomini del CDX dove siete? Io ho votato cuffaro ma adesso non voterò Musumeci. Ieri si oggi no. Sig. Musumeci gli uomini sbagliano e cuffaro HA sbagliato ma diversamente da tanti suoi amici, ha pagato.
    Perdendo anche il diritto al voto.
    Il voto sig musumeci è la massima espressione di libertà in democrazia e viene esercitato degli uomini e donne e può servire a far diventare presidente lei ma può e deve essere secondo me sempre un VOTO LIBERO anche se per alcuni sbagliato.
    Io elettore di cuffaro convinto non pentito ma sopratutto dispiaciuto dalle sue parole le dico oggi lei ha perso il mio voto.

    Intanto vincerà Musumeci

    Musumeci si conferma persona onesta e insieme a Fava e Cancelleri, rappresenta l’unica speranza per i siciliani. Vinca il migliore.

    Caro Nello Musumeci così non va:Tu sarai eletto con i voti di Genovese e di Berlusconi scusa se è poco

    Caro nello ma come fai a dire certe cose se nominerai assessori lagalla ed Armao e ti stai imbarcando il figlio di genovese oltre a tantissimi candidati già eletti nelle liste di Cuffaro e lombardo? Non è meglio tacere in certi casi? Si rischia se no di cadere nel ridicolo. La verità è che da solo non ce la faresti mai e poi dovrai rendere conto a chi ti ha fatto eleggere.

    Cuffaro taci per due motivi:

    primo perchè non hai più un voto.

    secondo perchè ogni volta che parli danneggi delle persone perbene.

    firmato:
    uno dei tanti siciliani che ha votato per te.

    Musumwci ti votero xche ritwngo aia tu quello chw potta salbarci ma sappi di guardarti bene dai lombardiani, cuffaniani, ex angeliniani ecc ecc insma il cammino e’ lungo guardati dai delinquenti.Appena eletto ti presenteranno il conto, ma tu paga solo anzi ripaga i siciliani che hanno ripoato fiducia solo a te e non a quei lustra scarpw che ti eonzano attorno

    Totò Cuffaro e Saverio Romano rappresentano la politica della preistoria. Voterò convintamente Nello Musumeci Presidente e la lista Diventerà Bellissima.

    Erano miei, erano tuoi….i voti sono degli elettori, che facciamo chiediamo la certificazione ad ognuno di chi ha votato in passato? Si mortifica solo il voto dei siciliani con queste manie di possesso.

    Concordo con Musumeci.

    Ma bastaaaaa! Entrambi fate il gioco degli avversari! Avete perso entrambi una occasione per tacere!!!! Dateci un taglio!!!

    Certo che l’idea di Musumeci e’ veramente nuova: vuole guidare la macchina ma la benzina la devono mettere gli altri che lui sbandiera ai quattro venti di disprezzare. La contraddizione concettuale che ricorda tanto l’uscente. In buona sostanza con Musumeci avremo Crocetta due: la vendetta.

    per me cuffaro dovrebbe andare in burundi e restarci e musumeci dovrebbe tagliarsi il pizzino che evoca certi ambienti

    Cuffaro dovrebbe stare zitto.

    Musumeci non è all’altezza dei dirigenti del MSI ed AN che insegnarono a intere generazioni come collocarsi in politica … Vincerà e non sarà un Presidente che passa alla Storia, la presenza nello suo staff di una Cuffariana di quarta fila come la Savarino é la dimostrazione… Polemica inutile con Cuffaro… risentimento per un non gradimento .. Permaloso

    On Musumeci avevo scelto di votare lei ,ma visto che ha offeso un grande presidente come cuffaro non la voterò.

    Totò Cuffaro sei un grande!

    Votate Micari, votate Cancelleri, votate chi vi pare, ma non votare Musumeci e la marmaglia che gli va dietro (fascisti, cuffariani, lombarani e…Fava)!

    Dopo queste dichiarazioni di Musumeci che sono ovviamente di convenienza, l’unica speranza è la vittoria del Movimento 5 stelle: almeno tutti questi inciuciari rimangono senza poltrone e scompaiono definitivamente dal panorama politico. Sarà un bene per la Sicilia e i siciliani. Qualcuno obietterà che il movimento 5 stelle è composto da dilettanti che non sanno governare………e quelli che hanno governato fino a ora quanti danni hanno fatto? meglio i dilettanti.
    Pensiamoci un po’. 5 anni di governo 5 stelle e tutti quelli che hanno rovinato la Sicilia si toglieranno dai piedi.
    Per favore andate via anche fisicamente dalla Sicilia!!

