Nibali perde più di un minuto | La pioggia aiuta Contador e Froome - Live Sicilia

Nibali perde più di un minuto | La pioggia aiuta Contador e Froome

Diverse cadute hanno spezzato il gruppo in due tronconi, concedendo ai capitani di Team Sky e Saxo-Tinkoff lo spazio sufficiente per staccare lo Squalo messinese e altri concorrenti per la vittoria della Grande Boucle.

ciclismo - tour de france
di
0 Commenti Condividi

PALERMO – Se il prologo iniziale sembrava portare buone notizie, la prima tappa in linea dell’edizione 2015 del Tour de France fa mettere il broncio a Vincenzo Nibali. Lo Squalo aveva guadagnato sette secondi su Chris Froome e 15 su Alberto Contador, ma all’arrivo a Zelanda, nella seconda frazione iniziata e conclusa nel suolo olandese, il messinese ha visto sfrecciare via alcuni dei suoi rivali per la conquista della maglia gialla a Parigi. La pioggia e il forte vento incrociati nel bel mezzo del tracciato, infatti, hanno causato una serie di cadute che hanno spezzato il gruppo in due tronconi: sfortunatamente, Nibali si trovata nella parte più arretrata, e così ha perso oltre un minuto dall’anglo-keniota del Team Sky e del vincitore del Giro d’Italia.

Alla fine, la tappa è stata vinta da Andre Greipel davanti a Sagan e Cancellara, con Contador e Froome che hanno guadagnato un minuto e 27 secondi nei confronti, oltre che di Nibali, anche di Quintana, Pinot, Peraud, Rodriguez e altri corridori dati come possibili Top Ten al termine della Grande Boucle. La maglia gialla, persa da Dennis dopo un solo giorno, finisce sulle spalle del campione svizzero. A vantaggio del capitano della Astana, però, c’è il fatto di poter recuperare questo gap con le tante tappe ancora davanti a sè. Come dire: meglio perdere un minuto adesso, che non a ridosso del 27 luglio, il giorno della passerella di Parigi.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.