Ortigia, Piccardo: "Complimenti al pubblico di Palermo" - Live Sicilia

Ortigia, Piccardo: “Complimenti al pubblico di Palermo”

Il tecnico chiama a raccolta i tifosi per Gara3
PALLANUOTO
di
0 Commenti Condividi

Al termine di Gara2 contro il TeLiMar, Stefano Piccardo, allenatore dell’Ortigia, ha rilasciato alcune dichiarazioni dopo aver battuto i palermitani e pareggiato la serie che vale il posto in LEN Euro Cup: “Sono molto contento. Abbiamo giocato una prestazione difensiva di grande spessore, pazzesca, con grande aggressività. Abbiamo fatto benissimo con l’uomo in meno e sinceramente anche davanti abbiamo attaccato bene il loro sistema difensivo. Si può sempre migliorare, certo, però siamo stati bravi, siamo stati tutta la partita attaccati a loro ed è quello che ci eravamo prefissati alla vigilia”

“Devo dire che la squadra ha seguito alla lettera quello che avevamo preparato per questa partita – spiega Piccardo -, abbiamo giocato una buona superiorità numerica e alla fine giocano i giocatori. Quando vieni a Palermo e vinci con due gol di scarto, puoi fare tutte le cose giuste, però sono i giocatori che vanno in acqua e vincono. Abbiamo avuto presenza durante i quattro tempi, la squadra c’era, era presente mentalmente in ogni fase, anche durante i time-out. Ora c’è gara 3 e sarà un momento importante”.

Il tecnico chiama a raccolta i tifosi dell’Ortigia, che sabato potranno sostenere la squadra dalla tribuna e spingerla verso questo obiettivo fondamentale: “Spero che ci sia tanta gente. Oggi a Palermo era una festa, con tante persone. Una bellissima festa dello sport, gli faccio i complimenti perché c’era un’atmosfera bellissima. Se fosse sempre così la pallanuoto, non saremmo uno sport di nicchia”.

Infine, una menzione speciale per Stefan Vidovic, tra i migliori in acqua nonostante il problema alla costola: “Ringrazio pubblicamente Stefan, che ha giocato in condizioni fisiche non semplici, disputando una grandissima partita”.


Le nostre top news in tempo reale su Telegram: mafia, politica, inchieste giudiziarie e rivelazioni esclusive. Segui il nostro canale
UNISCITI


Ricevi le nostre ultime notizie da Google News: clicca su SEGUICI, poi nella nuova schermata clicca sul pulsante con la stella!
SEGUICI

0 Commenti Condividi

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.