    Che molti ex Cuffariani siano con Musumeci è possibile,cm

    Che molti ex di Cuffaro siano con Musumeci è molto probabile,cmq condivido la posizione di Musumeci pur avendo votato Cuffaro solo una volta. (meno male)

    O votiamo Cancelleri o il prossimo presidente sarà peggiore di Crocetta, questo è l’andazzo: Cuffaro, Lombardo, Crocetta, poi uno peggiore di Crocetta.

    Difficile difficilissimo mettersi a distanza, essendo Musumeci uomo di destra destra, accompagnato da culture e persone del potere di questi decenni.

    Ridicolo. Questo ci farà rimpiangere Crocetta. Siamo proprio alla rovina

    Già prima di iniziare prende le distanze dai lombardiani e cuffariani che, assieme a Salvini-la russa-meloni, sono necessari per creare il consenso per la sua possibile vittoria. Immagino quando si troverà al timone e con questi che gli tirano la giacca e senza maggioranza all’Ars. Tra il paradosso e la caricatura questa situazione, peccato che invece siamo nella realtà.

    Grande Presidente Cuffaro dico Grande perchè lo hai dimostrato di ESSERE STATO UN GRANDE però adesso non Ti seguo più. Ti spiego, come fai a perdere due minuti della Tua vita parlando del NULLA di un soggetto piu’ volte candidato alla presidenza della regione e sempre bocciato dalla gente, oggi con l’arroganza che lo contraddistingue impone la sua candidatura a tutti perchè ( DICE LUI ) che è il piu’ bello del reame.Ti rammento Caro Presidente che questo signore oggi è solo un candidato alla Presidenza IMMAGINA domani se dovesse vincere AMARA A CU CI CAPITA CAPITO GENOVESE. Io PRESIDENTE CUFFARO per non sbagliare darò il mio contributo al movimento 5 stelle.

    tantu stati facennu che alla fine invece di eleggere il migliore i siciliani eleggeranno un inutile governatore a 5 stelle che con Trizzino all’ambiente distruggera’ del tutto la Sicilia…. Caro Cuffaro … io sono stata una tua sostenitrice ho ammirato con quale e tanta dignità hai scontato la pena….. ti ho amato e votato ai tempi non sospetti…. ma adesso mi domando perché questo accanimento nei confronti di Nello Musumeci…. e dei suoi sostenitori che hai piu’ volte ricordato erano tuoi sostenitori…. perché istichi il candidato Nello Musumeci a risponderti per le righe…. cosa ti rode dentro da pensare ed esternare a tutti questo tuo malessere nei confronti di una persona perbene che a chiare lettere ha dichiarato che mai e poi mai si farà tirare per la giacchetta…. cosa volevi sentirti dire… che sarebbe stato se eletto ostaggio per 5 anni del clientelismo o peggio della corruzione? Non posso crederci è una persona trasparente ed onesta … e necessita di tutto il nostro appoggio per essere eletto ma lo danno vincente ….. e tutti a sparargli contro….. ma finitela di sindacare sulleccellenza non siete mai contenti…. ch nella vita non abbia peccato scagli la prima pietra…..

    Cuffaro, invece di dire che lui ha sbagliato e che sbagliare e umano, dovrebbe entrare nello specifico dei suoi errori, ammettendoli nel merito. Altrimenti oare che abbia commesso una marachella e sia stato condannato per il furto di un cannolo.
    In assenza di una spiegazione credibile ed esaustiva, si astenga dal commentare la politica, anche per non danneggiare la dignità di quegli stessi siciliani che ancora, inspiegabilmente, credono in lui.

    Musumeci ha dentro le sue liste decine di Persone che si possono definire Cuffariane. Io sono un elettore di centro destra ma dopo ciò che ho visto non voterò MAI per Musumeci. Ci vuole un po’ di umiltà. Purtroppo stanno costringendo noi elettori di destra a votare Cancelleri. Che peccato, sarebbe bastato scegliere un altro candidato al posto Di Musumeci e di sicuro avrebbe riscosso più voti.

    Penso che purtroppo nulla cambierà in questa sicilia, è una bellissima terra con tantissimi onesti e opportunità,ma con una piccola parte di maledetti che ancora ad oggi continuano a determinare la sofferenza dei siciliani. Secondo me dovrebbero sopprimere la Regione centro di caste e di cancro per tutti noi poveri onesti siciliani. Per fare tutto ciò non dovremmo andare a votare nessuno, così tutti questi millantatori, grilli parlanti e venditori di fumo di ogni razza e specie, tornino a lavorare come tutti i padri di famiglia.

    Musumeci vincerà perchè – voglia o non voglia – è circondato da gentaglia ex cuffariani ed ex lombardiani che gli assicureranno i voti. Ma poichè ritengo che, nonostante tutto, Musumeci sia ancora una persona perbene, mi chiedo: Musumeci, valeva la pena prendere a bordo tutta questa gentaglia a cui poi ti troverai a dover pagare il conto?
    Musumeci, dai prova di integrità soprattutto nei confronti di te stesso: abbandona questi lanzichenecchi al loro destino, rinuncia alla candidatura e lascia quest’orda barbarica allo sbando.
    Quello che poi mi stupisce sempre è come sia possibile che ancora si dia la possibilità di parlare al pregiudicato Cuffaro che però – da navigato cialtrone politico – dice cose giuste e dà la misura di come sia ormai ridotta la democrazia, espropriata della sua primaria espressione ( il voto ) ormai cosiderata proprietà privata trasmissibile a terzi.
    Povera Italia, povera Sicilia!!!!
    Giovani, abbandonate questo Paese ignobile, il vostro futuro merita altri orizzonti.

    Cuffaro conferma che Musumeci non ha mai fatto accordi con lui e questo è evidente. I cuffariani esistono ma ciò non vuol dire che sono dei delinquenti pericolosi con i quali non bisogna avere a che fare, chi in Sicilia può dire di non avere avuto a che fare con cuffaro o con i cuffariani? ricordo che cuffaro prendeva milioni di voti e i cuffariani erano migliaia e stiamo parlando di elettori, consiglieri comunali, consiglieri provinciali ecc. ecc. Quindi i cuffariani ci sono e ci sono stati, se si vuole risolvere il problema abbattiamoli, eliminiamoli facciamo una legge tipo apologia del cuffarismo e siamo a posto. Siccome i cuffariani sono persone come tanti altri nati cresciuti e vissuto nella nostra realtà siciliana non è giusto considerarli delinquenti mafiosi ladri o corrotti perchè non lo sono, e lo stesso cuffaro facendo simili dichiarazioni li pone in una posizione di inferiorità e questo non è giusto. Ricordo che i cuffariani o ex cuffariani sono nella nostra società e sono in tutti i partiti grillini compresi, quindi dico smettiamola con queste discriminazioni e abbiamo rispetto della persona in quanto tale. Comunque MUSUMECI NON HA MAI FATTO ACCORDI CON CUFFARO e se lo dice lo stesso Cuffaro bisogna crederci.

    Ci sono una serie di personaggi, Cuffaro e Cammarata in primis, che ogni volta (sempre più spesso) che intervengono nel dibattito pubblico premettono sempre che “non hanno molta voglia di farlo” ma che la contingenza li ha costretti. Contingenze semnpre stranamente vicine temporalmente a scadenze elettorali. Ora, io lo so che è dura, soprattutto quando si sono ricoperte cariche importanti, restare zitti, soprattutto quando si viene tirati in ballo. Ma questo ruolo “a entra ed esci ” nella politica siciliana, a metà fra la Sibilla cumana e il Veltroni para-africano davvero non rende onore ai personaggi in questione. In politica bisognerebbe prendersi le proprie responsabilità e metterci la faccia, nel bene e nel male, non giocare a nascondino celandosi dietro un presunto, ma verboso, ritiro. O ritirarsi davvero.

    Se vincono i M5S ci sranno grandi novità, questi ragazzi cominceranno a tirare fuori tutte le porcherie che hanno fatto da 10 anni a venire qui, li renderanno pubblici per informare i cittadini siciliani e molti di questi deputati ed assessori avranno grossi problemi con la giustizia italiana. Ecco perchè sono affannosamente in giro per mettersi di nuovo in campo, si stanno candidando nuovamente per evitare che il M5S salga al potere e sarebbe la loro fine.

    Musumeci piano piano sta cominciando a far vedere i lati caratteriali che in pochissimi conoscono. Assolutamente gratuita e priva di senso questa sua uscita. Oggi se non fosse appoggiato da una foltissima schiera di persone del Presidentissimo che speranza avrebbe in questa competizione? Forse si è sentito illuminato di luce Divina?
    Musumeci out…e me ne dispiace!

    Ancora Cuffaro, ancora deve entrare a gamba tesa sulla politica della nostra martoriata terra;ancora i “i suoi uomini” , ma chi sono i suoi uomini ? i pretoriani della decima legio di Giulio Cesare che hanno giurato fedeltà all’Imperatore. Basta…..basta, il Burundi ha bisogno di uomini di valore che diano veramente una mano.

    Non voteremo più Nello Musumeci
    Cuffaro ha ragione su tutta la linea!
    Ipocrisia politica e sete di potere la sua … nn daremo la Sicilia a Salvini e Meloni
    Mai

    Cuffariani e lombardiani sono in tutte le liste.Come i crocettiani peraltro,che ritengo la “peggiore specie”. Musumeci ha parlato di Cuffaro specificatamente,ed è risaputo a tutti che tra i due non c’è mai stato feeling.Difatti nel 2007,per protesta, contro la ricandidatura di Cuffaro, inopportuna, visto le vicissitudini giudiziarie,poi confermate,si candidò pur sapendo di non avere chance,ma per dare un segnale forte al centrodestra.

    ELEZIONI REGIONALI DEL 5 Novembre 2017
    Nessun candidato alla Presidenza della Regione può essere credibile se nella coalizione che lo sostiene sono presenti partiti che candidano persone vicini a personaggi che hanno o hanno avuto problemi con la giustizia.
    Quindi no ai figli, no ai nipoti, no agli amici, no agli amanti, no ai conviventi candidati all’ARS legati, direttamente o indirettamente, con notabili che si sono resi responsabili di fatti criminosi.
    Signori Candidati ( Fava Micari, Musumeci, Cancelleri, Sgarbi, Busalacchi) è chiaro il messaggio.

    ANCHE SE LONTANUCCIO DALLE SUE IDEE POLITICHE, DEVO AMMETTERE CHE IL DOTT. CUFFARO HA RAGIONE. SE GUARDIAMO BENE NELLE LISTE DI OGNI PROVINCIA, SOPRATUTTO F.I. HA TRA I CANDIDATI UN CUFFARIANO PUROSANGUE, E SONO CONVINTO CHE NE ELEGGERA’ ALMENO 5 IN SICILIA. SE POI RICORDIAMO CHE L’AVV. ARMAO E’ STATO MESSO A GARANTE DI F.I. SAREBBE PIU’ ONESTO CHE L’ON. MUSUMECI DICESSE AI SUOI ELETTORI DI NON VOLERE RIPETERE GLI ERRORI ELETTORALI DI 5 ANNI FA. PUR DI VINCERE STAVOLTA MI ALLEO CON CHIUNQUE, TANTO LE COSE NON POTRANNO CAMBIARE MAI, E VISTO CHE QUESTO E’ L’ULTIMO TRENO STAVOLTA NON MI FREGATE.

    non credete mai a quello che dicono i candidati.
    quando diventai consigliere comunali, sostenni un forte discussione nel mio partito per entrare a far parte di una commissione consiliare che io ritenevo importante per l’indirizzo politico della città, lavori pubblici o sviluppo economico.
    Altri invece dichiaravano, do spazio a voi nuovi, io visto che e’ obbligatorio almeno una commissione, mi accontento di quella elettorale.
    Che altruisti, pensai.
    Alla prima tornata elettorale quando lessi la lista degli scrutatori, pensai nuovamente.
    CHE ALTRUISTI !!!

    Ma chi può dire ad una persona “TACI!!!!” ho letto un commento in questa discussione che mi fa rabbrividire! Se questa è la gente di cui si circonda il sig Musumeci siamo veramente nell’oscurantismo più nero della politica. Oggi si deve parlare di vera rivoluzione,prima culturale, amministrativa di onestà e sopratutto rispetto.

