Ortigia, nel derby torna Tringali: |"Stiamo attenti alla 7 Scogli" - Live Sicilia

Ortigia, nel derby torna Tringali: |”Stiamo attenti alla 7 Scogli”

Il giocatore augustano farà il proprio rientro in campo nella stracittadina tra le due compagini aretusee. Un incontro delicato per i suoi, a un soffio dalla matematica certezza di disputare i play off.

pallanuoto - serie a2
di
0 Commenti Condividi

SIRACUSA – L’Igm Ortigia si allena in vista del derby cittadino contro la 7Scogli, in programma sabato pomeriggio alle 15:30 alla Caldarella, e valevole per la 19a giornata del campionato di A2 maschile Girone Sud. I biancoverdi, tornati alla vittoria dopo un digiuno durato quattro turni, hanno ripreso a lavorare svolgendo le consuete doppie sedute atletico-tattiche sotto gli occhi del preparatore Marco Conti e del tecnico Gino Leone.

Quella di sabato, oltre ad essere l’ennesima prova impegnativa per la squadra del presidente Vancheri, sarà sicuramente un altro bel momento di sport per la città di Siracusa. Nell’incontro di andata, infatti, il pubblico gremì la tribuna della “Caldarella” e c’è da aspettarsi che, anche stavolta, i siracusani risponderanno presente. Sul piano tecnico, invece, i ragazzi di Gino Leone stanno pian piano ritrovando solidità e compattezza e quella concentrazione mentale che, in occasione delle ultime uscite, era venuta a mancare. Altra nota positiva, poi, è quella del rientro anticipato di Andrea Tringali che, già da ieri mattina, si allena insieme alla squadra e sarà a disposizione per la gara di sabato.

Il giocatore augustano, che partì per impegni lavorativi all’estero proprio all’indomani della stracittadina di andata, si è detto entusiasta di esser tornato in tempo per disputare le ultime partite prima dei play off. “Sono riuscito ad anticipare di una ventina di giorni il mio rientro a Siracusa e questo mi permetterà anche di allenarmi bene con la squadra – ha spiegato Tringali. In questi mesi ho comunque avuto la possibilità di farlo con la nazionale filippina, seppur in orari improponibili perché entravo in vasca alle cinque del mattino. Ho seguito a distanza il campionato dei miei compagni e sono contento di poter tornare a dare una mano alla squadra. Ci mancano tre punti alla matematica partecipazione ai play off che rimangono il nostro obiettivo stagionale e cercheremo di guadagnarceli quanto prima. Quella di sabato sarà sicuramente una gara diversa rispetto all’andata, perché loro sono migliorati tanto e giocano con maggiore convinzione, ma noi dobbiamo affrontare il match come sappiamo fare, esprimendoci al meglio per portare a casa il risultato”.

Articoli Correlati


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *