Nesima, inaugurato campetto a 5 |Zarbo: "Alternativa alla strada" - Live Sicilia

Nesima, inaugurato campetto a 5 |Zarbo: “Alternativa alla strada”

Un campo comunale, recentemente recuperato, al quale i ragazzi del quartiere potranno accedere gratuitamente tre volte la settimana.

l'inaugurazione
di
2 Commenti Condividi

CATANIA – Un campetto gratuito per i ragazzi del quartiere. Un luogo fisico, ma anche il simbolo del riscatto e della vicinanza dell’amministrazione ai bisogni dei quartieri. Stamani, è stato inaugurato dall’assessore allo Sport, Valentina Scialfa, insieme al presidente della quinta circoscrizione Nesima, Orazio Serrano, il campetto di via Filippo Eredia, dopo le costanti richieste del consigliere della circoscrizione, Maurizio Zarbo. Un campo comunale, recentemente recuperato grazie al lavoro della Multiservizi, al quale i ragazzi del quartiere potranno accedere gratuitamente tre volte la settimana. “Un campo di calcio a 5 in erba sintetica, è la migliore alternativa alla strada – afferma Zarbo che ricorda come, dalla chiusura dell’Oratorio San Pio X nel 2013, i piccoli abitanti del quartiere abbiano perso l’unico luogo di aggregazione della zona – e un segnale importante di vicinanza al nostro territorio”.

Come evidenzia l’assessore Scialfa che si è impegnata in prima persona per dare una celere risposta. “La struttura era stata fortemente richiesta dalla cittadinanza e dal Consiglio di circoscrizione – afferma – e io ho garantito che, in poco tempo, avremmo iniziato i lavori. Questo risultato mi rende felice – conclude – anche perché rappresenta un altro passo verso il sostegno sociale alle periferie e nella lotta alla dispersione”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI
2 Commenti Condividi

Commenti

    e si sindaco Bianco si stanno avvicinando le elezioni e si sta preparando la base per la nuova campagna elettorale, mascherina oramai siete smascherati, vergognatevi trattate la gente a vostro piacimento è che i più ci cascano, ma ricordate che ognuno di noi esige rispetto non prese per i fondelli!

    bello!!!!…..peccato che ne usufruiranno poi solamente il figlio del mafiosetto di zona con i suoi futuri affiliati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.