    Sbaglio o La Via, candidato vice presidente con Micari, è stato assessore con Cuffaro e Lombardo? E Ferrandelli, bruciato nella corsa a sindaco di Palermo dall’abbraccio mortale di Cuffaro, non è ora con Orlando a sostenere Micari? Mi viene il sospetto, che ho avuto anche alle elezioni comunali di Palermo, che Cuffaro abbracci chi vuole affossare.

    Cuffaro sembravi migliorato ma non avevi detto che non ti saresti schierato ?????? mi sembra che invece il tuo intervento voglia danneggiare Musumeci ma la vogliamo finire

    Musumeci vai avanti e fregatene di tutto quello che dicono. I cuffariani, lombardiani. forzisti, gli angeliniani e altri se ne trovano a bizzeffe fra i sostenitori di MIcari. Non ho mai votato Cuffaro, ma l’ho apprezzato, non ho mai votato missini o ex ma apprezzo Musumaci.
    Ho votato PCI e per levarmi questo unto aspetto che oggi il PD sparisca. Sarebbe il più bel giorno della mia vita

    Cuffaro vattene a lavorare in Burundi. Lascia perdere le persone per bene come Musumeci. Non hai le doti morali per affermare certe cose in politica caro Totò Cuffaro. Fattene una ragione e ritirati definitivamente dalla scena politica Siciliana.
    Forza Musumeci, più parla Cuffaro più voti guadagni di fronte agli elettori Siciliani.

    Per chi voterà Musumeci questo è solo l’inizio. Non lascerà spazi politici ad alcuno, sarà bellingerante con tutti e su tutto, per lui la politica come mezzo di mediazione non esiste, è di destra. Quindi uomini e donne di centro meditate prima di consegnare la Regione alla destra assieme agli amici di Salvini che fino ad ieri consideravano il Sud la palla al piede dell’Italia.

    CUFFARO E’ CONTRO MUSUMECI, questo è un fatto certo. Musumeci è mal sopportato da alcuni ambienti del cdx e questo è un altro fatto certo. Tutti questi sono elementi che rafforzano sempre di più la mia convinzione che NELLO MUSUMECI va votato.

    Mi sembra corretta l’osservazione fatta dal Presidente Cuffaro, quando dice, innanzitutto che la coalizione è formata dalla dx e con la partecipazione del centro, (DESTRAcentro) e mi sembra giusto quando il Presidente Cuffaro sostiene che le liste di Musumeci sono fatte con uomini vicini, con affetto e pensiero sia all’on Lombardo e al Presidente Cuffaro.
    Quindi il candidato Musumeci faccia più attenzione quando dichiara di non avere avuto mai contatti con soggetti appartenenti a Cuffaro e Lombardo. Perché prendere solo i voti e non riconoscere le persone mi sembra ingiusto e certamente non onesto nei riguardi degli elettori.

    Questo smarcamento da cuffaro perché? Forse ha capito che i tantissimi siciliani che odiano la mafia ed i suoi metodi non lo voterebbero mai? Se poi ci aggiungiamo l’accozzaglia che si porta dietro (berlusca, salvini, meloni, genovese…) non vi è dubbio su chi NON votare
    Micari tutta la vita. Al massimo M5S turandosi il naso.

    Leggo molti commenti che dicono a Cuffaro di rimanere fuori dalla competizione elettorale, cosi come da lui stesso propugnato. A questi signori voglio evidenziare che il sig. Cuffaro ha solo risposto ad una provocazione inutile, dannosa è gratuita del candidato Musumeci, che forse avendo paura di vincere, non perde occasione per fare polemica, non perde occasione per provocare, non perde occasione per farsi del male. Se ha la capacità di stare zitto, ha una seria possibilità di vincere, se continua con questo atteggiamento autolesionista, che Dio ci aiuti.

    Musumeci presidente antimafia ha in lista personaggi in conflitto di interesse?

    VERAMENTE CORDARO E ‘ DELL’ONOREVOLE ROMANO. SAREBBE OPPORTUNO CHE LUI E ROMANO TORNASSERO A SVOLGERE LA PROFESSIONE CHE GLI COMPETE, E LASCINO SPAZIO AI GIOVANI, DOPO 40 ANNI……….!!!!!!..DI POLTRONA…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.